Fiere ed eventiFor KidsKids fashion

Pitti Bimbo 85: Kid’s Evolution arriva in fondo al mare e veste Spongebob Gold

Uno degli appuntamenti che non perdo mai a Pitti Bimbo è quello con Kid’s Evolution: chi mi segue sempre sa quanto ami i brand indipendenti e di ricerca. In fondo è questo uno dei motivi che mi portano a viaggiare in tutta Europa tra le varie fiere dedicate al childrenswear! 

Kid’s Evolution è il progetto di Alessandro Enriquez con Pitti Immagine che ogni anno coinvolge designer che fanno ricerca nella moda adulta invitandoli a cimentarsi in capsule collection per bambini. A Pitti Bimbo 85 Kid’s Evolution ha coinvolto la spugna marina più amata di sempre: SpongeBob, che per l’occasione diventa Gold.

Il talento dei designer di questa edizione di Kid’s Evolution è stato in grado di interpretare in maniera creativa, ma allo stesso tempo commerciale, l’immagine di un personaggio iconico, molto amato dai bambini, quale SpongeBob, nella sua versione più preziosa, quella “Gold” ha spiegato Alessandro Enriquez.

Spongebob… diventa Gold

Spongebob Gold è stato presentato a Pitti Bimbo 85 da Nickelodeon & Viacom Consumer Products (NVCP). La campagna legata a Spongebob Gold è stata annunciata con un’installazione ed un evento di lancio durante la London Fashion Week lo scorso febbraio dove sono stati esposti esempi dell’intera collezione in un modo innovativo che ha creato grande entusiasmo per il lancio di maggio nei negozi. Con Pitti Bimbo finalmente Spongebob Gold arriva in Italia.

Qualche curiosità su Spongebob

Spongebob Squarepants (questo il titolo originale della serie animata) è stato trasmesso per la prima volta su Nickelodeon America il 1° Maggio 1999 e fu subito un grandissimo successo, sia per la serie che per il suo merchandising. In Italia arrivò 5 anni dopo, in esclusiva su Nickelodeon, dove fu trasmesso a partire dal 31 Agosto del 2004. Spongebob Squarepants, visto in più di 170 Paesi e tradotto in 35 lingue, rappresenta la proprietà di Viacom più distribuita al mondo. Ma non solo: SpongeBob è anche un vero VIP sul web e vanta tantissimi milioni di fan su Facebook. Anche oggi potete vedere Spongebob: gli episodi della serie sono in onda tutti i giorni su Nickelodeon, ai canali 605 e 606 di Sky.

Spongebob Gold: i designer e le capsule collections

I designer coinvolti da Alessandro Enriquez in Kid’s Evolution sono cinque – Bad Deal, Cor Sine Labe Doli, Kids Love Dogs, Riccardo Comi, The Dots – e ho potuto scambiare quattro chiacchiere con loro e ammirare le creazioni durante Pitti Bimbo 85.

BAD DEAL

Creazioni creative, metropolitane, che fondono street art, cultura underground e sportswear: Bad Deal è  Zoow24 e Marina Rubini, che propongono capi realizzati con tessuti usuali e non, sporcati dai graffiti, dalle tags, da grafiche d’impatto. Per Spongebob Gold il capo chiave è il giubbino in jeans contaminato dalla street art, quasi un graffito:

 

COR SINE LABE DOLI

Cor Sine Labe Doli è il motto della città natale dei fondatori, Corato, in provincia di Bari. Significa Cuore Senza Macchia Di Tradimento e dal 2009, ispirandosi ad antichi valori e a un’eleganza perduta senza dimenticare di dare alle creazioni un tocco avanguardista, realizza papillon in ceramica. Negli anni il brand ha poi ampliato la gamma dei propri accessori moda, creando anche cravatte e pochette.

 

KIDS LOVE DOGS

Se hai un amico a 4 zampe di sicuro conosci I Love my Dog, che dal 2007 è uno dei più importanti rappresentanti del Made in Italy nel settore pet. Il marchio comprende piumini, felperia, maglieria, t-shirt, polo, borse/cucce, copertine, collari e guinzagli e tantissimi vari accessori. Accanto alla collezione per gli animali, si abbinano i capi di abbigliamento per le padrone, e in questo senso nasce la collezione dedicata a Spongebob Gold, perchè si sa: i bambini adorano i pelosi (il contrario non è sempre esattamente vero…)!

 

RICCARDO COMI

Riccardo Comi è un brand che realizza capi principalmente di maglieria, in cui la moda si contamina con Arte e Grunge Rock. La filosofia del marchio racconta un modello contemporaneo di uomo NO-gender, che segue le tendenze, ma non ne diventa vittima.

THE DOTS

Le borse The Dots sono interamente realizzate a mano in Italia da parte dei pochi artigiani rimasti specializzati nella realizzazione di valigette con la struttura rigida. Per la realizzazione delle borse vengono utilizzate solo pelli italiane di alta qualità, provenienti da concerie certificate, così come nell’hardware in ottone italiano. Particolare attenzione è data alla creazione degli interni delle borse The Dots, realizzate in velluto di qualità e progettate secondo i più alti standard, con confortevoli tasche e scompartimenti interni… e c’è poco da fare: io e Sissi ci siamo già messe d’accordo per un acquisto condiviso (da brave mamma e figlia) di una borsa The Dots! La parte anteriore si può sganciare e la placca può essere intercambiata creando così molteplici possibilità di personalizzazione.

Dove troverete queste capsule collections? I buyer ipersofisticati e dal gusto eclettico e internazionale porteranno queste creazioni nei più importanti dep stores del mondo come Luisaviaroma, Yoox.com, Harvey Nichols e Rinascente Milano.

Summary

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *