For momsMoms Fashion

Burian 2 e la festa del papà: come scegliere le giacche invernali da uomo

Burian 2: fake news o no, abbiamo deciso di fare un bel regalo per la festa del papà e il dubbio che si è subito posto è stato: come scegliere le giacche invernali da uomo?

Sì, perchè se è vero che la primavera è ormai imminente, è anche vero che acquistare giacche invernali da uomo non è sempre semplice: sono capispalla importanti, che vorremmo che papà possa usare anche nelle escursioni in montagna così come in città, sia in viaggio nei paesi nordici. Insomma avevamo bisogno di scegliere un capo DAVVERO  versatile!

Ci siamo affidati nella nostra scelta a un brand nordico che da oltre cinquant’anni si dedica all’abbigliamento outdoor: si tratta del marchio svedese Fjällräven, che produce capi e accessori perfetti per qualsiasi tipo attività all’aria aperta. Fjällräven ci piace anche per il suo impegno green: la produzione è rivolta a ridurre il più possibile l’impatto dell’uomo sull’ambiente e vanta indumenti tecnici di alta qualità, 100% tracciabili e prodotti secondo nobili standard etici.

Come scegliere le giacche invernali da uomo: qualche consiglio

Il compito principale di una giacca invernale è tenere caldi e asciutti. La prima scelta per scegliere giacche invernali da uomo è il tipo di imbottitura: piumino o sintetico? Entrambi i materiali hanno eccellenti proprietà di riscaldamento, ma ci sono differenze che le rendono più o meno adatte ai diversi tipi di utilizzo.  L’imbottitura in piuma/piumino fornisce il massimo calore in relazione al suo peso ed è facile da comprimere a un piccolo volume. Se avete intenzione di trascorrere molto tempo all’aperto in condizioni molto fredde, con aria secca, il piumino è la scelta più ovvia. Lo stesso vale se il peso ridotto è una delle vostre priorità. Gli svantaggi includono il fatto che il piumino isola meno se diventa umido e che è più difficile da conservare e manipolare durante il lavaggio.
L’imbottitura sintetica è meno sensibile del piumino e le fibre sono in grado di riacquistare la loro forma anche dopo un uso prolungato, inoltre questo materiale resiste all’umidità senza alcuna drastica perdita di capacità di isolamento. Le giacche con imbottitura sintetica possono essere lavate facilmente e sono in linea di massima più economiche da acquistare. Uno svantaggio è che una giacca con imbottitura sintetica non fornisce lo stesso livello di isolamento di un piumino dello stesso peso ed è più voluminosa. Con temperature che oscillano intorno al punto di congelamento – quando il tempo si alterna tra pioggia e neve – l’imbottitura sintetica è una scelta eccellente.

Come scegliere le giacche invernali da uomo: Fjällräven Greenland Winter Parka 

Basandosi su queste considerazioni, abbiamo scelto per papà un modello versatile, da poter essere usato in città come in brevi escursioni all’aperto. E’ il parka lungo, foderato in caldo pile sia nel cappuccio che nel corpo, che riprende il modello classico e iconico Fjällräven Greenland del 1972. Il tessuto G-1000® Original è resistente, impermeabile e antivento e impregnato con cera Greenland Wax si può apportare una protezione extra dalle intemperie. Le maniche hanno imbottitura sintetica e fodera in nylon, così da poterlo indossare e sfilare con facilità. La praticità di un capospalla sta anche nelle tasche: Fjällräven Greenland Winter Parka ha due tasche pettorali a soffietto, due tasche scaldamani e due tasche basse, oltre a due tasche interne, di cui una con chiusura zip.

Summary
Burian 2 e la festa del papà: come scegliere le giacche invernali da uomo
Article Name
Burian 2 e la festa del papà: come scegliere le giacche invernali da uomo
Description
Burian 2 e la festa del papà: come scegliere le giacche invernali da uomo
Author
Publisher Name
SissiWorld
Publisher Logo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *