Home&DesignLifestyle

Mondo Convenienza sbarca in Sardegna: da oggi a Sassari la casa è un progetto realizzabile

Buzzoole
Arredare casa è spesso costoso: in un momento in cui il mercato immobiliare è piuttosto statico e in cui si riescono a fare anche buoni affari dal punto di vista del prezzo dell’abitazione, arredare è invece un po’ complicato. I pezzi di design costano cari, gli interior designer si fanno ben pagare e spesso il budget stanziato per l’arredamento lievita in maniera spropositata rispetto alle aspettative iniziali…

Mondo Convenienza è spesso un’opzione economicamente fattibile, sicuramente più che accettabile nel rapporto qualità/prezzo grazie alla missione dell’azienda, che si prefissa come obiettivo principale quello di aiutare i propri clienti a trasformare il sogno di una casa in un progetto realizzabile, per davvero.

Proprio oggi Mondo Convenienza sbarca in Sardegna, a Sassari

Una scelta importante che costituisce sicuramente per la nostra bella isola una occasione di sviluppo e una opportunità sul territorio. Il progetto stesso del nuovo punto vendita di Sassari richiama le bellezze e la cultura della regione sarda: all’ingresso del negozio delle light-box mostrano meravigliosi scorci e spiagge della costa settentrionale e accompagnano il visitatore lungo il percorso interno come delle finestre virtuali spalancate sul mare. Nella zona espositiva viene messo in risalto l’artigianato locale: oggettistica scelta e dettagli estetici omaggiano la migliore tradizione sarda, accanto alle ultime tendenze in fatto di arredo, a cui Mondo Convenienza presta sempre attenzione.

Il nuovo Mondo Convenienza di Sassari copre una superficie di 3.000 metri quadri con 120 stand espositivi tra cucine, soggiorni, camere, camerette, bagni e divani.

Mondo Convenienza a Sassari: inaugurazione alla grande

Si parte giovedì 11 Maggio, con l’inaugurazione del punto vendita e, alle 20, lo spettacolo dei Tazenda.

Il 12 Maggio Mondo Convenienza vuole omaggiare Sassari aiutando la città ad entrare nel guinness world record. Come? Attraverso una maratona culinaria: un’arrostita che durerà 48 ore (da venerdì 12 maggio alle ore 20:00 fino a domenica 14 maggio alle ore 14:00) no-stop e che permetterà alla Sardegna di entrare nella storia del libro dei record. L’arrostita sarà capitanata da chef Gianfranco Pulina del Golden Gate di Bortigiadas e ospite della trasmissione Geo & Geo in onda su Rai3. È possibile prenotare il proprio posto nella sezione Prenotazioni del sito: si sceglie la fascia oraria, si inseriscono i propri dati e numero di persone. Il sistema invierà una mail automatica di conferma prenotazione con allegato il coupon che dovrà essere presentato (cartaceo o elettronico) all’ingresso dell’area guinness per potervi accedere. Ad ogni indirizzo mail sarà possibile associare un numero massimo di 10 persone e con la stessa mail sarà possibile effettuare 1 unica prenotazione per ogni singola fascia oraria.

Contestualmente suoneranno band emergenti e cover band locali, ci saranno spettacoli di cabaret e dalle 24 fino al mattino dj set. A chi parteciperà al Guinness World Record verrà consegnata una CARD SCONTO 10% e l’esclusivo Pallone dei Campioni, il gadget più ricercato.

Mondo Convenienza festeggia coinvolgendo anche il territorio con tanti eventi, primo tra tutti e amatissimo dai bimbi i Giochi Gonfiabili: a Sassari (nei Giardini Pubblici dal 28 aprile al 13 maggio) e Alghero (in zona Porto Antico nei weekend 12-14 maggio e 19-21 maggio) ci saranno due aree gioco totalmente gratuite.
Si aggiunge il Gioco Calcio in tutte le principali piazze della Sardegna: tirate il vostro rigore e avrete in omaggio il ricercatissimo pallone.
Ma non solo, c’è anche il Gioco Basket: anche in Sardegna il Tour dei Centri Commerciali che mette alla prova le doti cestistiche di grandi e piccini con il gioco basket firmato Mondo Convenienza che regala l’amato pallone.
Infine il Tour Mercati: nei mercati rionali più pittoreschi del territorio sardo, tra le bancarelle colorate della città, i ragazzi di Mondo Convenienza regaleranno le borse riutilizzabili.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *