BeautyFor moms

Chi ben comincia… l’importanza della detergenza per una skincare impeccabile con Yves Rocher

Come cominci la tua giornata? Una colazione ricca e varia, una corsetta prima di andare al lavoro, tante coccole con il tuo bambino…

Sai qual è il gesto ideale per far iniziare al meglio la giornata della tua pelle?

La detergenza!  Te lo ripeto ogni volta che parliamo di skincare: lo step fondamentale per una pelle perfetta e il primo gesto anti-età è la pulizia accurata della pelle!

Tutte prestiamo molta attenzione alla pulizia del viso di sera, quando ci strucchiamo, poi puliamo la pelle e quindi applichiamo i trattamenti notte… la mattina invece – ammettiamolo – andiamo tutte più di corsa, vero?

#chibencomincia: fino al 4 giugno Yves Rocher promuove i set detergenza

Yves Rocher ha pensato al nostro primo gesto quotidiano per la pelle, quello che ci regala una pelle pulita, senza impurità, e sulla quale ogni trattamento sarà davvero efficace.

Che tipo di pelle hai?

Yves Rocher ha creato 3 set detergenza, con formulazioni diverse a seconda del tipo di pelle (mista/grassa, normale o sensibile), tutte senza parabeni o oli vegetali, in offerta fino al 4 giugno a prezzi particolarmente convenienti proprio perchè acquistabili sotto forma di set.

Il mio set #chibencomincia: per pelle normale, la linea Hydra Vegetal

Il set per pelle normale contiene Gel Detergente Freschezza e Acqua Micellare Idratante 2 in 1 della linea Hydra Vegetal.


Il primo passo è la detersione. Anche di mattina, una pulizia accurata permette di rimuovere tutte le impurità, come residui di trucco, sebo, ecc. Il Gel Detergente Freschezza contiene ingredienti di origine vegetale come la Linfa d’Acero e l’acqua di Hamamélis: è leggermente schiumoso e molto fresco e può essere usato benissimo con Clarisonic (o strumenti affini).

Il secondo step consiste nel tonificare la pelle con prodotti che eliminano gli ultimi residui presenti sulla pelle, rivelandone luminosità e tonicità. L’Acqua micellare idratante 2 in 1 della linea Hydra Vegetal è una soluzione acquosa, arricchita da molecole che rendono la pelle più ricettiva al trattamento successivo. La pelle è luminosa e idratata e si può usare tranquillamente anche la sera, per rimuovere il make-up occhi, in quanto è testata sotto controllo dermatologico e oftamologico. Non contiene parabeni, oli minerali, coloranti e silicone.

Quale trattamento skincare scegliere dopo la detergenza?

La Crema idratante SPF 25 della linea Hydra Vegetal è una crema leggera, fresca e intensamente idratante. Può essere utilizzata tutto l’anno in quanto contiene anche una protezione UVB con fattore SPF 25. La pelle risulta visibilmente reidratata e luminosa. E’ testata sotto controllo dermatologico e oftamologico. Non contiene parabeni, oli minerali, coloranti.
Come per i prodotti dedicati alla detergenza, anche la crema utilizza le virtù idro-restitutive delle linfe di Acero Canadese e Agave Bio del Messico, ottenute attraverso un processo d’estrazione naturale, a cui si associa la Betaina vegetale brevettata.

E se ho bisogno di un trattamento anti-age? Potete applicare un siero specifico prima della crema oppure scegliere direttamente uno dei prodotti della linea anti-age di cui vi ho parlato in questo articolo.

 

2 comments

  1. Creme viso per l'estate: la leggerezza di Eisenberg | SissiWorld Kids&Mums Fashion Beauty and Lifestyle

    […] utilizzarla mattina e/o sera, dopo la detersione, su viso e collo, da sola o su sieri specifici. Io la sto utilizzando la mattina sopra al siero […]

  2. Bellezza in formato maxi con i 6 detergenti must-have Yves Rocher | SissiWorld Kids&Mums Fashion Beauty and Lifestyle

    […] Anche per la pulizia, proprio come nella scelta delle creme, è importante e necessario orientarsi  sempre su prodotti specifici per il proprio tipo di pelle.  Yves Rocher offre un’ampia scelta di prodotti per la prima fase dello skincare: ogni linea, infatti, propone diverse soluzioni in base al profilo di pelle, alle preferenze e ai formati. Dal mese di agosto Yves Rocher ha lanciato in formato maxi formati i suoi 6 detergenti must-have: ti ricordi che li avevo provati in formato standard? […]

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *