Riflessioni

Auguri mamma – nonna

E’ Pasqua: Buona Pasqua a tutti voi!

Ma noi oggi celebriamo anche il compleanno della mia mamma.

FullSizeRender

Devo il 90% della mamma che sono a te, in maniera diversa e più moderna (d’altra parte sono passati quasi 40 anni), sicuramente condizionata dalle mode di questo momento e dalla società di oggi, ma in fondo sono una mamma simile a te e ti ringrazio: per esserci sempre, per non essere invadente, per avermi fatto sbagliare e aver reso le mie scelte sempre libere.

Ecco, sono certa, in questo non sarò capace di fare quello che hai fatto tu: mi hai sempre resa libera di scegliere quello che ritenevo che in un determinato momento mi facesse felice. E, da mamma, capisco ora che è una cosa DAVVERO DIFFICILE. Sei stata capace di dirmi “Ciao” con un sorriso e vedermi salire su auto, treni, aerei, con una valigia o con lo zaino sulle spalle.

Questo, cara mammina, io non sarò capace di farlo. Ma accadrà, inevitabilmente accadrà, perchè è il fluire naturale delle cose. Ed allora spero che tu mi sia ancora vicina, per aiutarmi a trattenere le lacrime, ad ingoiarle e lasciare che la mia bambina viva la sua vita. O semplicemente, come hai sempre fatto, me le asciugherai.

Ti voglio bene e ti auguro il migliore dei tuoi compleanni, ti auguro la consapevolezza di sentirti amata da noi tutti che ti stiamo intorno.

Sarà difficile diventar grande
prima che lo diventi anche tu
tu che farai tutte quelle domande
io fingerò di saperne di più
sarà difficile
ma sarà come deve essere
metterò via i giochi
proverò a crescere

Sarà difficile chiederti scusa
per un mondo che è quel che è
io nel mio piccolo tento qualcosa
ma cambiarlo è difficile
sarà difficile
dire tanti auguri a te
a ogni compleanno
vai un po’ più via da me

A modo tuo
andrai
a modo tuo
camminerai e cadrai, ti alzerai
sempre a modo tuo
A modo tuo
vedrai
a modo tuo
dondolerai, salterai, cambierai
sempre a modo tuo

Sarà difficile vederti da dietro
sulla strada che imboccherai
tutti i semafori
tutti i divieti
e le code che eviterai
sarà difficile
mentre piano ti allontanerai
a cercar da sola
quella che sarai

A modo tuo
andrai
a modo tuo
camminerai e cadrai, ti alzerai
sempre a modo tuo
A modo tuo
vedrai
a modo tuo
dondolerai, salterai, cambierai
sempre a modo tuo

Sarà difficile
lasciarti al mondo
e tenere un pezzetto per me
e nel bel mezzo del
tuo girotondo
non poterti proteggere
sarà difficile
ma sarà fin troppo semplice
mentre tu ti giri
e continui a ridere

A modo tuo
andrai
a modo tuo
camminerai e cadrai, ti alzerai
sempre a modo tuo
A modo tuo
vedrai
a modo tuo
dondolerai, salterai, cambierai
sempre a modo tuo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *