BrandsKids fashion

Bio italiano: il lusso sostenibile di Filobio

[one_half]Vi parlo spesso e con piacere di Filobio. Amo questo brand italiano, scoperto purtroppo troppo tardi per Sissi, ma comunque testato qui, perchè è uno dei pochi marchi nostrani che realizzano capi sani e salubri ed al contempo belli, comodi ed espressione del design e gusto italiano.[/one_half] [one_half_last]I speak often and with pleasure about Filobio. I love this Italian brand, unfortunately discovered too late for Sissi, but tested here, because it is one of the few brands that makes healthy and at the same time beautiful garments, comfortable and at the same time expression of Italian design and taste.[/one_half_last]
anito
Anito, la mascotte di Filobio

Read More

BrandsKids fashion

Bea Legami Preziosi inventa IO TAG

[one_half]Vi parlo sempre volentieri delle novità in casa di Bea Legami Preziosi perchè è anzitutto una mamma (super ai miei occhi dato che è tris-mamma!), una donna imprenditrice di se stessa, una persona con cui ho avuto il piacere di parlare e guardare negli occhi…[/one_half] [one_half_last]I talk always with pleasure about the new creations of Bea Legami Preziosi because she is first and foremost a mother (super in my eyes since she is a mother of three!), an entrepreneur, a person with whom I had the pleasure of talking and watching in her eyes…[/one_half_last]

BeaLegami_Collana_Home_incisione

Read More

BrandsFor KidsFor momsKids fashionMoms Fashion

BeA: quando un legame diventa prezioso

bea legami preziosi

[one_half]

Oggi vi racconto di Beatrice Mezzanotte.

Prima di raccontarvi del suo marchio, voglio proprio raccontarvi di lei: ho incontrato e “scoperto” Beatrice allo scorso Pitti Bimbo. Avevo visto ogni tanto di sfuggita i suoi splendidi gioielli sul web, in particolare su Yoox, ma forse un po’ grossolanamente o forse perchè andavo (ma dai?) di corsa non ne avevo colto l’essenza.

Poi l’ho incontrata nel suo stand al Pitti: gentile, simpatica, col sorriso, mi ha illustrato e spiegato la sua collezione. Ed allora ho compreso il significato profondo che può nascondersi dietro ad un oggetto, in questo caso ad un gioiello.

[/one_half] [one_half_last]

Today I tell you about Beatrice Mezzanotte.

Before telling about her brand, I just want to tell you about her: I met and discovered” Beatrice during last Pitti Bimbo. I had seen occasionally her beautiful jewelry on the web, especially on Yoox, but perhaps a little grossly or maybe because I was so hurry I had not grasped the essence.

Then I met her in her booth at Pitti: kind, nice, with a smile, he illustrated and explained his collection. And then I realized the profound significance that can hide behind an object, in this case to a jewel.[/one_half_last]

bea legami preziosi

Read More