BrandsKids fashionShopping

Ink Kids: un pezzo unico per la nonna (?)

INK KIDS

Il mio rapporto con i monili è cambiato molto nel corso degli anni: ho attraversato il periodo in cui preferivo gioielli classici d’oro o d’argento, poi quello in cui preferivo gioielli più etnici, addirittura c’è stato un periodo in cui non indossavo più neanche gli orecchini… ultimamente (non troppo: da prima della gravidanza) ho cominciato ad apprezzare tantissimo i bracciali con i charms e sono diventata una vera fan di Pandora, di cui possiedo una collezione abbastanza ampia, mentre aborro  tutte le varie imitazioni perché penso che l’originalità di una lavorazione non debba essere imitata con con stoffa e latta ma piuttosto reputo prezioso solo ciò che viene lavorato in maniera professionale e in materiali buoni (non necessariamente d’oro, ma almeno d’argento o con pietre).

Quando dunque ho visto le creazioni di Ink sono rimasta affascinata dal concetto dei “pezzi unici”.
Ink crea gioielli in argento 925 e la loro particolarità sta proprio nel fatto di poterli personalizzare: questo significa che possiamo rendere un gioiello davvero un pezzo unico perché potrà essere personalizzato con i nostri pensieri e con quelle parole così speciali e colme d’amore che vengono fuori dal nostro cuore proprio nei momenti più belli, come una nascita, una festa, una ricorrenza.

L’idea di Ink Kids è quella di immortalare in maniera perenne un disegno, una scritta, un pensiero dei nostri bambini, da regalarci o regalare. Noi abbiamo pensato di fare una sorpresa alla nonna per la festa dei nonni e quindi utilizzare un disegno di Sissi, uno dei suoi primi disegni intellegibili dato che ormai le riescono abbastanza bene ed hanno un senso compiuto.

INK KIDS DISEGNO
Abbiamo scelto una collana con un ciondolo a forma di cuore, tutto in argento 925: sul sito di Ink Kids si possono scegliere i vari modelli e decidere se incidere un una frase, un nome o quello che più preferite, con inchiostro nero o anche colorato.
Nel nostro caso abbiamo deciso di far incidere da un lato il disegno di Sissi con gli stessi colori con cui sono stati realizzati: semplicemente ho scattato una foto con l’iPhone (senza neanche bisogno di scansionare!) e l’ho mandata per e-mail all’indirizzo di Ink Kids. Dall’altro lato abbiamo fatto incidere con inchiostro nero un piccolo pensiero.
In pochissimi giorni la nostra creazione personalizzata è arrivata a casa, in una bella confezione con un sacchetto e con allegata una cartolina da personalizzare dove si può scrivere il nome della persona che riceverà il regalo.

INK KIDS FRONTE

INK KIDS RETRO

Sono rimasta davvero sorpresa quando ho visto dal vero questo piccolo gioiello: non pensavo che vedere disegno della mia bambina inciso in un monile mi avrebbe emozionato ed invece è stato così… un’emozione profonda tanto da farmi titubare se regalarlo alla mia mamma oppure no.
Alla fine abbiamo deciso di donarlo alla nonna perché comunque il regalo era stato pensato per lei ma sicuramente replicherò per la festa della mamma o per il mio compleanno con un monile tutto per me, per portare la mia bimba sempre accanto anche quando siamo lontane, perché davvero sento che ho lasciato un pezzettino dell’essenza di Sissi in questo momento della sua vita su un gioiello: può sembrare banale ma vi assicuro che se siete delle mamme al vedere la creazione del vostro bambino su quel cuore d’argento vi emozionerete. Tanto.

INK KIDS SET

6 comments

  1. Anett

    Che meraviglia! Un’idea davvero fantastica e originale!

    Bella Pummarola

  2. Maggie Dallospedale

    Io la trovo geniale, ma anche molto emozionante Paola.
    E comunque…. come emozioni tu…. NESSUNO <3 <3 <3
    un bacione
    Maggie Dallospedale Fashion diary – Fashion blog

  3. tr3ndygirl fashion blog

    adoro questi bijoux, bellissimo brand
    buon venerdì Paola
    un bacione
    tr3ndygirl fashion blog

  4. ThINK ABIO for Christmas: Ink per ABIO a Natale | Sissi World

    […] avevo parlato del significato profondo che racchiudono i gioielli di INK in questo articolo, dove vi ho mostrato la nostra scelta (era un regalo talmente bello che alla fine… confermo: […]

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *