Brother “At your side”

Ho usato spesso etichettatrici durante il mio lavoro, in particolare ne ho spesso consigliato l’utilizzo agli operai durante la realizzazione di impianti per distinguere i cavi elettrici o per scrivere sui quadri elettrici a cosa si riferivano interruttori e differenziali.

In realtà ho sempre pensato che l’etichettatrice potesse avere un largo utilizzo anche in settori diversi da quello lavorativo e dal più scontato uso in ufficio per etichettare i faldoni dei vari progetti o le cassettine della posta.

BROTHER LABELIT3

Finalmente arriva Brother, marchio leader giapponese produttrice di soluzioni di stampa, e crea un’etichettatrice adatta anche all’utilizzo domestico e quotidiano. Il motto è proprio “At your side”: il beneficio di ogni prodotto della gamma di etichettatrici è quello di affiancarci nel difficile compito di organizzare la casa o l’ufficio, semplificando così un compito spesso complicato e laborioso.

Non c’è bisogno di essere maniaci dell’ordine o della catalogazione: basta avere tra le mani una etichettatrice come la mia (modello palmare PT-H100R) e verrete invasi dalla mania di attaccare etichette ovunque!

Le idee di utilizzo casalingo sono davvero infinite: io ho cominciato mettendo in ordine le spezie in cucina (non é simpatico confondere la cannella con la noce moscata)…

BROTHER LABELIT5

…poi sono passata al beauty (che da vera make-up addicted aveva davvero bisogno di un aiutino)…

BROTHER LABELIT4

…poi ho deciso di organizzare i giochi di Sissi…

BROTHER LABELIT2

…e per finire gli oggetti da portare all’asilo: la scatola degli snack, il bicchiere, il giubbino e il cambio.

BROTHER LABELIT

Ciò che mi ha davvero stupito é stato il lavaggio in lavastoviglie: le etichette sono rimaste come nuove e ben attaccate agli oggetti!

Dulcis in fundo, con il Natale alle porte prevedo un grande utilizzo della cartuccia rossa con caratteri bianchi per personalizzare i regali di Natale!

Foto 11-11-15, 17 56 10

Foto 11-11-15, 17 56 53

Oltre all’utilizzo davvero versatile dell’etichettatrice, mi piace molto il suo design leggero e compatto, il display di facile lettura con anteprima di stampa e la possibilità di creare etichette eleganti con semplicità e velocità grazie alla funzione di Auto Design con etichette preconfigurate con cornici e simboli (9 font, 177 simboli e 8 template disponibili).

I nastri per creare le Etichette sono intercambiabili e disponibili in vari formati: da 3.5, 6, 9 e 12 mm. Le etichette possono essere applicate su qualsiasi superficie e garantiscono una lunga durata nel tempo grazie all’esclusiva tecnologia che prevede un adesivo rinforzato e una pellicola trasparente di protezione del testo: resistono alle abrasioni, alle temperature estreme, agli agenti chimici, all’acqua e alla luce solare.

I colori e finish dei formati sono tantissimi: si va dal bianco e nero al trasparente, dai colori al laminato, fino alle etichette in tessuto da stirare (perfette per gli abiti dell’asilo!!!).

La mia mania è cominciata! E questo è solo l’inizio!

Foto 11-11-15, 17 54 14

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

30 anni di matrimonio, quale regalo scegliere?

Le conseguenze psicologiche della DAD sui ragazzi

Stile di vita sano: un’occasione per migliorare le proprie abitudini

Vaccini Covid in arrivo: facciamo chiarezza con l’infettivologo

1 thought on “Brother “At your side””

  1. Pingback: Cambio di stagione (e non solo): il mio personal organizer Brother | SissiWorld Kids&Mums Fashion Beauty and Lifestyle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *