Illustrabimbi: vestire con i disegni di Nicoletta Costa

Illustrabimbi nasce nel 2018, con l’idea di trasformare fiabe e filastrocche in “pagine” da indossare.
Il mondo della moda bambini si intreccia con quello della letteratura per l’infanzia e dei più amati personaggi, disegnati da bravissime illustratrici e poi trasferiti su popeline, twill e jersey.

Illustrabimbi: non un tessuto qualsiasi

L’attenzione per la filiera produttiva e il rispetto per l’ambiente da sempre sono il punto focale per Illustrabimbi. La certificazione prima Oeko-Tex e poi GOTS caratterizzano questa mission.
Con la nuova collezione, è arrivato anche il tessuto SEAQUEL: una fibra di poliestere, che ha un contenuto variabile di plastica recuperata dagli oceani e di polimeri riciclati post-consumo da fonti terrestri: un mix 70% “mare” e 30% “Terra” per le giacchine impermeabili.
La confezione sartoriale dei capi avviene in Italia, come gran parte della stampa dei tessuti, che in qualche caso viene fatta anche in Germania o Polonia (quindi sempre all’interno della UE): una garanzia di qualità e tracciabilità.

Illustrabimbi: vestire con i disegni di Nicoletta Costa

La nuova collezione è stata presentata a gennaio a Pitti Bimbo: la novità assoluta è la firma di Nicoletta Costa. Su ogni capo i più piccoli (ma anche le loro mamme, narratrici e lettrici nei momenti di relax o per la favola della buonanotte) possono ritrovare il suo universo fantastico popolato da animali, nuvole, soli, lune, bambini, orsi e casette appartenenti a un mondo incantato. 
Ma soprattutto ci sono i suoi colori intensi, armonici accompagnati da un tratto semplice.

Nicoletta Costa è stata definita uno dei più grandi interpreti del “pianeta infanzia” a livello internazionale perché ha saputo conservare lo spirito dell’infanzia dentro di sé e vedere il mondo con gli occhi di un bambino.
E’ un mondo che dal 1980 Nicoletta continua a raccontare con parole ed immagini in decine e decine di storie: più di 500 libri, la gran parte tradotti in tutto il mondo, che ci fanno scoprire come pensano, come agiscono e come si comportano i bambini.

I suoi personaggi, protagonisti di tante  situazioni narrative, giochi e attività, stimolano nei piccoli la fiducia in se stessi e nella vita: su tutti spiccano la Nuvola Olga e Giulio Coniglio, ma ci sono anche gli adorabili gatti, Orso Blu e adesso anche la piccola Nina, la vera protagonista a Pitti, oltre a molti personaggi che sono entrati nell’immaginario dei bambini di intere generazioni. 

La linea di tessuti e accessori, trasformati in capi di abbigliamento biologico e sostenibile, accompagnerà i bambini nel suo meraviglioso mondo.

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

Marchi sostenibili per bambini: Marie Puce

Occhiali da sole per bambini? Sì, ma con stile

Cerimonie di primavera: Petit Bateau

Dr. Seuss torna in TV con Netflix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.