ItaliaTravel

Hotel Baltic, Giulianova: sentirsi a casa

DO YOU SPEAK ENGLISH? Click HERE for English text!
 Do you remember the offer for September at Baltic Hotel? Well. We’ve been there , from September 6th to 8th and those who follow me on Instagram has been able to see some shots.

We had never been in a Family hotel and, to tell the whole truth, so far we had a little snubbed this kind of hotels, we love on the road travels, travels lived to the full, unusual destinations, museums, I hate that resorts and rather I prefer a quiet and deserted beach in Holland at Easter… but… at Baltic Hotel I changed my mind: after all you do not have to think about anything, you can pack your luggage in peace and if you forget something, they are prepared for any eventuality and needs of your child. From baby bottles to books, from games to potty, bottle warmer or strollers

Activities are organized according to schedules and of course are very precise, always geared to the needs of children. It depends on you: if you want to make only beach life”, you will find a wide beautiful beach with umbrellas and beach games for children and adults. But there are also hiking, Nordic walking, cycling, fitness, creative workshops for mothers, educational workshops for children… besides the relaxing pinewood, the bar is always open, and there are so many games for children, swimming pool, pingpong...

At Baltic Hotel they also think about us, the moms: I have not attended the course on baby-sling because now Sissi has 30 months, but I rather enjoyed very much the course about books and how to read them to our children taught by Margherita, who was very expert in the “Nati per Leggere” (=Born to Read) project (the hotel adheres to this project and has an authentic library from which you can borrow books suitable for your children at all times of the day).

Another strong point, even I dare to say very strong, at Baltic Hotel is the restaurant.

They have ababy menu” designed especially for them by the chef and nutritionist. The maitre Dino treats the little guests really as “guests“, he asks if the food is fine, chats with them, entertains them, offers different colors and placemats to write/color. The food itself is like the one you prepare at home: really, trust me. I’m a mom who have always cooked all alone at home, avoiding prepackaged foods, I’m obsessed with organic food and with the principles of healthy and balanced nutrition. Sissi is a good eater, but when we travel she always eats just a few: instead at Baltic Hotel she has always eaten everything, just like at home.

People. At the end the human side makes all the difference.

Francesca, I’m talking to you, but not only: I would like to remember the names of everybody but my memory (short) stops me the girls at the reception, kind and sweet with Sissi. The boys of animation, patients, always. With a smile, always. Even with so many children, even in the midst of whims. The girls at the bar, friendly and nice. And last and not least (of course), the director: yes. A man: I would have said that behind a so well-organized management there was a mom… instead, a director who understands the needs of families with children, including that guests with children need simple: they need everything that you can find at Baltic Hotel!

THANK YOU.

One thought for those who say that Giulianova is a very quiet place. Yes, it is. But this is right: it is a family hotel, a place for families, where in the evening you can dance, laugh and joke with animation (really well done). But then, you go to sleep, the children go to sleep, and they are respected. If you then want to go to Pacha every night with children of two years, I can recommend a good plane to Ibiza and you, in return, will explain to me how do you go clubbing till 6 in the morning for a week with your little children. Thanks.

Vi ricordate l’offerta per settembre al mare dell’Hotel Baltic? Bene. Ci siamo stati anche noi, dal 6 all’8 di settembre e chi mi segue su Instagram ha potuto vedere qualche scatto.

 

DSCF1120ok

Non eravamo mai stati in un Family hotel e, a dire tutta la verità, finora lo avevamo anche un po’ snobbato, noi amanti del viaggio on the road, del viaggio vissuto fino in fondo, delle mete insolite, dei musei, io che odio i villaggi turistici e che amo piuttosto la quiete di una spiaggia deserta a Pasqua in Olanda… invece… al Baltic mi sono ricreduta: in fondo non devi pensare a nulla, puoi fare le valigie in serenità e dimenticarti qualsiasi cosa, perchè loro sono preparati per ogni evenienza e necessità del tuo bimbo. Dal biberon ai libri, dai giochi al vasino, dallo scaldabiberon al passeggino…

Le attività ci sono ed ovviamente sono organizzate secondo orari ben precisi, sempre tarati sulle necessità dei bambini. Dipende da voi: se volete fare solo “vita da spiaggia”, troverete una bella spiaggia ampia e con gli ombrelloni abbastanza distanziati l’uno dall’altro, con giochi sulla sabbia per grandi e piccini. Ci sono però anche escursioni, nordic walking, bici, fitness, laboratori creativi per mamme, laboratori didattici per bimbi… oltre alla rilassante pineta, con il bar sempre aperto, tanti giochi per i bimbi, la piscina, il ping-pong…

Pensano anche a noi mamme al Baltic: io non ho partecipato al corso sulla fascia portabebè perchè ormai Sissi ha 30 mesi, ma ho invece apprezzato tantissimo il corso sui libri e su come leggerli ai nostri bimbi tenuto da Margherita, espertissima del progetto Nati per Leggere (l’hotel aderisce a questo progetto e dispone di una autentica libreria da cui poter prendere in prestito libri adatti ai vostri bimbi in ogni momento della giornata).

