Pitti Bimbo 96 gennaio 2023: pronti a ripartire

Da mercoledì 18 a venerdì 20 gennaio 2023, alla Fortezza da Basso di Firenze, si svolge Pitti Immagine Bimbo 96. Un’edizione invernale che punta i riflettori sulle proposte internazionali più interessanti. Largo spazio alla ricerca, tra brand di riferimento e nuovi nomi che hanno scelto Pitti Bimbo come trampolino di lancio per farsi conoscere. Il percorso espositivo si amplia coinvolgendo nuovi padiglioni, attraverso spazi in cui tutte le anime del kidswear trovano modo di esprimersi, con interessanti contaminazioni che vanno dal family lifestyle al design per la cameretta, dai giochi ai prodotti beauty e all’editoria. Come in un esclusivo department store, la manifestazione reinventa di volta in volta un brand mix originale, arricchendosi di eventi, collaborazioni, anteprime assolute e tanti spunti di riflessione.

A questa edizione si conferma centrale il focus sulla sostenibilità. Tra i trend emergenti torna lo street style, mentre il progetto di Apartment si presenta in una veste sempre più contemporanea. Due nuovi Editorials e tante proposte Pop Up trasformeranno il percorso espositivo in un’esperienza colorata e accattivante.

PITTIWAY: il nuovo tema dei saloni invernali di Pitti Immagine

Ripartire è il desiderio di tutti, ma decidere la direzione, orientarsi, fare delle scelte non è semplice. Indicazioni, stimoli, sollecitazioni ed esigenze non sempre convergono, e il procedere non può essere lineare. PITTIWAY, tema dei prossimi saloni invernali di Pitti Immagine, è il risultato del lavoro congiunto di creativi e artisti di grande livello, coordinati dal creative director Angelo Figus.

I BRAND PROTAGONISTI

250 brand partecipano a questa edizione, dei quali il 70% circa proveniente dall’estero
All’interno della Fortezza da Basso due macro aree racconteranno l’evoluzione del kidswear, i diversi stili e le variegate risposte alle molteplici esigenze del guardaroba dei piccoli.

100% BAMBINO Un concentrato di brand e collezioni must have

Bon ton, luxury, sportivo, urban… Il guardaroba kids integra stili diversi, tendenze che vengono dalla moda degli adulti e grandi classici irrinunciabili. Per questo abbiamo pensato a una sezione capace di offrire un colpo d’occhio su un panorama molto ampio di collezioni che esprimono le diverse anime del kidswear. Qui si concentrano le grandi griffe e i marchi iconici da sempre impegnati a vestire i bambini. Dai microoutfit per i newborn e le loro culle ai teen dalle esigenze più versatili. Dagli abiti da cerimonia, di taglio classico o contemporaneo – perché la voglia di tornare a festeggiare è tanta! – all’activewear per la scuola e il tempo libero. Dal Mini-Me alle citazioni street. I brand riuniti sotto “100% bambino” – in scena al Piano Terra del Padiglione Centrale e da questa edizione anche al Padiglione delle Ghiaia – sono il punto da cui partire nella creazione di un guardaroba ideale, che mette d’accordo bimbi e genitori, coniuga stile e praticità, e risponde sempre di più alle richieste di una moda ecosostenibile.  
Tra i brand protagonisti ci sono:
Aigner, Antony Morato, AO76, Bikkembergs, Bugatti Junior, Canadiens, Carter_White Dubai, Crocs, Di Dutchjeans, Dolce & Gabbana, Falcotto, Fun & Fun, Hanssop, Herno, iDO, Izipizi, John Richmond, Kickers, Mc2 Saint Barth, Minibanda, Molo, Nanan, Naturino, Perry Ellis America Kids, Play Up, Pom D’Api, Perry Ellis America Kids, Petite Amalie, Play Up, Please Kids, Pom D’Api, Prairie Saint Petersburg, Rossignol, Sarabanda, Superga Kidswear, Vingino, Vlasta Kopylova.

THE KIDS’LAB! Una vetrina creativa e coinvolgente per le avanguardie internazionali

Un’ondata di creatività, pronta a stupire e a catturare l’attenzione, un laboratorio di idee. Ecco che cosa è The Kid’s Lab! In questa sezione – in scena al Padiglione Cavaniglia – riservata alle avanguardie del kidswear e del kids lifestyle, trovano spazio le collezioni più originali e imprevedibili da indossare come dichiarazioni d’indipendenza, ma anche outfit sofisticati. A firmarli sono brand giovani e pionieristici che si distinguono per il design sempre molto personale, per la scelta di materiali mai banali e per la filosofia che abbraccia ormai in maniera trasversale l’eco-eticità. Piccole produzioni indipendenti, frutto di una ricerca costante, per chi desidera connotare con un tocco di personalità le proposte da rivolgere ai bambini.
Tra i brand di KID’S LAB ci sono:
Bobux, Celavi, C’era Una Volta, Chikatai, Collégien, Cream Eyewear, Elle Porte, Eshvikids, Fresk, Grech & Co, IllyTrilly, Inuwet, Jellycat, Little Dutch, Mr. Tiggle, Musli by Green Cotton, Nueces, Oli & Carol, Piegeon Organics, Riffle Amsterdam, Shoo Pom, Suncracy, The Sunday Collective, Tocoto Vintage, Wooly Organic, Upa.

Tra gli HIGHLIGHTS e i DEBUTTI di PITTI BIMBO 96

MONNALISA A PITTI BIMBO!
Grande ritorno al salone per Monnalisa, che sfilerà all’interno della Fortezza da Basso il primo giorno del salone, mercoledì 18 gennaio;

DOLCE & GABBANA
La partecipazione di Dolce & Gabbana, che interpreta il concept PITTIWAY con una speciale creatività;

ROSSIGNOL
Il lancio della collezione Junior lifestyle 2023-24
Unire tecnicità ed eleganza per ottenere l’unione perfetta di due universi: la montagna e la città. A partire da questi concetti Rossignol presenta a Pitti Bimbo la sua collezione Junior lifestyle per l’inverno 2023-24. Dal 1907 Rossignol è il brand di riferimento nel mondo dello sci e della neve, ma non solo: reinterpreta i valori di performance, funzionalità e raffinatezza, proponendo una gamma dallo spirito “lifestyle-ski”. La linea junior 2023-24 di Rossignol include capospalla per bambino e bambina in una gamma sportiva e audace, per affrontare l’inverno con stile.

NANAN
Ritorna al salone con la nuova collezione e il lancio della linea di mobili
Il celebre marchio di childrenswear torna a presentarsi a questa edizione di Pitti Bimbo, e accanto alle line di abbigliamento che lo hanno reso riconoscibile e amato dalle mamme di tutto il mondo, lancerà in anteprima la linea di mobili BLACK edition, che comprende la prima cameretta laccata nera made in Italy.

NENALIFE Kid Care
A Pitti Bimbo debutta Nenalife Kid Care, il nuovo marchio di kid care firmato da Francesca Rocco: una linea completa di prodotti per bambini pensati per le mamme moderne, sempre aggiornate sulle novità per cercare semplicità ed efficacia nella cura della pelle delicata dei più piccoli.

I Progetti speciali e i format lifestyle @ Pitti Bimbo 96

Sezioni che arricchiscono il percorso espositivo e tante novità: ecco come il salone si animerà con focus mirati su moda e lifestyle.

APARTMENT

Progetto dedicato ai brand internazionali più originali e avanguardisti. Un mondo a parte, circondato da un allestimento curato nei minimi dettagli per valorizzare la peculiarità di ogni singolo brand. A questa edizione Apartment si arricchisce con nuove e interessanti partecipazioni. Le proposte mostreranno un’evoluzione verso un kidswear dall’approccio sempre più contemporaneo, luxury e al tempo stesso consapevole. Una rigorosa selezione di brand di ricerca di alto livello dalle linee sofisticate e dai materiali sperimentali che innalzano a un livello superiore lo stile dei più piccoli e invitano a guardare al futuro con occhi nuovi.

Tra i brand di questa edizione:
Anja Schwerbrock, Amelie et Sophie, Bianca & Noe, Esther, Hucklebones, Infantium Victoria, Paade Mode, Raspberryplum, Tia Cibiani.

THE NEST

Il mondo del kidswear è sempre in movimento e The Nest è il progetto che dal gennaio 2017 riserva uno spazio esclusivo ai piccoli brand che si affacciano sul mercato con proposte innovative, dinamiche e creative. Dalla fascinazione che solo i bambini sanno innescare, nascono piccole collezioni sorprendenti. Alla base della selezione presentata c’è l’attento scouting di Dimitra Zavakou, pioniera del kidswear responsabile e founder del concept lab berlinese Little Pop Up, che per Pitti Immagine Bimbo ricerca nuove realtà da raccontare: marchi appena nati, provenienti da tutto il mondo, che condividono input di ecosostenibilità e storie individuali tutte da scoprire. E che per questo meritano di essere sostenuti.
Tra i brand protagonisti:
Appulu, Helps Nature, Nenalife Kid Care, Noese, W.O.P World of Pop

POP UP A caccia di curiosità

Quasi una punteggiatura nel discorso delle collezioni, i pop up porteranno un’esplosione di novità! Si accendono i riflettori su segmenti merceologici nuovi, originali, curiosi e di tendenza, in modo da ridisegnare il layout e dare vita ad un arcipelago denso di energia.

I WANT TO BE GREEN La sostenibilità come specchio del cambiamento

Da progetto speciale a presenza costante all’interno del salone, I WANT TO BE GREEN torna per proporre un’esplorazione a 360 gradi dei temi etici ed eco responsabili che coinvolgono sempre di più la moda, in particolare quella disegnata per i bambini. Pitti Bimbo propone e sostiene i grandi e i piccoli marchi, nati con questa spiccata vocazione. A curare la selezione, in Fortezza e su Pitti Connect è Dimitra Zavakou del concept lab berlinese Little Pop Up.

PITTI BIMBO EDITORIALS

Una ricerca editoriale dedicata ai concept store, un appuntamento per contaminare le collezioni e affacciarsi su nuovi mondi. La stylist Maria Giulia Pieroni esplora temi di tendenza e li traduce in allestimenti coinvolgenti. Anche a questa edizione due speciali Editorials da esplorare in Fortezza e online su Pitti Connect

My First Snow

Attrazione fatale: la prima neve, un’emozione che non si scioglierà. Giocare, muovere i primi passi sportivi, provare nuove esperienze, cadere, rialzarsi, immergersi. Il guardaroba di montagna, quando fa freddo, non è più antipatico, non è scomodo, ma ha una funzionalità divertente, creativa, sorprendente. Piccoli sciatori, snow border traballanti, squadre da bob e da slittino, attrezzati di tutto punto, ci si prova ma con un certo stile. E sempre con la neve addosso.

Cool School

L’opportunità di scegliere fra un arcobaleno di oggetti creativi, divertenti, simpatici, ironici: il tempo della scuola non è noioso. Uno shopping straordinario, che si rinnova ogni anno, sempre eccitante, sempre entusiasmante. Un tempo che arriva immancabile, che i bambini aspettano impazienti. Scegliere il proprio diario, i nuovi quaderni, la cartella o lo zaino, l’astuccio, la sfilata delle matite e persino una semplice gomma sono esperienze magiche. Un corredo amico: il back to school diventa Cool School. 

Tra le partecipazioni speciali e le “fun activities” a Pitti Bimbo

DOPPIO GIOCO: la mostra fotografica di Style Piccoli

Che direzione prenderà la moda della prossima primavera? Cercano di mostrarlo gli scatti del servizio di Daniela Stopponi con Luciano Pergreffi per il magazine Style Piccoli, che per ogni brand scelto individuano il capo cult della stagione e affidano ai bambini il compito di interpretarlo, con le proprie emozioni, i propri gesti, le proprie espressioni. Per amplificare la tendenza-direzione e visualizzarla in modo ancora più efficace, l’immagine appare raddoppiata, come un multiplo di Andy Warhol o come se il bambino incontrasse il suo gemello.

I progetti dedicati ai libri pensati per i concept store

LUPOGUIDO

Il mondo del bambino non più visto solo attraverso il guardaroba, ma con sguardo allargato a mondi diversi e in particolare ai libri belli. LupoGuido va a caccia di tante storie, raccontate non solo con parole scelte, ma anche con illustrazioni speciali. Trame che si rivolgono direttamente ai bambini, senza stereotipi e senza pregiudizi, puntando soltanto sulla loro immaginazione. Il fiuto di LupoGuido porta a nuovi autori e a cataloghi di valore del passato, da Nord a Sud del mondo, senza preclusioni, sulla scia dell’etica e dell’estetica. Un libro come gesto da offrire e non come oggetto. LupoGuido è una selezione preziosa e di qualità per tutti i concept store e per chi cerca qualcosa di speciale. Al Padiglione Cavaniglia.

TODO MODO DILÀ

Todo Modo Dilà è la libreria fiorentina dedicata ai libri illustrati, alla letteratura per l’infanzia e per ragazzi che mescola il piacere della lettura al piacere dello stare insieme e magari anche di fare merenda. Per i tre giorni di Pitti Bimbo si trasferisce momentaneamente in Fortezza, al Piano Terra del Padiglione Centrale, con una selezione di racconti fantastici, sulla moda e non, creando delle isole della memoria. Si può curiosare, si può sfogliare, si può acquistare o chiedere un consiglio per organizzare un corner libri nel proprio spazio. Il potere all’immaginazione.

Può interessarti anche…

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

Moda bambino: PAZ Rodriguez AW22/23

Collezione bambini American Vintage

Miss Blumarine FW23 @PittiBimbo96

Regali Harry Potter: le novità per il Natale 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *