Flowers a San Valentino

Vi ricordate di Timbuktu? Ve ne avevo parlato qui, con il libro di cucina con App.

flowers app

Per San Valentino, assieme al mio conterraneo Giovanni Allevi, le due giovani creative italiane di Timbuktu direttamente dagli Usa  hanno ideato una App bella, delicata, romantica ed anche un po’ divertente, che si chiama Flowers.

giovanni allevi love

Flowers permette di creare meravigliosi bouquet con l’iPhone e inviarli alle persone a cui teniamo: si può usare a San Valentino o anche in altre occasioni. La colonna sonora è “Loving you” tratta dall’ultimo album “LOVE” del compositore e pianista ascolano Giovanni Allevi, uscito il 20 gennaio 2015. La App è semplicissima e divertente da usare, anche con i vostri bambini che possono divertirsi a realizzare un bel mazzo di fiori.

flowers

Il mio consiglio è di usare Flowers non solo per San Valentino: non aspettate una ricorrenza predefinita per dire “ti voglio bene” a chi amate. Dite spesso, ad alta voce e con orgoglio quanto volete bene a chi vi sta intorno.

“L’amore non sta nell’altro, ma dentro noi stessi. Siamo noi che lo risvegliamo. Ma, perché questo accada, abbiamo bisogno dell’altro. L’universo ha senso solo quando abbiamo qualcuno con cui condividere le nostre emozioni.” (cit. Undici Minuti – Paulo Coelho)

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

Kat Von D incinta: ”Non vaccinerò mio figlio e gli farò seguire una dieta vegana”. Le polemiche ai tempi dei social

Leave a little sparkle wherever you go: iglo+indi il nostro outfit e un progetto importante per UN Women

Festa della donna: sciopero sì o sciopero no?

Cinque

6 thoughts on “Flowers a San Valentino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.