Un altro punto forte, anzi oserei dire fortissimo, del Baltic è la cucina.

I piccoli hanno un menù studiato apposta per loro dallo chef e dal nutrizionista. Il maitre Dino tratta i piccoli ospiti davvero come “ospiti”: chiede se il cibo va bene, chiacchiera con loro, li intrattiene, regala colori e tovagliette da scrivere/colorare. Il cibo in sè è come quello preparato in casa: davvero, fidatevi. Ve lo dice una mamma che ha sempre preparato tutto da sola a casa, evitando al massimo cibi preconfezionati, ve lo dice una mamma fissata con il bio e con i principi di nutrizione sana ed equilibrata. Sissi è una buona forchetta, ma quando viaggiamo mangia sempre male e poco: invece al Baltic ha sempre mangiato tutto, proprio come a casa.

DSCF0998ok

Le persone. Alla fine il lato umano fa sempre la differenza.

Francesca, dico a te, ma non solo: vorrei ricordare i nomi di tutti, ma la memoria (poca) me lo impedisce… le ragazze della reception, gentili e dolcissime con Sissi. I ragazzi dell’animazione, pazienti, sempre. Con il sorriso sulle labbra, sempre. Anche con tanti bimbi, anche in mezzo ai capricci. Le ragazze al bar, cordiali e simpatiche. E da ultimo, e non per importanza (ovviamente), il direttore: sì. Un uomo: avrei detto che dietro una gestione così ben organizzata ci fosse una mamma… invece, un direttore che comprende le necessità della famiglia con i bimbi, che comprende che chi ha dei bimbi ha bisogno di… semplice: ha bisogno di tutto quello che si trova all’Hotel Baltic!

GRAZIE.

Una considerazione a chi dice che Giulianova è un luogo molto tranquillo. Sì, lo è. Ma è giusto così: è un family hotel, un luogo per famiglie, in cui la sera si può ballare, ridere e scherzare grazie all’animazione (davvero ben fatta). Ma poi, si va dormire, i bambini vanno a dormire, ed in questo vengono rispettati. Se poi volete andare al Pacha tutte le notti con dei bimbi di 2 anni, vi posso indicare un buon aereo per Ibiza: voi in cambio però mi spiegherete come fate ad andare in discoteca fino alle 6 di mattina per una settimana con dei bimbi piccoli al seguito. Grazie.

Summary
Hotel Baltic, Giulianova: sentirsi a casa
Article Name
Hotel Baltic, Giulianova: sentirsi a casa
Description
Hotel Baltic, Giulianova: sentirsi a casa
Author
Publisher Name
SissiWorld
Publisher Logo

12 comments

  1. Daniel Saintcall

    Di sicuro Sissi qui dentro si sarà divertita un sacco . Dalle foto che hai messo ho visto un sacco di giochi e cose da fare .

      1. Daniel Saintcall

        La piccola Sissi come ha passato il suo primo giorno di scuola . Spero lo abbia passato bene e che si sia fatta un sacco di amiche .

        1. sissimum

          Grazie mille! Tutto ok… qualche lacrima, ma tutto ok 🙂

  2. selodicecoco.it

    Mi piace questa concezione di vacanza se si hanno i bambini piccoli! Si sa’ noi genitori pensiamo prima di tutto al loro benessere!Ormai mio figlio e grande! Baci Elisabetta

    1. sissimum

      Beata te Eliiiiii!!!!

  3. Mari

    che posto fantastico! la tua descrizione è veramente precisa e fornisce tante informazioni preziose per noi mamme. sono sempre alla ricerca di posti così!

    grazie
    Mari

    1. sissimum

      Grazie Mari! Un luogo davvero adorabile!

  4. Capodanno al Baltic | Sissi World

    […] Potete leggere il resoconto dettagliato del nostro soggiorno estivo al Hotel Baltic qui. […]

  5. TripAdvisor Travellers Choice 2015: Hotel Baltic | Sissi World

    […] all’Hotel Baltic con Sissi ad inizio di Settembre per un weekend lungo e potete leggere qui il racconto dettagliato della nostra esperienza, che riassumo di nuovo con la frase “sentirsi […]

  6. Pasqua? Al Baltic! | Sissi World

    […] Quello di Pasqua sarà un lungo week-end di relax, buona cucina e tanta allegria… tra amici. Noi vi abbiamo raccontato il nostro mare a settembre e davvero è stata un’esperienza bellissima, piena, sia per noi genitori che per Sissi (puoi leggerla qui). […]

  7. TripAdvisor Travellers Choice 2015: Hotel Baltic | Sissi World

    […] stayed at the Hotel Baltic with Sissi in early September for a long weekend and you can read here a detailed report of our experience, which I summarize again with the phrase “feel at […]

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *