LifestyleTravel

Dove mangiare a Parigi in centro: Lobster Bar

Bistrot o brasserie? Parigi, soprattutto nella zona del centro, ha tantissimi locali dove mangiare ad ogni ora, di qualsiasi origine e per qualsiasi gusto e tasca ma… non ti piace provare qualcosa di diverso dal solito?

A due passi dai Jardin du Palais Royal e a breve distanza dal Louvre e da Les Halles, durante il nostro soggiorno parigino abbiamo trovato un locale carino, informale, con un ottimo rapporto qualità/prezzo.
Lobster Bar, come preannuncia il nome, tratta principalmente piatti di mare (anche se troverete anche qualcosa di carne e anche veg).
Fiore all’occhiello? Facile indovinare: ancora una volta il nome del locale ce lo suggerisce! L’aragosta! È fresca?
Beh, le vedete nella vasca quindi direi che sì, le aragoste sono davvero fresche!

L’arredo del locale ci porta in riva alle coste francesi, ci ricorda l’ambiente marinaio della Normandia e ha quel nonsoche di romantico e vintage.

I piatti sono ottimi, creati con materie prime di qualità, e il menu permette di scegliere il tipo di pasto: un brunch, un aperitivo, un pranzo light o qualcosa di più consistente… le porzioni sono in formato di tapas e riuscirete a chiedere quello che vi va, senza esagerare e condividendo con un gran senso di convivialità. E se avete ancora fame… basta chiedere una porzione in più!

Anche i bambini troveranno qualcosa di loro gradimento: dalla tagliata al filetto di pesce fritto (allo stile fish&chips), fino alle immancabili patatine fritte.

Un Lobster Bar a Parigi? Qualche curiosità…

Lobster Bar ha come cavallo di battaglia il lobster bun, il tipico panino con l’aragosta noto agli americani, simbolo dell’estate e dei picnic all’aria aperta.  estate spensierata, ma è anche l’ultima tendenza del cibo a spazzare le strade ben nutrite di Parigi.
A portare a Parigi questo piatto tutto Made in USA è stato Mathieu Mercier, un ex regista svizzero, che durante un viaggio negli Stati Uniti si innamorò del famoso lobster bun. Doveva portarlo a casa! E così creò Lobster Bar, il suo primo ristorante a Parigi, che reinterpreta il panino americano con una materia prima (l’aragosta appunto) locale, direttamente dalla Bretagna. Nell’iconico panino, l’aragosta viene affettata in maniera sottile e coperta con una salsa di maionese al dragoncello fatta in casa, il tutto accompagnato con patatine fritte – questa sì, eccellenza francese che al Lobster Bar sono rigorosamente fresche e tagliate a mano – e insalata. Il tutto accompagnato da un selezione di vini, birre bio o cocktail.

Lobster Bar si trova a 41 Rue Coquillière, 75001 Paris
Web e menu: lobsterbar.fr

Summary
Dove mangiare a Parigi in centro: Lobster Bar
Article Name
Dove mangiare a Parigi in centro: Lobster Bar
Description
Dove mangiare a Parigi in centro: Lobster Bar
Author
Publisher Name
SissiWorld
Publisher Logo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *