Learning Tower: un arredo Montessori per i tuoi bambini

Sicuramente ti stai ponendo le stesse domande che si pongono tanti genitori che hanno a cuore la crescita educativa dei propri piccoli al momento di voler acquistare una learning tower.

Cos’è una learning tower?

Traducendo dall’inglese all’italiano è una “torre per l’apprendimento”, cioè una piattaforma dove il bambino può arrampicarsi da solo per arrivare all’altezza delle cose di suo interesse. Si differenzia da qualsiasi sedia o scala per vari aspetti importanti come sicurezza, maneggevolezza e accessibilità. I mobili che consentono al tuo bambino di usarli senza aiuto sono spesso chiamati arredi Montessori (per questo la learning tower può essere trovata anche come torre Montessori).

I vantaggi della learning tower

Le learning tower sono accessibili perché hanno uno o più gradini affinchè il piccolo possa salire sulla torre senza aiuto.
Sono sicure, infatti la struttura impedisce al piccolo di cadere di lato, in avanti o all’indietro; inoltre hanno solitamente angoli arrotondati in modo che in caso di impatto il danno sia minimo.
Di solito le learning tower sono fatti di legno non trattato o vernici a base d’acqua.
Sono anche spostabili facilmente (o dovrebbero esserlo) grazie al loro peso ridotto che consente ai bambini di trascinarli o spingerli nel luogo in cui vogliono arrampicarsi per partecipare o collaborare.

A cosa serve una learning tower

Voglio anzitutto sottolineare che ciascuno dei vantaggi per il tuo bambino nell’utilizzo della torre di apprendimento rappresenta un vantaggio anche per te! Soprattutto durante lockdown e smartworking!

Cosa vogliono fare di solito i bambini? Giocare, giocare e ancora giocare. Ma noi adulti abbiamo spesso obblighi che rendono difficile avere a disposizione tutto il tempo che vorremmo per giocare con i nostri figli.

E se aiutarti a preparare il cibo diventasse un gioco? Perchè no? Per loro può essere molto divertente, a patto che tu lo veda come tale e lo presenti loro allo stesso modo.
Ricorda che prima di iniziare con gli utensili adatti ai bambini, puoi provare con giocattoli simili: non puoi dare un coltello a tuo figlio e chiedergli di tagliare un pomodoro a fettine sottili, ma a poco a poco puoi farlo partecipare in piccoli compiti come lavare la frutta e la verdura sotto il rubinetto (questo lo farà impazzire di gioia, soprattutto quando schizzerà!), posizionare gli ingredienti sulla pizza (e magari assaggiarne qualcuno) oppure condire la carne o il pesce.

La learning tower in bagno è un vero e proprio rialzo, utile per lavarsi mani, denti, per spazzolarsi o solo specchiarsi!

Con la learning tower i bambini guadagnano autonomia, possono stare al tuo fianco e scegliere il loro gioco (lavare la frutta, mettere gli ingredienti, persino tritarli con gli utensili da cucina per i bambini) o bere un bicchiere d’acqua.
Tutto ciò nella massima tranquillità: ora il bambino non richiederà la tua costante attenzione, anche se supervisionato, sapendo che adesso ha accesso a luoghi e cose che prima non aveva.

A che età comprare una learning tower?

Innanzitutto è necessario che il bambino stia in piedi da solo, da quel punto in poi ci sono alcuni brand che indicano una età minima variabile da 10 a 18 mesi. Il limite di età per utilizzarlo è compreso tra 2 e 5 anni. È importante infatti prestare attenzione che la vita non superi la barriera superiore in quanto potrebbe comportare un ulteriore rischio di caduta.

Quanto costa una torre Montessori?

Nel confronto delle torri che abbiamo preso in considerazione, i prezzi si aggirano dagli 80 € ai 250 €.

All’inizio mi è sembrato un prezzo un po’ alto considerando quello che comunemente si pensa che fosse, cioè “uno sgabello per bambini”. Se però hai la possibilità di provare una torre, magari in prestito, vedrai che grazie a ciò che porta nelle vostre vite merita sicuramente l’acquisto e finirà per essere uno dei migliori investimenti!

