Cosa fare a Innsbruck in inverno: 7 passeggiate

La vacanza invernale nella regione di Innsbruck non è mai solo una: ognuno può trovare la propria dimensione e decidere ogni giorno di dare un volto nuovo al proprio tempo libero!

Il sole luminoso e il cielo terso, le vette imbiancate, tanta aria pura che fa dimenticare il grigio e la nebbia di città. Il paesaggio invernale nella regione di Innsbruck regala nuova energia e il fascino di una città che unisce stile alpino e urbano, invitando a scegliere ogni giorno un modo diverso e coinvolgente di vivere la vacanza. Perdersi tra i vicoli di un centro storico impeccabile e ricco di storia. Addentrarsi nella rete di 67 km di percorsi escursionistici invernali per sane e rilassanti passeggiate. Concedersi una meritata coccola in una calda Spa avvolti dal tipico profumo di cembro o lasciarsi andare ai sapori unici e autentici del Tirolo.

Walks to explore: sette passeggiate tematiche a Innsbruck

L’immagine delle case colorate sulla passeggiata lungo il fiume Inn, con alle spalle le cime innevate dell’imponente catena montuosa Nordkette, sembra tratta da un libro illustrato. Innsbruck è una città particolarmente affascinante, ben lontana dall’atmosfera caotica tipica delle grandi città. Uno charme unico, che si percepisce chiaramente quando si passeggia tra gli intricati vicoletti del centro storico e le adorabili vie dello shopping, immersi in uno scenario culturale che sorprende.

Un modo particolare per scoprire, in completa autonomia, l’unicità del luogo è offerto dagli itinerari Walks to explore. Sette passeggiate tematiche che consentono di avvicinarsi alla città da diverse prospettive. Gli itinerari conducono lungo percorsi inconsueti, attraversando Innsbruck in lungo e in largo, lontano dalla folla, per andare dritti all’essenza della città. La passeggiata più adatta alla stagione è forse quella che conduce ai mercatini di Natale, che tra novembre e dicembre diffondono un’allegra e suggestiva atmosfera prenatalizia per tutta la città.

Infine, un’attrazione invernale davvero imperdibile: il parco di luci LUMAGICA Innsbruck, allestito nel giardino di corte Hofgarten. Dal 5 novembre 2021 al 9 gennaio 2022 le straordinarie installazioni incanteranno gli ospiti con creature luminose, scenari di luce interattivi e videoproiezioni di immagini astratte a tempo di musica. Lo storico giardino nasconde, in un incantevole scenario invernale, oltre 300 oggetti luminosi, tutti da scoprire: da maestosi animali a bizzarri abitanti delle foreste, fino alle straordinarie installazioni di luci dal design innovativo, ispirate a terre lontane.

67 km di rilassanti escursioni nella natura

Cosa c’è di più bello di passeggiare tra boschi innevati, circondati da imponenti vette, respirando finalmente tanta aria pura? E’ una sensazione che fa sentire in pace con la natura. Nella regione di Innsbruck si trovano ben 67 chilometri complessivi di sentieri escursionistici invernali, a dimostrazione che le escursioni non sono solo una prerogativa dell’estate. Le escursioni invernali sono un’esperienza sana e rilassante. L’entusiasmante viaggio alla scoperta dell’inverno percorre sempre tracciati perfettamente battuti e preparati, conducendo ai luoghi più belli della regione. I punti di partenza e di arrivo sono segnalati con chiarezza e il percorso è costellato da varie possibilità di sosta e ristoro.

A ognuno la sua escursione

Si parte! Camminando agevolmente secondo il proprio passo, si potranno attraversare gli ampi spazi del soleggiato altopiano di Mieming, oppure avventurarsi alla scoperta dei villaggi degli alpinisti di Sellrain, circondati da scenari emozionanti, che permetteranno di godersi appieno il distacco invernale dalla quotidianità. Chi desidera respirare ancora più aria montana potrà iniziare la sua escursione invernale dopo un viaggio in cabinovia, per raggiungere il punto di partenza più ad alta quota della regione. Sul Rangger Köpfl di Oberperfuss, infatti, si trovano due nuovi sentieri escursionistici invernali, in una splendida posizione soleggiata, che regalano viste indimenticabili sullo scenario montano circostante. Il viaggio su questo e altri impianti di risalita è incluso nella Welcome Card, che gli ospiti della regione potranno ricevere gratuitamente già a partire da due pernottamenti presso esercizi partner aderenti all’iniziativa. La card è inoltre il biglietto che consente di utilizzare gratuitamente tutti i mezzi di trasporto pubblici della regione di Innsbruck, per raggiungere in modo semplice e comodo tutti i percorsi escursionistici invernali, anche senza prendere la macchina.

Chi poi preferisce sperimentare le gite invernali in compagnia di una guida escursionistica esperta, potrà semplicemente scegliere il percorso che preferisce dal vasto programma di escursioni invernali e passeggiate con le ciaspole. Anche in questo caso, con la Welcome Card la partecipazione è gratuita e i punti di partenza potranno essere raggiunti, altrettanto gratuitamente, con i mezzi pubblici.

Concediti una coccola!

Quando fuori il freddo invernale si fa sentire, i trattamenti wellness e SPA sono proprio quello che ci vuole per riscaldarsi e rilassarsi. Nella regione di Innsbruck queste pause all’insegna delle coccole sono davvero speciali, perché accompagnate dall’inconfondibile profumo di cembro tipico della regione, oppure perché le saune e i bagni di vapore degli esclusivi hotel wellness offrono una benefica vista aperta sulla natura circostante. Il modo migliore per dimenticare rapidamente lo stress e le tensioni quotidiane. A tutto questo si aggiungono massaggi e trattamenti con effetti benefici, che grazie a linee di prodotti per la cura del corpo biologici e certificati, realizzati in base a ricette comprovate e secolari, garantiscono effetti duraturi. Il top: grazie alle svariate offerte Day Spa è possibile concedersi il programma coccole degli hotel wellness di Innsbruck anche entrando come ospite giornaliero!

Tutti i sapori del Tirolo

Nella regione di Innsbruck mangiare bene e mangiare sano sono due cose che si fondono magistralmente l’una nell’altra, per un’esperienza gustosa e salutare. I ristoranti e i vari locali della regione propongono una vastissima offerta. Dalla cosiddetta Energy Cuisine, una particolare concezione della gastronomia che garantisce esplosioni di gusto rifornendo nel contempo il corpo con preziosi e pregiati nutrienti, alle creazioni internazionali, per poi tornare alla gustosa cucina locale, proposta sia in originale che in numerose, succulente varianti. Dopo un’escursione invernale nella natura, oppure al termine di una passeggiata per le vie della città le specialità tradizionali come la zuppa di canederli, le mezzelune tirolesi Schlutzkrapfen o l’immancabile frittata dolce Kaiserschmarrn acquistano un sapore tutto speciale, diventando ancora più buone!

Il relax continua anche al termine di una giornata ricca di piacevoli esperienze: un buon riposo ristoratore è infatti il presupposto essenziale per rigenerare le energie fisiche e mentali. E’ per questo che la regione di Innsbruck è particolarmente ricca di alloggi che offrono un “buon riposo” nel vero senso del termine. Accoglienti camere da letto in stile rustico, arredate in profumato legno di cembro in affascinanti pensioni e in idilliache case di vacanza garantiscono il meritato e ritemprante riposo notturno. Negli alberghi di design e nei rinomati hotel wellness della regione, le notti di vacanza offrono invece una maggiore eleganza, per trascorrere con stile anche le ore notturne.

Photo credits: Innsbruck Tourism

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

Alla scoperta della terra del Salice Salentino DOC

I borghi più belli del Salento? Scopriamoli insieme

Come rinnovare l’interno dell’auto (a prova di bambini!)

Natale in Val Gardena: la Valle del Natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.