For KidsLifestyleOnline shops

Come organizzare una festa di compleanno all’asilo

Ogni bambino aspetta il proprio compleanno con emozione: festa e regali. In un mondo in cui i bambini hanno tanto, anche molte cose superflue, sicuramente la festa è quello che più attendono con ansia.

Festa a casa con i parenti o festa in un luogo ad hoc dedicato solo ai bambini?

Sono piuttosto perplessa quando mi chiedete questo genere di consigli perché purtroppo Sissi è sempre stata malata nel giorno del suo compleanno… sfortune di chi nasce nel periodo del picco dell’influenza…

E così le feste di compleanno degli ultimi due anni sono sempre state in tono un po’ sommesso a casa con i familiari più stretti.

cake-1571747_1920

Non abbiamo però rinunciato alla festa all’asilo: momento di profonda gioia (e di sano protagonismo) per ogni bambino! Quando è stata meglio ed è tornata alla scuola materna, abbiamo organizzato la festa!

Come organizzare una festa di compleanno all’asilo: qualche consiglio

#1 – non strafate

Le maestre vi odieranno!

Bandite dalla vostra testa cose complicate e optate per la semplicità, sia nelle decorazioni che nel menù del rinfresco. Lasciate coriandoli, animazioni, musiche e tutto il resto per la festa a casa (o in un locale).

holiday-1419772_1920

#2 – no al cibo fai-da-te

Nella maggior parte delle scuole materne i regolamenti di igiene pubblica prevedono che possono essere somministrati alimenti e bevande “pronti”. Per quanto siate brave a realizzare torte, crostate, pasticcini e salatini… evitate! La ragione ha un carattere pratico non solo di tutela della salute di chi mangia, ma anche di salvaguardia da eventuali responsabilità di chi prepara in casa tutte le leccornie della festa. E se qualche bambino ha un’improvvisa allergia? E se qualcuno si sente male proprio dopo aver mangiato la vostra bellissima e buonissima torta. Evitiamo.

#3 – buffet confezionato in porzioni

Noi mamme esageriamo con il cibo. Sempre.

Il mio consiglio è di provvedere anche a confezioni di biscottini, salatini, patatine, ecc… piccole. In questo modo le maestre non dovranno gestire gli (odiati) avanzi e i bambini potranno fare merenda nei giorni successivi con cibo sempre appena aperto.

#4 – decorazioni

Non avrete molto tempo per decorare l’aula, tuttavia è giusto dare un tocco di festa! Comprate piatti, bicchieri e tovaglioli coordinati con l’eroe dei cartoni animati amato dal vostro bimbo e… sorpresa! Arrivate con tanti palloncini, magari gonfiati con l’elio, oppure se pensate che le maestre possano storcere il naso, scegliete un palloncino con il numero degli anni compiuti assieme ad una ghirlanda a colore. O ancora, coordinate il numero con un augurio…

Sapevate che potete acquistare a buon prezzo le mini bombole di elio e preparare tutto comodamente a casa?

 

Bday Party

 

… e non dimenticate le candeline (e l’accendino)!

Che la festa abbia inizio!

For KidsLifestyleToys

Idee per la festa di compleanno dei bambini: UCI Cinemas e Play-Doh

Play-Doh_Trono di Spade

E’ qui la festa?

Quanto è difficile trovare anno dopo anno nuove idee per la festa di compleanno dei bambini?

Un’idea degna di nota, diversa dalle solite sale in affitto o ludoteche cittadine, è quella proposta dagli UCI Cinemas: film, pop corn, bibita e si festeggia il compleanno con gli amici in modo insolito, creativo e di sicuro divertente.

Play-Doh_UCI

E se al già ricco programma dei festeggiamenti aggiungessimo anche la pasta da modellare per eccellenza?

Play-Doh ritorna al cinema per celebrare il suo 60° anniversario: nei mesi di maggio e giugno, da Torino a Milano, passando per Firenze e Venezia, saranno ben 12 gli UCI Cinemas che regaleranno una speciale animazione a tema Play-Doh alla maggior parte dei bambini che festeggeranno i loro compleanni nei foyer delle sale cinematografiche.

Play-Doh_Ghostbuster

Per i più piccoli, UCI Cinemas e Play-Doh hanno deciso di fare proprio le cose in grande.

A partire da maggio, dal lunedì al venerdì e per due mesi, i bambini più piccoli (3-8 anni) che festeggeranno il loro compleanno nei cinema di Genova, Lissone, Certosa, Bicocca, Pioltello, Marcon, Fiume Veneto, Assago, Firenze, Campi Bisenzio, Torino, Moncalieri e Mestre, oltre a gustarsi un ottimo film tra pop corn e risate con gli amichetti, potranno giocare a più non posso con la pasta da modellare più famosa al mondo. È così che ricreeranno la scena del film che li ha più colpiti, inventeranno nuove storie con i protagonisti del lungometraggio appena visto e daranno forma alla loro creatività e fantasia.

Play-Doh_Angry Birds

Chi non conosce Play-Doh? Studiata ad hoc per i più piccoli, Play-Doh è in grado di accompagnarli nella crescita in modo ludico e formativo: i bambini hanno davvero l’imbarazzo della scelta, i vasetti a disposizione sono tantissimi e coloratissimi e le modalità di gioco praticamente infinite, bisogna lasciar correre la fantasia per realizzare dei veri e propri capolavori. Magari ispirati dal film appena visto!

Giunta al suo 60° anniversario, Play-Doh ha in serbo tante sorprese: per seguire tutti gli eventi in giro per l’Italia e il Mondo, le novità e gli appuntamenti con i laboratori creativi in scuole, musei, oratori e ludoteche basta andare su Playdoh.it o sul profilo Facebook Play-Doh, dove trovare foto, video tutorial, recensioni e qualsiasi altra curiosità sulla pasta da modellare per eccellenza.

Chi vuole organizzare un fantastico compleanno al cinema a base di Play-Doh, con pochi click potrà trovare tutte le informazioni possibili su Ucicinemas.it o sulla pagina Facebook UCI Cinemas, così da essere sempre informati sui film in uscita e scegliere quello che più si adatta ai gusti del bambino che festeggia il compleanno e dei suoi piccoli invitati.