For Kids

Zero ansie durante la gravidanza: le perdite di liquido amniotico non sono più un problema grazie a Amniocheck

Quando la tua bambina compie gli anni è tempo di tornare ai ricordi, guardare le fotografie e ricordare non solo la nascita, ma anche la gravidanza.

Sissi ha compiuto gli anni da qualche settimana e mi sono ritrovata a sfogliare l’album dei ricordi. E ho ricordato anche una delle prime ansie da quasi mamma che ho avuto durante la gravidanza…

…le perdite di liquido amniotico!

Il liquido amniotico è un fluido che circonda il bambino e lo protegge, fornendo ammortizzazione contro gli shock esterni mentre cresce nel grembo materno. Oltre a questo, il liquido amniotico contiene ormoni e sostanze nutritive che aiutano lo sviluppo del feto. È normale che questo liquido venga espulso pochi istanti prima del parto, quando si verifica la rottura delle acque, tuttavia alcune donne possono presentare una perdita di liquido amniotico durante la gravidanza.

Come faccio a capire se le perdite sono proprio liquido amniotico?

Trovarsi con la biancheria intima bagnata durante la gravidanza può indicare una maggiore lubrificazione intima, perdita involontaria di urina o – ahimè– perdita di liquido amniotico! Sapere come identificare ognuna di queste situazioni non è semplicissimo: dovresti essere capace di identificare il colore e l’odore delle perdite.

Oggi c’è un validissimo aiuto per capire in maniera inequivocabile se stiamo perdendo o meno liquido amniotico: è Amniocheck.
Prodotto da PRIMA Lab, azienda Svizzera seria, certificata e con una grande esperienza in autotest (ti ricordi di Eveline?), Amniocheck ha l’aspetto di un assorbente.

L’innovazione è nella capacità di questo prodotto, unico nel suo genere, di cambiare colore a seconda del tipo di perdita, anche minima (basta infatti anche una singola goccia, ossia 100 microlitri, per rilevare la perdita): se è liquido amniotico, la macchia sull’assorbente si colorerà di verde/blu. Il rilevamento del livello del pH (grazie ad uno speciale polimero che cambia colore a seconda del fluido riscontrato) consente di discriminare con facilità le perdite di urina o le normali perdite vaginali da quelle di liquido amniotico.

Amniocheck è una maniera sicura e affidabile che garantisce a chi è in attesa di vivere le proprie perdite in maniera serena… e si sa, in gravidanza la serenità è importantissima!

Grazie ad Amniocheck, il monitoraggio può essere continuo: uno stesso assorbente, infatti, può essere indossato sino a 12 ore e permette di svolgere le normali attività quotidiane (è sottile come un salvaslip!).

Nel sito ufficiale di Prima Home Test, alla sezione Perché farlo sono indicati molteplici motivi per utilizzare Amniocheck.

Cosa fare se si sta perdendo liquido amniotico

Se la macchia sul tuo assorbente Amniocheck si tinge di verde/blu, non allarmarti!
Il trattamento per la perdita di liquido amniotico varia in base all’età gestazionale: se il test è positivo, consulta subito uno specialista o recati in ospedale.

In ogni caso, avere uno strumento che ci fa capire se si sta perdendo liquido amniotico è fondamentale per agire con tempestività e con assoluta serenità.

Amniocheck può essere acquistato sia su Amazon che nel sito ufficiale di Prima Home Test ed ha un costo di 29,90€ per il pack da 5 assorbenti.

Summary
Zero ansie durante la gravidanza: le perdite di liquido amniotico non sono più un problema grazie a Amniocheck
Article Name
Zero ansie durante la gravidanza: le perdite di liquido amniotico non sono più un problema grazie a Amniocheck
Description
Zero ansie durante la gravidanza: le perdite di liquido amniotico non sono più un problema grazie a Amniocheck
Author
Publisher Name
SissiWorld
Publisher Logo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *