KNITTING FOR JULIET

IT.


Domani a Verona si apre il concorso internazionale Knitting for Juliet, il primo premio di livello mondiale dedicato a giovani talenti desiderosi di entrare nel mondo della maglieria, uno dei settori cardine della moda e prodotto di nicchia presente in tutte le collezioni. Il concorso è finalizzato a premiare i primi 30 classificati con generose borse di studio, pari a oltre 80 mila euro, e si avvale di prestigiose partnership come STOLL –  primo produttore al mondo di macchine tessili d’avanguardia – e SAFIL – leader nella produzione di filati per la maglieria. L’evento è patrocinato dal Comune di Verona, la Regione Veneto, l’Università salesiana, il Consorzio della moda di Verona, il Distretto Veneto della moda. Inoltre alla presidenza del comitato di valutazione ci sarà Kevin Kramp, knitwear designer di fama internazionale.

knitting4juliet

Il concorso è riservato a giovani dai 17 ai 26 anni che abbiano voglia di specializzarsi nella maglieria e di trasferirsi in Italia per studiare alla Fashion Ground Academy. Il concorso prevede una sezione principale – Knitting for Juliet – e due sotto sezioni: Knit for Opera (in collaborazione con l’Arena di Verona) per premiare gli abiti migliori a tema, e Dress Code (in collaborazione con B!) per premiare coloro che sapranno immaginare la connessione tra abito e social media.

Perchè mi piace questa iniziativa? Perchè è una borsa di studio, perchè premia ed incentiva a studiare, perchè non ho l’età per partecipare ed il mio percorso di studi è stato ben differente, ma credo fermamente che eventi (e possibilità per tanti giovani) di questo genere debbano avere assolutamente massima pubblicità!

LOCANDINA KNITTING FOR JULIET ITA

Allora, save the date: il lancio ufficiale è previsto domani 25 settembre, alle ore 17, a Verona in Via Einstein 9/b, nel corso dell’inaugurazione del primo Knit lab d’Italia: un grande spazio per la sperimentazione creativa nella maglieria.

Per maggiori informazioni: [email protected]

EN.


Tomorrow in Verona will be launched  “Knitting for Juliet” Award, the first Knit Award in the world dedicated to young talents eager to enter the world of knitting, one of the key sectors of fashion. The competition is aimed at rewarding the first 30 classified participants  with generous scholarships, amounting to more than 80 thousand euro. Knitting for Juliet  put together prestigious partners – true leaders in the field of knitting:  STOLL – first world producer of textile machinery  – and Safil – Italian leader in the production of yarns for knitwear. The event is sponsored by the City of Verona, Veneto Region, the Salesian University, the Consortium of Fashion in Verona, Italian Fashion  District. In addition to this, at the presidency of the evaluation committee will be Kevin Kramp, knitwear designer of international renown.

The competition is open to young people (from 17 to 26 years old)  who want to specialize in knitwear and move to Italy to study at Fashion Ground Academy. The competition consists of a main section – Knitting for Juliet – and two sub-sections:  Knit for Opera (in collaboration with the Arena di Verona) to reward the best clothes theme, and Dress Code (in collaboration with B!) to reward those who will be able to imagine the connection between clothing and social media.

Why do I like this initiative? Because it’s a competition that rewards and incentives to study, because I can’t participate (I’m too old), and my curriculum at University has been very different, but I firmly believe that events (and opportunity for many young people) of this kind should have absolutely maximum publicity!

So save the date: the official launch is scheduled on September 25th, at 5 pm, in Verona, Via Einstein 9/b,  during the inauguration of the first Knit lab in Italy: a great space for creative experimentation in knitwear.

 For any further infos: [email protected]

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

Gioielli da regalare e da regalarsi

Moda sostenibile: a Roma Phygital Sustainability Expo

Uniqlo x Marimekko primavera estate 2021

Ballerine: come scegliere scarpe primaverili eleganti e comode?

1 thought on “KNITTING FOR JULIET”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *