Back to school – Agende e diari da personalizzare: ME – My Evolution

BuzzooleErano i tempi dei diari che a inizio anno erano belli, colorati o monocromatici e, a fine anno, esplodevano di disegni, dediche, foto, volantini, canzoni, a volte imprecazioni: eravamo a cavallo tra gli anni ’80 e i primi anni ’90 e i diari ingrassavano durante l’anno con i nostri pensieri, raccogliendo stati d’animo quando ancora non esisteva Facebook che ti chiedeva “Come ti senti oggi”.

Le agende di quegli anni erano il nostro “faccialibro”: reperti ormai preistorici che conservo per mostrare un giorno alla mia bimba cosa significava avere un diario-agenda…

O no?

Nell’epoca digitale, delle mail e delle note vocali, esistono ancora diari e agende e sì: sono maledettamente trendy!

Ho trovato ME – My Evolution e sono ritornata un po’ indietro negli anni (diciamo pure decenni!), ma soprattutto ho deciso di personalizzare il mio nuovo diario/agenda assieme a Sissi: non solo abbiamo avuto un bel momento tra mamma e figlia, che mi ha dato modo di raccontarle come era la scuola ai miei tempi, ma ho avuto anche una maniera per mostrarle quanto sia bello creare, decorare, curare e in qualche modo “coccolare” la tua agenda, rendendola UNICA perché sarà il luogo che raccoglierà una parte della tua vita.

Appuntamenti, pensieri, compleanni, scarabocchi, disegni, numeri di telefono, commissioni: una parte della nostra vita su carta.

ME – My Evolution lascia trasparire già dal nome il suo fine: regalarci un luogo unico, solo nostro. Per questo è completamente personalizzabile: si comincia dalla copertina, che può essere cambiata in qualsiasi momento grazie a 8 stickers adesivi che si trovano all’interno.
ME è un’agenda per esprimere il proprio potenziale e liberare la creatività.
Ogni pagina dell’agenda, incluso il calendario e lo spazio per scrivere, contiene uno spunto grafico, un disegno da colorare mentre siete in tram o da cui cominciare a disegnare o scrivere nei momenti di noia. Tante le pagine con citazioni di artisti e letterati, uno spunto per riflettere e immaginare.
Ma siamo nel 2017 e oggi tutto è social, tutto è community: l’agenda Me sta al passo con il tempo e ha la sua community, proprio per condividere il proprio mondo e per conoscere quello di altri giovani creativi. Non solo: nel sito web dedicato alla community si possono scaricare stickers e prendere spunti dalla gallery!

YouTube video

#MyEvolution

 

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

30 anni di matrimonio, quale regalo scegliere?

Le conseguenze psicologiche della DAD sui ragazzi

Stile di vita sano: un’occasione per migliorare le proprie abitudini

Vaccini Covid in arrivo: facciamo chiarezza con l’infettivologo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *