Pitti Bimbo 97: Pitti Games!

Pitti Immagine Bimbo n.97 andrà in scena alla Fortezza da Basso di Firenze da mercoledì 21 a venerdì 23 giugno 2023. Il salone di Pitti Immagine dedicato al mondo del kidswear e del lifestyle presenta un’edizione estiva ulteriormente rinnovata. Tra le novità più interessanti, il calendario ricco di eventi e di proposte – sfilate, showcase, performance e partecipazioni speciali – che animeranno la preview delle collezioni moda per la prossima estate.

Vero contenitore di tendenze internazionali, Pitti Bimbo 97 porterà a Firenze i brand più innovativi da tenere d’occhio, accanto ai nomi di riferimento. Una panoramica completa, ricca e articolata, creativa, contemporanea e impegnata nel green.
Sempre più sfaccettata la proposta lifestyle che intercetta le nuove richieste del mercato. Pitti Bimbo ha selezionato designer e marchi capaci di proporre una gioiosa attraversata piena di accessori, capsule di gioielli, giochi interessanti e libri illustrati. E ancora, tantissimo beachwear, abiti da cerimonia, calzature e – novità assoluta – kid’s costumes per giocare vestendosi.
A questa edizione si conferma l’attenzione al segmento street & sport con “Smart Kids”, ormai a tutti gli effetti una nuova sezione del salone. Mentre il Padiglione Cavaniglia, in cui si concentreranno I brand di ricerca e il lifestyle, sarà anche dinamico palcoscenico per eventi.

Infine, nella Sala della Ronda, tornano le sfilate, uno degli appuntamenti più attesi.

Anche a Pitti Bimbo, inoltre, si potrà ammirare la scenografica installazione artistica “Make Believe” che invita proprio al gioco, realizzata nel piazzale centrale della Fortezza da Basso dal designer californiano Eli Russell Linnetz, fondatore e anima della label ERL, e guest designer di Pitti Uomo 104.

PITTI GAMES: il nuovo tema dei saloni estivi di Pitti Immagine

“Pitti Games” è il tema che caratterizza lo stile e il mood dei prossimi saloni di Pitti Immagine a giugno. Giocare, ecco la parola d’ordine. Perché il gioco è una dimensione ludica, sfidante ma soprattutto creativa, sinonimo di energia, impegno e di voglia di vincere.

Grazie alla regia di Leonardo Corallini e al coordinamento del creative director Angelo Figus, per Pitti Bimbo il tema si declina con atmosfere estive e spensierate. I bambini giocano sempre seriamente. Da soli, in due, in gruppo, si cimentano nelle sfide, affrontano duelli, tessono alleanze, compongono squadre e lo spirito che ne consegue. Liberi negli spazi aperti, riuniti intorno a un tavolo spalancano mondi con una potenza creativa straordinaria che può anche cambiare le regole del gioco. E allora le classiche carte diventano tappeti volanti che portano altrove, un frisbee può guidare lontano, i bastoncini di Shanghai si moltiplicano come rami di un giardino e gli oblò di Forza quattro aprono finestre su nuovi scenari, senza mai togliere stupore, ma insegnandoci ogni volta uno sguardo diverso.
“Rimettersi in gioco, perché giocare significa concentrazione e divertimento: ce lo insegnano i bambini che lo fanno con assoluta spontaneità. Riflessioni e decisioni immediate, valutazione e azione, tattica, capacità di previsione, impegno e leggerezza. Il tema prescelto per i saloni estivi è prima di tutto un invito a lanciarsi, anche se ragionato e ludico, valutando la posta, rafforzando i propri valori rispetto alla situazione e ai nuovi scenari di mercato” commenta Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine.

IL PERCORSO DI PITTI BIMBO 97

All’interno della Fortezza da Basso cinque sezioni racconteranno il kidswear: i diversi stili e tante curiosità legate al mondo infantile. A contraddistinguere, il segno dell’illustratrice Claudia Bessi che accompagna i visitatori con dei percorsi tracciati da dadi, scacchi e carte da gioco.

100% BAMBINO
Gli stili e le tendenze che arrivano dalla moda adulta, matchy matchy, proposte da griffe e brand iconici.

Outfit che mettono in relazione mondo adulto e infantile per un guardaroba adatto a ogni occasione. Dall’abito per una cerimonia importante a quello bon ton o preppy, fino ad arrivare all’abbigliamento più “cozy”, capi circondati da accessori sempre più preziosi. I brand riuniti sotto “100% bambino” – in scena al Piano Terra del Padiglione Centrale – sono il punto da cui partire nella creazione di un’offerta ideale per ogni fascia di età: dai micro outfit per i newborn e le loro culle a quelli per i teen dalle esigenze più versatili.

Tra i brand protagonisti al Padiglione Centrale:

A’ La Page, Aigner, Alice PI, A076, Babywalker, Balloon Chic, Barcellino, Bardot Junior, Bikkembergs, Bimbalo’, Blue Seven, Bufi, Bugatti Junior, Canada House, Canadian, Carter & White Dubai, Cóndor, Crocs, Cute Cute, Dixie, DL1961 Premium Denim, Dolce&Gabbana, Ducati, Emc Everythingmustchange, Energiers, Falcotto, Fina Ejerique, Fracomina, Fun & Fun, Gaudì, Gioseppo Kids, Hanssop, Herno, Hey Dude, Igor, Imperial, Jesurum Baby, John Richmond, Junona, Kocca Girls, Lalalu’, Lapin House, Laranjinha, LàTaRa, Le Temps des Cerises, Maison Ava, Mariquitinas, Marlo Kids, Marmar Copenhagen, Meia Pata, Minibanda, Molo, Nanan, Naturino, Patachou, Play Up, Please, Pom D’api, Prairie Saint Petersburg, Prinsessefin, Sarabanda, Siena Hair Accessories, Snug, Story Loris, Superga Kidswear, Top Gun, Tutu du Monde, Twin & Chic, Vlasta Kopylova, W6yz.

SMART KIDS
Il mondo urban in tutte le sue declinazioni, sperimentazioni e crossover tra stili e generi.

Streetstyle, high tech, sportswear, outdoor e indoor si mixano per elaborare una cultura diversa che non ha paura del nuovo, che non ha paura di avvicinare canoni diversi per creare stili inediti e dinamici. “Smart Kids” mostra una prospettiva diversa, instintivamente vicina al mondo dei bambini perché spontanea e anticonformista come loro, dal risultato terribilmente easy, dai contenuti forti e solidi grazie a tessuti tecno e a tagli comodi. Outfit facili da indossare, perfetti per muoversi in armonia con l’ambiente circostante, resi unici da accostamenti pieni di brio.
Tra i brand protagonisti al Padiglione delle Ghiaia:
Dgenz, Dirkje, Dj Dutchjeans, Ed Hardy, Ego Essential, Flower Mountain for Naturino, Freddy, House of Artists, Iame, Koko Noko, Levv, Lotto, Messi, Mou, Mousse Kids, Nicole Miller Kids, Perry Ellis America Kids, Quapi, Raizzed, Roarsome, Vingino.                                                  

THE KID’S LAB!
Un laboratorio per scoprire le collezioni di ricerca e sperimentare le declinazioni del kids lifestyle.

Inaspettate, impegnate, lontane anni luce dal mainstream, le proposte di “The Kid’s Lab!” sono un caleidoscopio di idee. Qui si concentrano brand giovani e pionieristici, già oggetto di culto. Non solo outfit, ma anche una ricchissima gamma di accessori lifestyle che si distinguono per il design sempre molto personale, per la scelta di materiali mai banali e per un approccio eco-etico. Piccole produzioni indipendenti, frutto di una ricerca costante, per chi desidera connotare con un tocco di personalità le proposte da rivolgere ai bambini: dagli abiti ai piccoli giochi, dagli smalti eco agli orologi, dalla valigeria ai primi gioielli da condividere con la mamma.  Tra i brand di KID’S LAB ci sono:
Angel Dear, Blade and Rose, Bling2o, Boatilus, Bobux, Chikatai, Collégien, Elle Porte, Eshvikids, Flying Ace, Folpetto Swimwear, Gnomo Magic Factory, I Havent the Foggiest, Illustrabimbi, Illytrilly, Inuwet, Kid.Ish, Koku Factory, Kombinizona Kids, La Scimmia da Bagno, Malvi & Co, Mama’s Feet, Manufaktura Falbanek, Millow, Mimi & Lula, Mimo Kids, Mini Cools, Mini-la-Mode, Miss Nella, Momset, Mr Tiggle, Mummymoon, Naturapura, Nueces, Pellianni, Piccoli Principi Swimwear, Poupee, Poupette St Barth, Riffle Amsterdam, Risu Risu, Rosajou, Shoo Pom, Suncracy, T For K, Tnin Shoes, Ul&Ka, Upa, Yuko B.                              

APARTMENT
La sartorialità a portata di bambino: collezioni di nicchia, eleganti, ispirazionali.

Un’isola speciale all’interno dell’arcipelago del kidswear, dove “avvistare” collezioni dalle caratteristiche uniche, biodiversità fashion, da apprezzare per l’estetica ma soprattutto per i contenuti. Le proposte di “Apartment” mostrano un’evoluzione verso un kidswear dall’approccio sempre più contemporaneo, luxury e al tempo stesso consapevole. Una rigorosa selezione di brand di ricerca di alto livello dalle linee sofisticate e dai materiali sperimentali che innalzano a un livello superiore lo stile dei più piccoli e invitano a guardare al futuro con occhi nuovi.  I brand protagonisti:
Amelie et Sophie, Anja Schwerbrock, Atelier Molayem Kids, Esther, Hucklebones, Infantium Victoria, Lupoguido, Momohanipopo, Oseree Swimwear, Paade Mode, Raspberryplum, The Middle Daughter, Tia Cibani.                                                                                                   

THE NEST

Prosegue il progetto, che dal gennaio 2017 riserva uno spazio esclusivo ai piccoli brand che si affacciano sul mercato con proposte innovative, dinamiche e creative e che vale la pena crescano. Dalla fascinazione che solo i bambini sanno innescare, nascono piccole collezioni sorprendenti. Alla base della selezione presentata c’è l’attento scouting di Dimitra Zavakou, pioniera del kidswear responsabile e founder del concept lab berlinese Little Pop Up, che per Pitti Immagine Bimbo ricerca nuove realtà da raccontare: marchi appena nati, provenienti da tutto il mondo, che condividono input di ecosostenibilità e storie individuali tutte da scoprire. E che per questo meritano di essere sostenuti.
I brand protagonisti:
Akwa Baby, Appulu, Ludò, Michi Home Linen, Wittypoint.  

HIGHLIGHTS e i DEBUTTI di PITTI BIMBO 97

La sfilata di Miniconf
Il 21 giugno alle ore 17 Miniconf, per celebrare il suo 50° compleanno, sfilerà alla Sala Della Ronda: un momento unico che vedrà protagoniste le nuove collezioni SS24 dei brand iDO, Sarabanda, Superga Kidswear e Ducati. On stage anche un progetto speciale: sei camicie realizzate dagli studenti di Polimoda a sostegno della fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer, acquistabili online. L’intero ricavato verrà devoluto al Meyer.                                                                                                                               

FUN&FUN: la nuova collezione e… Il brand del Gruppo Catapano sceglie il palcoscenico di Pitti Bimbo per presentare in maniera coinvolgente la nuova collezione all’interno di una grande spazio espositivo e con un evento dedicato.

Petite Parade: il nuovo format per Apartment e The Kid’s Lab!
Nasce con questa edizione di Pitti Bimbo un nuovo format: visitatori, stampa e influencer avranno l’opportunità di osservare gli outfit indossati in un momento gioco.

Storytime con INFANTIUM VICTORIA
Il brand tedesco di moda sostenibile, tra i protagonisti di Apartment,  presenta “Storytime with Infantium Victoria”, serie di reading dal nuovo libro per bambini scritto dalla direttrice creativa del marchio Dinie van den Heuvel. La voce sarà quella di Isabella Munera (mercoledì 21 ore 16.30; giovedì 22 ore 13.00; venerdì 23 ore 12.00).  

Pubblicato da

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld Photographer https://www.sissiworld.net/aboutme/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Exit mobile version