Bio-chic: La queue du Chat

E’ arrivato (o meglio dire scoppiato all’improvviso?) il caldo e, immancabile con le prime sudate, torna per Sissi la dermatite.

Parliamoci chiaro: i negozi low-cost come Zara, Mango & Co. ci affascinano con prezzi bassi e capi alla moda, carini. E la tentazione di comprare c’è. Sempre. Sia per noi che per i nostri bimbi. E si compra, magari giusto qualche capo, per l’asilo, da rovinare a cuor leggero…

Poi però torna la dermatite (Sissi soffre di dermatite atopica da quando ha 10 mesi e qui trovate come sono riuscita a “dominarla”) ed allora torno a pensare con crescente convinzione al bio. O se non bio, perlomeno realizzato in Europa, con materiali di alta qualità e manodopera specializzata…

E Sissi in fondo è una femminuccia: per quanto abbia cercato di evitare le distinzioni di genere e i giochi di principesse a favore di animali/dottoresse/avventure, ogni tanto ci piace un look più femminile… ed onestamente era complicato trovare un abbigliamento chic o boho-chic (che trovo adorabile sulle bimbe dell’età di Sissi) che fosse anche bio.

Finalmente ho trovato La Queue du Chat, marchio francese che coniuga perfettamente queste due caratteristiche: lo stile francese, delicato, femminile, con cotone bio di prima qualità. Ve ne ho parlato anche qui, ma oggi vi mostro un secondo look, molto fresco ed estivo.

La gonna è comodissima, arricciata in vita, con sottogonna, corallo con una micro-stampa di scoiattoli. La blusa invece è bianca con piccoli fiorellini fucsia e le finiture al collo che riprendono il corallo della gonna. Abbiamo aggiunto anche una corona, a colore, per sentirsi davvero principesse: e no, non è la solita corona di H&M che ha tanto spopolato (con annessa pioggia di brillantini in casa e sugli abiti…). La coroncina è un cerchietto in plastica dipinta a mano (disponibile in tantissimi colori), morbida sulla testa (adatta anche a bimbe molto piccole) ed è del marchio di design danese PopCutie, presente ninetepopodimenoche anche allo shop del MoMa di New York.

Potete acquistare i capi di La Queue du Chat qui e seguire tutte le novità sulla pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *