Cosa vedere a Madeira: la Festa dei Fiori 2024

Per celebrare la Primavera e le esuberanti fioriture tipiche del periodo, ogni anno a Funchal si svolge la Festa dei Fiori (02-26 maggio 2024). Da quasi quarant’anni, la regione autonoma del Portogallo si trasforma in un museo naturale a cielo aperto dove i fiori prendono vita: danzano, si muovono, assumono forme inedite e spettacolari. Marciapiedi ricoperti di fiori, muri che raccontano la bellezza e la speranza, donne e uomini che imitano la natura, mercati ed esposizioni totalmente dedicati alla flora: questo è il Festival dei Fiori di Funchal.

I festeggiamenti cominciano il sabato, quando migliaia di bambini vestiti a festa accorrono in Piazza do Município, per partecipare alla costruzione di un murale di fiori – il Muro da Esperança (della Speranza). Il giorno seguente, decine di carri allegorici, adornati da una miriade di fiori tipici dell’isola, riempiono l’aria di dolci e meravigliosi profumi – è il grande corteo del Fiore.

Nel frattempo, mentre gli artisti di Madeira si dedicano alla confezionamento di indimenticabili tappeti floreali, poi strategicamente esposti per le strade, si organizzano concorsi di decorazione delle vetrine. Nei giorni successivi, fino a fine mese, tra le strade e le piazze della capitale si tengono una serie di concerti, balli e spettacoli che trasformano il centro cittadino in caleidoscopio di colori.

Per godere di questo spettacolo, un suggerimento è soggiornare in centro in una dimora storica

Barceló Functial Old Town si trova vicino alla Cattedrale di Funchal e all’Avenida do Mar, nel cuore della città. Il nuovo Hotel a 5 Stelle (inaugurato nel 2023) è unico non solo per la sua posizione privilegiata ma anche per la splendida architettura e il design degli interni. Si tratta di uno dei più complessi progetti di riqualificazione urbana realizzati da Barceló Hotel Group, in cui diversi edifici storici sono stati recuperati e trasformati in un elegante hotel a 5 stelle, che mira a diventare la migliore struttura ricettiva urbana della capitale dell’isola di Madeira.

Il progetto di restauro è riuscito a unire sei edifici del XVII secolo nel centro storico della città, mantenendo le facciate originali e gli antichi pavimenti interni. Situati in Rua da Alfandega, la via commerciale più importante, uno di questi edifici era la sede della fabbrica Oliveira Bordados Enmaderienses, mentre un altro apparteneva alla famiglia Blandy, ovvero il più importante produttore di vino di Madeira.

L’hotel Barceló Funchal Oldtown ha 111 camere e un’offerta gastronomica di alta qualità che si può gustare nel ristorante à la carte A Bordadeira, anch’esso ispirato alla tradizione del ricamo di Madeira. Inoltre, in un contesto estremamente contemporaneo e accogliente, gli ospiti possono godersi una squisita colazione secondo il concetto B-LikEat, basato su alimenti biologici, stagionali e di prossimità.

Seguendo il concetto di “All day dining”, il ristorante dell’hotel Noz Café si distingue per la sua favolosa terrazza all’aperto, mentre l’elegante lobby bar offre la possibilità di godere di un’atmosfera calda e rilassante sorseggiando gli originali cocktail che compongono il ricco menu. Infine, il rooftop bar B-Heaven, situato sul tetto dell’hotel, accanto alla piscina, a un solarium e con una spettacolare vista sul mare, è uno dei fiori all’occhiello e il luogo perfetto per gustare un drink accompagnato da uno snack.

Barceló Hotel Group investirà più di 50 milioni di euro nell’acquisizione e nella ristrutturazione di altri due hotel a Madeira

Barceló Hotel Group continua i suoi piani di espansione a Madeira e annuncia l’apertura di due nuovi hotel a Funchal, la capitale dell’isola. La catena alberghiera ha, infatti, acquisito due strutture che, dopo la ristrutturazione completa che comporterà un investimento stimato in oltre 50 milioni di euro, avranno un impatto positivo sull’economia dell’isola con la creazione di 300 nuovi posti di lavoro.

La società prevede di iniziare a gestire l’hotel Quinta Funchal Palace Garden, precedentemente noto come Quinta das Vistas Palace Gardens, dal prossimo giugno. Questo storico hotel di Funchal vanta una magnifica posizione con vista panoramica sulla città, sull’Oceano Atlantico e sullo splendido paesaggio naturale dell’isola.

Una volta approvato il progetto di ristrutturazione finale dell’edificio, l’hotel chiuderà i battenti per una ristrutturazione completa perché l’obiettivo di Barceló Hotel Group è quello di riposizionare l’emblematico hotel e trasformarlo in uno dei migliori 5 stelle di Funchal. Inoltre, la catena alberghiera costruirà un nuovo hotel nel centro storico di Funchal, accanto al Mercato Lavradores, la cui apertura è prevista per la fine del 2025. La nuova struttura avrà 4 stelle e sarà commercializzata con il marchio Occidental.

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

La nuova stagione dei Giardini di Castel Trauttmansdorff è succulenta

Cosa fare a Pasqua a Merano

Idee viaggio primavera: Basilicata

Vivi il meglio dell’eleganza italiana: le ville più esclusive della Toscana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *