Fashion per me: Alberta Florence a Roma

Alberta-Florence 2

Domani, 16 Aprile, a Roma presso la Galleria Ciemme la designer Giulia Mondolfi presenterà la nuova collezione Primavera- Estate 2015 di ALBERTA Florence, Interior Design and Exclusive Clothing.

Una capsule collection composta da 15 capi unici come vuole la tradizione sartoriale di Alberta Florence: soprabiti dalle linee orientali e dalle fantasie preziose, panta palazzo con finiture etniche, romantici e mini abiti bon ton, maxi gonne con pattern floreali in linea con la tendenza della prossima primavera-estate, abiti a tubino caratterizzati da grandi stampe e sbarazzine mini a palloncino dai motivi geometrici.

Devo ammettere che mi è bastato dare uno sguardo alle sue creazioni per innamorarmi proprio delle fantasie floreali…

Alberta Florence nasce da un’idea di Giulia Mondolfi: una giovanissima architetto del paesaggio e designer fiorentina con la passione per la moda e i tessuti d’arredamento, che ha scelto Roma per presentare al pubblico la sua nuova collezione.

L’evento a ingresso libero sarà inaugurato con un aperitivo giovedì 16 aprile dalle 18,00 e proseguirà per tutta la giornata di venerdì e sabato (noi saremo presenti sabato pomeriggio). Durante l’aperitivo sarà possibile degustare delle eccellenze laziali, il vino rosso di Villa Aldobrandini, Frascati e l’olio d’oliva premiato dal Gambero Rosso del Casale San Giorgio.

La mostra-evento sarà ospitata all’ interno della Galleria Ciemme di Gerardo Capece Minutolo, una location d’eccezione ricca di arte e di storia nel cuore della capitale, nella celebre via dei Banchi Vecchi, a metà strada tra piazza San Pietro e piazza Navona.
A corredo degli abiti di Alberta Florence ci saranno i cappelli e gli accessori moda di Valentina Sarli.

La donna Alberta Florence è raffinata, di un’eleganza d’altri tempi, predilige linee pulite e dosa accuratamente gli accessori. Ogni creazione è innanzitutto cura del design e ricercatezza nei tessuti. Cotoni dalle fantasie cachemire, broccati, damascati e soprattutto tessuti d’arredamento che Giulia seleziona personalmente a Prato, patria del filato di qualità ma anche in giro per l’Italia durante i suoi viaggi tra Roma, Bologna e Milano. Dominano le geometrie colorate anni ’60 e le fantasie floreali che richiamano alla mente i soleggiati paesaggi della Toscana. Il risultato è una linea di abiti senza tempo, in cui Classico e Moderno s’incontrano, ma non si confondono, pezzi unici che Giulia realizza su misura.

Giulia Mondolfi compie i suoi studi di architettura al Politecnico di Milano, dove consegue la laurea triennale, completa i suoi studi in Architettura del Paesaggio presso l’Università di Firenze e si laurea nel 2012 con il massimo dei voti. Collabora per importanti studi d’architettura di Roma e Firenze nella progettazione di parchi e giardini. Dal 2013 lavora in proprio e scrive per riviste del settore come Rivista di Storia dell’Agricoltura dell’Accademia dei Georgofili, Paysage e Gardenia.

Pagina Facebook: Alberta Florence

Instagram: @albertaflorence

 

6 commenti su “Fashion per me: Alberta Florence a Roma”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *