Carnevale… forse.

Adoro il Carnevale.

Sono sostanzialmente una persona allegra e fin da bambina mi è sempre piaciuto mascherarmi, fare scherzi, giocare con i coriandoli… ho avuto la fortuna di crescere in una piccola città che tuttavia vanta una tradizione Carnevalesca: non è certo Venezia, non è Viareggio, ma ricordo ancora i carri sfilare per le vie del Centro Storico. Ricordo i gruppi mascherati a scuola, le feste a scuola e poi, crescendo, le feste di Carnevale in discoteca. Carnevale nella mia città è così “importante” che a scuola vengono assegnati sempre almeno un paio di giorni di vacanza…

Naturino Viva Carnevale

Poi per tanti anni ho quasi dimenticato questa tradizione: un po’ perchè ho vissuto sempre in città in cui il Carnevale non era molto sentito (ricordo sempre che all’Università era periodo di esami e poi all’Estero non festeggiato affatto), un po’ perchè, tornata nella mia città natale, ero sempre assorbita dal lavoro ed il Carnevale rimaneva qualcosa di bello da ammirare ma poco vissuto.

Da quando ho Sissi, il Carnevale è tornato quello della mia infanzia: ritorno bambina nella scelta dei costumi, mi emoziono a comprare coriandoli e stelle filanti… l’anno scorso ho anche avuto la fortuna (alcune direbbero la disgrazia) di festeggiare il compleanno di Sissi in maschera. MA, purtroppo, Carnevale cade sempre a Febbraio: periodo freddo, gelido, dell’anno e notoriamente mese in cui c’è il picco massimo dei casi di influenza. Ed infatti Sissi si è ammalata ogni anno puntualmente DOPO Carnevale. Quest’anno, invece, si è ammalata prima e quindi salta tutto il calendario Carnevalesco: salta la festa con spettacolo di giovedì a scuola, salta il Carnevale dei bambini sabato mattina in Piazza del Popolo, salta il giro in Centro Storico tra le maschere ed i gruppi di Domenica. Forse, dico FORSE, riusciremo a lanciare qualche coriandolo Martedì…

Aspettando quindi di festeggiare un giorno un Carnevale a Rio, al caldo… intanto ci divertiamo con l’ebook di Naturino creato dalla blogger Mamma Felice ed intitolato Viva Carnevale!, pieno di tutorial per creare maschere e disegni da colorare, ricette tipiche e tanti giochi. Il libro è assolutamente gratuito ed è pieno di contenuti pensati per divertire i bambini stimolando la loro curiosità e la voglia di imparare: ritagliare, colorare, indossare e giocare. Ma anche imparare a riconoscere i propri piccoli difetti grazie alla storia illustrata delle maschere italiane tradizionali.

Il libro si può scaricare gratuitamente qui: una raccolta di materiali che vanno dai lavoretti con i coriandoli al tutorial per realizzare la maschera dello squalo bianco riutilizzando le vecchie scatole di scarpe e i colori ad acrilico. Oltre ai segreti di Arlecchino, Gianduja, Pierrot e Pulcinella, il fantastico ebook di Naturino offre ai più piccoli la possibilità di cimentarsi in cucina – debitamente accompagnati da mamma e papà – con la ricetta delle frittelle di mele al forno.

Penso proprio che ci intratterremo molto con questo libro… grazie mille Naturino!

Colgo l’occasione per mostrarvi le foto scattate al Pitti Bimbo allo stand Naturino dove ho scoperto la prossima collezione autunno/inverno 2015. La collezione è molto ampia ed è molto facile trovare modelli che si adattano sia alla fase di crescita del bambino (Falcotto – la linea primi passi – o Naturino) sia ai look che scegliete per i vostri bambini.

In particolare, ho apprezzato tutta la linea Gold, quella più elegante e classica (vi ricordate le ballerine di Sissi? Ecco, sono ormai un classico):

Naturino

Molto bella anche la linea di stivali, con toni silver and gold:

Naturino

La linea Rainsteps, per la pioggia, è molto fashion e ben lontana dal solito stivaletto di gomma “per saltare nelle pozzanghere di fango”:

Naturino

La linea per Moschino, la mia preferita:

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

Il Gufo: abbigliamento Made in Italy con amore

Zadig et Voltaire Kids SS20: GIRLS CAN DO ANYTHING

Pitti Bimbo 2020, Playtime Paris e fiere moda bambino: nuove date e nuove opportunità

Collezione Soft Gallery SS20: A place under the sun

9 thoughts on “Carnevale… forse.”

  1. Peccato per Sissi perdersi tutti questi appuntamenti carnevaleschi, gli auguro di guarire presto per fare in tempo per i festeggiamenti! Baci Elisabetta

  2. Pingback: Ancora festa con Naturino | Sissi World
  3. Pingback: See you later Alligator! | Sissi World

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *