BeautyFor moms

Pennelli trucco: come sceglierli (senza spendere una fortuna!)

Grazie a beauty guru e tutorial youtube, tutte siamo più o meno diventate amanti dei pennelli trucco. Non essendo però dei make-up artist professionisti, al momento di acquistare pennelli o set di pennelli, il dubbio ci assale: mi servono davvero tutti? Quali sono indispensabili? A cosa servono?

Oggi proviamo a risolvere i dubbi più comuni e ti aiutiamo a creare il tuo kit di pennelli trucco, passo dopo passo. Senza spendere troppo!

La prima cosa da tenere a mente quando devi scegliere un pennello trucco è che, per ogni tipo di pennello, esistono due lunghezze di setole: se sono più corte e più dense richiederanno maggior quantità di prodotto, che applicheranno con precisione, mentre se sono più lunghe consentono una maggiore sfumatura.

Chiara questa differenza, per scegliere il tuo set di pennelli trucco ideale devi differenziare le parti del viso.

Pennelli da viso per base

Per applicare la base del trucco hai due opzioni: il pennello stippling e quello a lingua del gatto. Il pennello stippling è perfetto sia per le basi fluide che in polvere. La miscela di setole sintetiche e naturali fornisce una finitura leggera e fresca, ideale se cerchi un finish naturale. D’altra parte, il pennello a lingua di gatto è molto utile per basi liquide o in crema. Grazie al taglio arrotondato, eviterai strisce di pennellate sul tuo viso, stendendo tutto in modo uniforme.

Pennelli da viso per polveri e fard

Per fissare la base con polveri compatte, il pennello kabuki è l’ideale. All’inizio, questo tipo di pennello aveva il manico corto, quindi non tutti sapevano usarlo comodamente, ma oggi possiamo trovarlo con manici più lunghi che ci consentono una presa migliore.

Per quanto riguarda il pennello per blush, è importante che le setole siano morbide e lunghe in modo che il prodotto si diffonda bene.

Pennelli da contouring

La tecnica di modellazione chiamata contouring consiste nell’utilizzare luci e ombre per scolpire il tuo viso. Per fare questo, vengono utilizzati i pennelli smussati o con setole molto corte, in genere con un taglio diagonale che ti permette di essere precisa nei tratti.

Pennelli per il make-up occhi

Il segmento dei pennelli occhi è già qualcosa di più complesso: se ti trucchi poco o da poco, ti potrebbe sembrare una giungla in cui è complicato orientarsi!

Per applicare l’ombretto su tutta la palpebra mobile, indispensabili i pennelli un po’ piatti (ma non a lingua di gatto) e compatti, per aiutarti nell’applicazione e che prelevano una buona quantità di prodotto. I pennelli da sfumatura invece servono a dare profondità allo sguardo applicando in genere una tonalità un po’ più scura di quella che stiamo usando sul resto della palpebra: sono più allungati e arrotondati e molto morbidi.

Anche per gli occhi puoi usare pennelli a lingua di gatto: sono uguali a quelli da base ma di dimensioni più piccole e servono per stendere prodotti in crema (inclusi i correttori).

Infine i pennelli per l’eyeliner: in genere i prodotti per eyeliner sono forniti con l’applicatore incluso, quindi non sono indispensabili. Anche e soprattutto se sei poco pratica con gli eyeliner in vasetto e magari prediligi i pratici prodotti in penna!

Pennelli per sopracciglia

Se non vuoi avere mille pennelli per ogni prodotto, per le sopracciglia i pennelli doppi sono super pratici. In questo caso, da un lato hai un pennello con cui puoi riempire i buchi e rendere le sopracciglia più dense, mentre dall’altra puoi pettinare i peletti più ribelli.

Pennelli per labbra

E per finire il make-up, ti occorre anche un pennello per le labbra. Non indispensabile, questo pennello con punta a forma di freccia è perfetto per disegnare la forma delle tue labbra e applicare il rossetto con estrema precisione, in particolare quelli di tonalità molto scure.

Pennelli trucco: il set che ha tutto (a un prezzo ragionevole)

Ricorda che i pennelli vanno puliti e disinfettanti con regolarità, inoltre ogni tanto vanno cambiati, perchè con l’utilizzo possono rovinarsi.

Un set che ho provato per circa tre mesi con risultati davvero soddisfacenti è quello di Luxie London, il Luxie Complete Face Set, che per 59,45€ comprende 8 pennelli che ti permettono di realizzare un make-up completo.

Vale a dire: se non hai pennelli, questo set è quello giusto per cominciare!

Le setole dei pennelli Luxie London sono sintetiche, rimangono molto morbide e si lavano facilmente, asciugandosi anche piuttosto velocemente. I manici sono tondi e facilmente maneggevoli e il colore rosa con la parte metallica in oro rosa li rende sicuramente super fashion!

532 Round Top Blender Makeup Brush è perfetto per stendere i prodotti per la base e fondotinta.

532 Round Top Blender Makeup Brush

522 Tapered Highlight Brush perfetto per contouring o per bronzer

522 Tapered Highlight Brush

680 Pro Precision Face Brush si può usare con prodotti in crema e liquidi, è progettato per fissare il prodotto in aree del viso difficili da raggiungere.

680 Pro Precision Face Brush

229 Tapered Blending Brush perfetto per le sfumature occhi

229 Tapered Blending Brush

213 Eye Shading Eye Brush per applicare, definire e fondere i colori sui tuoi occhi

213 Eye Shading Eye Brush

221 Flat Definer Brush per smokey eyes perfetti, il suo taglio diritto crea sapientemente la sfumatura lungo la linea delle ciglia inferiori.

221 Flat Definer Brush

201 Brow and Lash Brush le sue setole fisse lavorano per modellare sopracciglia e ciglia per risultati ultra curati.

201 Brow and Lash Brush

160 Lip Brush riempie e definisce le labbra, comodo da portare in borsa grazie alla possibilità di chiuderlo con il cappuccio.

160 Lip Brush
Summary
Pennelli trucco: come sceglierli (senza spendere una fortuna!)
Article Name
Pennelli trucco: come sceglierli (senza spendere una fortuna!)
Description
Pennelli trucco: come sceglierli (senza spendere una fortuna!)
Author
Publisher Name
SissiWorld
Publisher Logo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *