Lifestyle

Un regalo per la festa del papà

Cosa regalare per la festa del papà? A scuola Sissi è intenta in splendidi e teneri lavoretti, che sicuramente conserveremo nell’album dedicato… ma ogni anno aggiungiamo un piccolo regalo, un pensiero.

Soprattutto per questa festa del papà, che arriva in un periodo che ci ha visti provati per il terremoto, pensierosi per la quotidianità legata ad esso. Un periodo in cui papà va via presto la mattina e torna tardi la sera.

Vogliamo scegliere anche un regalo per la festa del papà

Parliamo spesso di beauty e un regalo beauty è spesso un refugium peccatorum: un profumo, una buona crema, un prodotto per la barba. Nel nostro caso però il regalo beauty è stato scartato perchè desideravamo qualcosa di simbolico, qualcosa che potesse avvicinarci a papà anche nei momenti (molti) in cui siamo lontani.

Un regalo per la festa del papà: 7 idee che ci tengono vicino al cuore del papà

Per i papà più fashion, uno dei gioielli Cesare Paciotti da uomo: a voi la scelta se nella versione in acciaio o in quella in pelle dal carattere più tribal. Un pensiero che rimane e che sicuramente ricorderà il nostro affetto ogni volta che papà lo guarda!

Per i papà sempre connessi e in movimento, idee utili e innovative per rimanere sempre in contatto (con noi, ovviamente!) possono essere la tastiera che si alimenta con l’energia del sole oppure il battery pack che si ricarica ad energia solare.

Per i papà sportivi, la scelta non può che ricadere un paio di auricolari bluetooth (per chiamarci in ogni momento con le mani libere e senza l’ingombro dei fili) o su un fitness tracker (che monitorano anche lo stato di salute)

Per i papà che vogliono sempre le ultime novità in fatto di tecnologia, sicuramente un dispositivo per la realtà virtuale… che sicuramente sperimenteranno sulle console di gioco (magari assieme ai vostri bambini!)

Sicuramente con uno di questi pensieri papà sarà sempre in contatto con noi, anche quando fisicamente è lontano!

Secondo voi quale avrà scelto Sissi?

LifestyleRiflessioni

Festa del papà 2016: riflessioni su papà 2.0

Papà 2.0: i papà del nuovo Millennio sanno sicuramente essere partecipi della vita quotidiana e pratica. I nostri mariti preparano biberon, cambiano pannolini, si alzano di notte… un grande merito ed una necessità dettata anche dal fatto che noi, le mamme, lavoriamo e siamo sempre più impegnate.

family-1254495_1280

Il Censis nel 2011 aveva coniato il temine “padri ludici” proprio da contrapporre al pater familias autoritario, d’altra parte il fenomeno era stato percepito già negli anni ’60 quando Lacan aveva definito l’epoca contemporanea come quella dell’“evaporazione del padre”

Lo psichiatra Paolo Crepet nel libro L’autorità perduta scrive che “l’ingresso della figura paterna nella quotidianità familiare ha messo in luce fragilità inaspettate”: il libro è complesso e molto interessante, ma a mio avviso va criticata la partecipazione fine a se stessa, senza trasporto.

Noi mamme di oggi rappresentiamo la generazione di passaggio: siamo state probabilmente figlie di padri “poco partecipativi” alla quotidianità e siamo mogli dei nuovi padri.

Guardiamo le differenze, sono evidenti: è evidente il tempo dedicato dai padri ai figli, è evidente il tipo di rapporto e complicità che c’era e che c’è. Ancora una volta a mio avviso non ci sono vincitori nè vinti: non mi sento di condannare o crocifiggere i nostri padri perchè non hanno passato ogni domenica a disegnare con noi, nè mi sento di criticare mio marito per non avere un polso duro con Sissi.

Semplicemente, siamo figli del nostro tempo e della società in cui ci troviamo in un determinato momento: i papà fanno (allora come oggi) del loro meglio, come possono e come sanno, e non deve neanche essere semplice, soprattutto quando ci si relaziona con figlie femmine… 

Tuttavia trovo tratti comuni tra il mio babbo e il papà di Sissi: sono i principi, trasmettere i propri (sani) principi con le proprie azioni, quel buon esempio che ti accompagna per tutta la vita e che oggi mi fa dire GRAZIE al mio babbo per avermi insegnato tanto e a mio marito da parte di Sissi per tutto quello che sono sicura che le insegnerà.

fathers-day-card-875315_1920

BeautyFor momsLifestyle

Festa del Papà 2016: idee regalo

Sicuramente i vostri bimbi hanno preparato un lavoretto, imparato la poesia e quindi siamo ipoteticamente a posto con la Festa del Papà 2016!

Nonostante ciò ho sempre voglia di aggiungere un piccolo pensiero, un dettaglio, qualcosa di speciale ed inaspettato a quello che Sissi ha preparato con le proprie manine: un bravo papà è un grande aiuto anche per noi mamme. Una generazione di papà pazienti, che cambiano pannolini, preparano biberon, si alzano di notte, si occupano (e preoccupano) quanto noi per i nostri bambini va assolutamente festeggiata…

Non dimentichiamo i nostri papà, perchè comunque siamo ancora figlie e quindi un pensiero unico ed originale va trovato anche per loro…

Sul Womoms Magazine ho riportato una selezione di oggetti perfetti per il regalo della Festa del Papà 2016, eccole qui:

Se invece volete un regalo beauty per i maschietti, molto carine (nonchè low-cost) sono le proposte Lush, brand etico di cosmetici freschi e fatti a mano, con tante intriganti novità per regalare un fascino di profumato mistero a base di sandalo proveniente da fonti etiche e sostenibili.

Dai prodotti per il bagno, per gli uomini che non vogliono rinunciare a un momento di relax come la bomba da bagno Superdad (€5,95) o lo spumante da bagno The Modfather (€4,95), alla linea Smuggler’s Soul, dove le note profonde e affumicate del sandalo si uniscono all’azione rinfrescante del cetriolo e a quella idratante e ammorbidente dell’olio di argan, con shampoo solido (€8,95) per l’uomo pratico e sempre in viaggio, crema versatile e multiuso (€24,95 per 100g) e scrub (€12,95 per 100g).

Completano la collezione due esclusivi pacchi regalo, pensati per coccolare al meglio i papà e regalare ai supereroi di tutti i giorni tanti profumati poteri.

Superdad! confezione regalo (€13,95): un regalo per coccolare gli uomini della propria vita con due fantastici bagni: uno al profumo allegro e rinfrescante di arancia brasiliana e l’altro dalle note profonde e rilassanti di sandalo. Contiene: The Modfather spumante da bagno e Superdad bomba da bagno.

superdad_gift_topdown-375x375

A Wash On The Wild Side confezione regalo (€24,95): ideale per aiutare i papà a mantenersi freschi grazie a un mix di fragranze avventurose al profumo di arancia e cioccolato. A mare bomba da bagno si prende cura dei muscoli stanchi mentre la crema da doccia Yuzu And Cocoa regala un tocco di dolce piacere. Contiene: Yuzu and Cocoa crema doccia, A Mare bomba da bagno e Smuggler’s Soul shampoo solido.

gifts_fathersday_AWOTW_mock-375x375