Settimana bianca con i bambini: tips&tricks

E’ arrivato il momento di sciare con i bambini!

Hai sempre sognato una vacanza sulla neve con i bambini? Hai voglia di tornare sugli sci e ancora di più di vedere i tuoi bimbi indossarli per la prima volta? Con questi suggerimenti puoi preparare  il tuo viaggio sulla neve con i bambini e divertirti a sciare in sicurezza nella tua località sciistica preferita.

Allenati prima di iniziare a sciare

Sia lo sci che lo snowboard sono sport molto intensi… ma non solo: anche lo slittino e la neve con i bambini sono molto impegnativi! Muscoli e articolazioni devono essere preparati per questo sforzo: non passare dalla tua vita sedentaria di ufficio alle piste da sci direttamente perché, oltre a sovraccaricare i muscoli, puoi stirarti o lesionarti. Tonifica le gambe correndo o camminando ed esercitati per aumentare la forza dei quadricipiti e dei glutei: bastano pochi minuti al giorno per arrivare sulle piste con un po’ più di elasticità!

Quale località sciistica dovrei scegliere?

Dove andare in settimana bianca con i bambini dipende dal tipo di viaggio che vuoi fare: puoi scegliere un luogo vicino a casa tua, una destinazione internazionale per visitare anche un altro Paese o scegliere prioritariamente una destinazione kids friendly. Alcune destinazioni sono più modaiole di altre, con molte attività après-ski, mentre altre sono tranquille e poco affollate, con molte piste per principianti…

Diciamo che la scelta della località dipende dalla quantità di tempo che desideri dedicare allo sci, dalla distanza e dal tuo livello di sci.

Trovare l’hotel adatto per la settimana bianca con i bambini

La sistemazione dovrebbe essere la prima cosa da prenotare con congruo anticipo in modo che il viaggio sulla neve con i bambini abbia un buon rapporto qualità prezzo e si riesca a trovare il posto migliore dove dormire. La scelta dell’alloggio dipende dalle tue preferenze: molte famiglie con bambini preferiscono un appartamento ai piedi della pista. Se invece volete muovervi attraverso diverse stazioni, è meglio fare base in un hotel a una distanza intermedia dalle località preferite: con i bambini preferisci sempre family hotel. Prova a dare un’occhiata alle offerte del sito web di Voyage Privé: spesso si trovano offerte super scontate in strutture di alto livello!

Attenzione al mezzo di trasporto

Se hai scelto una destinazione internazionale per il tuo viaggio sulla neve con i bambini e desiderate viaggiare in aereo, scopri cosa è necessario per trasportare gli sci, poiché nella maggior parte dei casi devi pagare un supplemento. Lo stesso accade se ti sposti in autobus o in treno.

Se decidi di muoverti in auto, non sottovalutare la strada di montagna e attrezzati con pneumatici invernali o catene da neve. Ricorda che spesso i bambini soffrono sulle strade di montagna, quindi attrezzati con rimedi anti-cinetosi (mal d’auto).

I bambini e lo sci: corso di gruppo o maestro individuale?

La scelta del corso di sci adatto ai tuoi bambini dipende essenzialmente dalla loro età: se sono molto piccoli un maestro con lezioni individuali è sicuramente più adatto. In età scolare, vanno benissimo i corsi di gruppo.

Per quanto riguarda lo skipass, informati sul sito del comprensorio sciistico di tuo interesse perché spesso ci sono dei pacchetti famiglia davvero convenienti!

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

Come profumare la casa: ad ogni stanza la sua fragranza

Congresso Internazionale Montessori: 6-10 luglio online

Giochi per bambini da fare a casa

6 modi per decorare le pareti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *