LifestyleTravel

Consigli per un viaggio fai da te senza inconvenienti

Buzzoole

Amo viaggiare. Da sempre. E ho viaggiato tanto, da ragazza, da sola, da fidanzata, in coppia, in famiglia, con Sissi…

Inevitabilmente quando viaggi spesso, qualche inconveniente accade: anche solo per un fatto statistico, più si viaggia più è probabile incappare in qualche disguido tecnico.

Leisure_Beach_B8Q1773_R0

Negli anni ci è capitato un po’ di tutto (per fortuna in maniera piuttosto diluita nel tempo!): dall’overbooking su voli intercontinentali (con relativa ricerca di notte extra in hotel) a voli cancellati, da imperdonabili ritardi di treni/aerei a malattie last second che ci hanno costretto ad annullare il volo e perdere l’importo pagato.

In questi casi anche il più ottimista stenta a vedere il bicchiere mezzo pieno, l’essenza del viaggio, il dire “Non importa, c’è un inghippo ma siamo in questo luogo e stiamo conoscendo qualcosa di nuovo!”… e in effetti non c’è nulla di avventuroso nel dover rintracciare un bagaglio smarrito o in dover attendere il volo in ritardo sui sedili scomodi delle sale di aspetto degli aeroporti. Peggio ancora se si somma alla nostra impazienza quella dei bambini, ai quali è difficili dare spiegazioni razionali.

In estate tutti questi inconvenienti, dato l’elevato numero di viaggiatori, si moltiplicano: è proprio di ieri la notizia dei voli in ritardo all’aeroporto di Fiumicino e dell’altroieri sono le immagini virali dell’aereo spinto a mano sulla pista dagli operatori…

La borsa della mamma 

Il primo consiglio è quello – seppur ovvio, ma nella fretta a volte si dimentica – di organizzare la vostra borsa al meglio per affrontare qualsiasi evenienza anche in caso di bagaglio smarrito o lunga permanenza in attesa dell’aereo. Snack, acqua (ricordate che i bambini sono piccoli cammelli), mini-kit di sopravvivenza con antidolorifico, cerotti, salviette disinfettanti, ecc…, batteria extra per lo smartphone, piccola agendina con colori, un’acqua rinfrescante, uno swaddle (che per i non-baby fa da copertina), un piccolo gioco che abbia l’effetto sorpresa per i bambini: insomma, siate Mary Poppins!

Sicuri con Diners Club

Uno dei metodi per essere sicuri in viaggio è portare con sè la propria Carta Diners Club. Diners Club Italia è una compagnia di servizi finanziari ed è stata la prima carta di credito indipendente al mondo.

Leisure_Beach_U7A0531_R0

E’ una carta di credito, sì. Ma offre dei benefici davvero importanti in questo periodo di viaggi e spostamenti.

Anzitutto non ha limiti di spesa prefissati. Questo aspetto è molto importante perchè permette di avere a disposizione uno strumento di pagamento flessibile per gestire gli acquisti in totale libertà: i rent a car trattengono un importo sulla carta quando affittate l’auto a titolo di garanzia, potete aver bisogno di una notte extra in hotel e non trovare hotel economici al bisogno o, semplicemente, vi innamorate di un oggetto particolare che potete acquistare solo in quel luogo…

Un altro beneficio della Carta Diners Club è la VIP Lounge in aeroporto. 650 airport lounges, presenti in altrettanti aeroporti internazionali (Milano, Roma, Torino, Firenze, Venezia sono solo alcune delle città italiane in cui vi si può accedere), dotate di tutti i comfort (newspaper, wi-fi, bevande, aria condizionata, ecc) per regalarsi un momento di relax in attesa del proprio volo o per lavorare durante gli spostamenti.

Infine, un’assicurazione di viaggio a 360°: le coperture sono valide in tutto il mondo e cumulabili con altre eventuali polizze già stipulate e proteggono in caso di infortuni di viaggio, ritardata consegna o smarrimento dei bagagli, ritardo o cancellazione del volo, spese mediche a seguito di infortunio o di una malattia imprevista all’estero.

E voi, siete pronti a partire?

Travel_Surf_B8Q1348

Summary
Consigli per un viaggio fai da te senza inconvenienti
Article Name
Consigli per un viaggio fai da te senza inconvenienti
Description
Consigli per un viaggio fai da te senza inconvenienti
Author
Publisher Name
SissiWorld
Publisher Logo

2 comments

  1. Itiah

    L’ideale per quando si viaggia…grazie per avercene parlato!!!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *