La Stupenderia – Liberiamo le Farfalle al Pitti Bimbo 81

[one_half]

La Stupenderia non è solo abiti Made in Italy di lusso. La Stupenderia è anche charity, dimostrando in più di un evento la sensibilità del brand a temi sociali.

[/one_half] [one_half_last]

La Stupenderia is not only luxury clothes Made in Italy. La Stupenderia is also charity, showing in more than one event the sensitivity of the brand in social issues.

[/one_half_last]

Preview - Liberiamo le Farfalle

[one_half]

Durante il prossimo Pitti Bimbo 81, Roberta De Riso, direttore creativo del brand, introdurrà, con l’aiuto della dolce Ellen Hidding, un importante progetto umanitario, che si propone di sostenere e aiutare ProRETT, una ONLUS fondata da genitori di bimbe colpite dalla sindrome di Rett, con lo scopo di promuovere, accelerare e finanziare la ricerca scientifica finalizzata a trovare una cura per questa grave malattia neurologica di origine genetica. Questa sindrome colpisce quasi esclusivamente bambine che nascono sane e che successivamente, dai 6 ai 18 mesi, vengono affette da questa terribile patologia che attraverso vari stadi le porta alla perdita di quasi tutte le abilità acquisite imprigionandole in un corpo ostile.

Durante il Pitti Bimbo 81, verrà presentato l’abito Tshirt della collezione PE16, fulcro e simbolo dell’operazione, il cui 50% dei proventi dalle vendite sarà interamente devoluto all’associazione ProRETT nella speranza di aiutare la Prof.ssa Nicoletta Landsberger con la sua equipe del San Raffaele di Milano, a trovare finalmente una cura per questa patologia.

Allora… liberiamo le farfalle!

[/one_half] [one_half_last]During next Pitti Bimbo 81, Roberta De Riso, creative director of the brand, will introduce, with the help of the sweet Ellen Hidding, an important humanitarian project, which aims to support and help ProRETT, an NGO founded by parents of girls affected by Rett syndrome, with the purpose to promote, accelerate and fund scientific research aimed at finding a cure for this serious neurological disease of genetic origin. This syndrome occurs almost exclusively in little girls who are born healthy and then, aged 6 to 18 months are suffering from this terrible disease through the various stages leading to the loss of almost all the skills acquired imprisoning them in a hostile body.

During Pitti Bimbo 81, the t-shirt dress of the collection SS16, focus and symbol of the operation, will be presented and 50% of proceeds from sales will be donated to ProRETT hoping to help Prof. Nicoletta Landsberger with her team of San Raffaele in Milan, to finally find a cure for this disease.

So… liberiamo le farfalle![/one_half_last]

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

Marchi sostenibili per bambini: Marie Puce

Occhiali da sole per bambini? Sì, ma con stile

Cerimonie di primavera: Petit Bateau

Pitti Reflections: la moda riparte da Pitti Bimbo 94

3 thoughts on “La Stupenderia – Liberiamo le Farfalle al Pitti Bimbo 81”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.