I prezzi sono variabili: se scegli una torre verniciata o dipinta, il prezzo diventa più costoso.
Se viene importato, di solito è più costoso, a causa del maggior costo di trasporto.
Qualsiasi processo di certificazione è più costoso: questo non vuol dire che una torre certificata sia migliore di altri, ma è sicuramente una maggiore garanzia che soddisfino determinate specifiche.
Un design più elaborato o un prodotto convertibile in un altro, di solito costa di più. Valutare con attenzione se hai bisogno delle funzioni extra!

I modelli di torre montessoriana

La learning tower Bianconiglio Kids EVO è una torre Montessori solida, pratica e bella da vedere. È progettata per accompagnare il tuo bambino durante la crescita, seguendone lo sviluppo passo dopo passo: grazie alla possibilità di regolare il piano d’appoggio in 3 posizioni (30, 40 e 50 cm da terra) la potrà utilizzare dalle prime volte che sta in piedi fino a quando raggiunge i 125 cm di altezza. Questa torre Montessori è realizzata in multistrato di betulla a fibre incrociate a 11 strati, il che la rende solida e adatta anche ai bambini più energici, ma allo stesso tempo facile da muovere e spostare. La torre di apprendimento è inoltre senza spigoli, perfettamente levigata e rifinita a mano con vernici atossiche, così il tuo bambino può crescere, giocare e imparare in totale sicurezza. Oltre a bianco e betulla, esiste in colori come azzurro e lilla. 135€ su Amazon

ully Natural è la prima learning tower realizzata con pannelli di legno di betulla al naturale, in Italia, senza l’utilizzo di vernici o solventi. Le linee morbide ed il suo design minimal si integrano perfettamente con l’arredamento di tutte le case. ully è dotata di una speciale pedana regolabile fino a 3 altezze che nel tempo si adatta all’altezza del tuo bambino accompagnandolo nelle varie fasi della crescita. 109,90€ su Amazon

Un po’ più cara, ma vari prodotti in uno è la learning tower di Leea Toys che, oltre alla torre montessori, ha una lavagna, il seggiolone con lavagna e uno scivolo! 312€ learning tower Amazon

La learning tower Amazon Sweet Home from Wood è alta 90 cm, con un gradino regolabile di 22,5 cm, che garantisce facilità di accesso e d’uso a bambini di diverse età. Puoi modificare l’altezza di 5 cm in base all’altezza del piano cucina. Inoltre è rivestita con vernice atossica e sicura per il bambino, prodotto in Nord Europa. 149€ su Amazon

Da Family Nation c’è la Montessori learning tower Convertibile Step’n’Sit di Ette Tete che con un semplice gesto si trasforma in un tavolino con sedia, perfetto per disegnare, fare i compiti o leggere un libro. È un prodotto evolutivo che cresce con il bambino: si inizia a usare intorno ai 12 mesi e si continua per molti anni.
Prodotta artigianalmente con legno di qualità trattato con vernici a base d’acqua senza sostanze chimiche nocive, la torre montessoriana convertibile Ette Tete è bella, sicura, moderna ed ecologica. 134€ da Family Nation

Sempre da Family Nation abbiamo scovato la torre di apprendimento Micussori, che fa parte della collezione Micussori del brand Micuna è basata sul modello educativo Montessori il cui obiettivo è quello di sviluppare l’ìindipendenza e la libertà del bambino in base alla sua naturale psicologia, e al suo sviluppo sociale e fisico. 220€ da Family Nation

In alternativa, puoi vedere come creare una leaning tower Ikea fai da te utilizzando degli sgabelli BEKVÄM Ikea in questo tutorial

Credit: ikea hackers

Può interessarti anche…

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

Nuovi prodotti bagnetto bambini: Suavinex si rinnova

Tute bambini: comodi e trendy anche a casa

Come aiutare i bambini nello studio? Giocando!

Peanuts X Marc Jacobs è anche in versione MINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *