BeautyFor moms

Tutte le prossime novità in campo beauty e tante scoperte: Lookfantastic Premiere 2018

Qualche settimana fa mi hai visto partire per uno degli eventi più interessanti in campo beauty, pieno di novità e scoperte: a Manchester, ho partecipato alla Lookfantastic Premiere 2018. Te lo avevo anticipato in questo articolo, ma ora è tempo di raccontarti le novità più interessanti dello splendido evento firmato Lookfantastic.

Oltre 100 ospiti tra blogger, influencer e beauty editor da tutto il mondo si sono dati un appuntamento con la bellezza a Manchester assieme al team di Lookfantastic e ai rappresentanti e fondatori di diversi marchi venduti da Lookfantastic nel suo webshop.Read More

BeautyFor moms

Cosmoprof 2016: brand e novità

Cosmoprof 2016 si è conclusa con ottimi risultati: oltre 2.500 le aziende partecipanti, di cui il 73% provenienti dall’estero, con 25 Collettive Nazionali.

Opening Ceremony_photo_56ec0355dfa23

Le NOVITA’ presentate a Cosmoprof

Data la forte internazionalizzazione della manifestazione, per la prima volta in esposizione le aziende nazionali e internazionali produttrici o distributrici di prodotti certificati HALAL (“leciti” in arabo), grazie al progetto ”Halal Beauty Care & Spa”, realizzato in partnership e con la supervisione dell’ ente di certificazione halal italiano WHAD (World Halal Development).

Nel settore Hair, si è tenuta la settima edizione di On Hair, il format “fashion” esclusivo ed inimitabile, dove protagonisti sono i look e le tendenze di avanguardia, con Hair designer internazionali di altissimo livello.

Novità assoluta dedicata agli uomini il primo Barber Show: sul palcoscenico di Hair Ring, 4 giovani barbieri hanno presentato le migliori proposte di look maschile in stile hipster.

IoSposa Bridal Hair & Nail Art Inspiration riflettori puntati anche sulle unghie: dopo l’acconciatura, la nail art è un dettaglio fondamentale per le spose. Con la collaborazione di Estetica Network, Filippo Sepe e Alessandra Marchesi, importanti esperti del settore, hanno presentato le ultime tendenze nell’ambito dei prodotti più indicati e delle tecniche di decorazione più in voga.

Altra novità la prima edizione di Make Up On Stage: le make-up artist Fabienne Rea e Monica Zanelli hanno realizzato delle sessioni di trucco utilizzando i prodotti degli espositori di Cosmoprof Worldwide Bologna 2016.

I miei coeup de coeur

Per visitare Cosmoprof dedicando la dovuta attenzione a tutti gli espositori forse 4 giorni non bastano!

Ho dunque rivolto il mio sguardo su ciò che mi attirava: colori, innovazione, voglia di scoprire marchi nuovi. Oltre a ciò ho visitato gli stand di alcuni marchi che conoscevo già, che utilizzo quotidianamente e che hanno già conquistato la mia fiducia, ma dei quali ero curiosa di scoprire le novità.

Nel settore Green ho riscoperto con estremo piacere Bomb Cosmetics (lo acquistavo quando abbiamo abitato in UK…), il ragruppamento di brand bio ed eco sotto NATRUE (come Gala, Dr.Hauschka, Weleda, per citarne alcuni), la nostrana Helan, ho visitato ed apprezzato nuovamente il brand russo (scoperto lo scorso anno) Natura Siberica e la sua linea bimbi Little Siberica. Ho visitato quasi tutti i marchi del settore bio ma questi sono sicuramente quelli che mi hanno lasciato un segno.

img_0147

img_0146

img_0143

Lo scorso anno scoprii Extraordinary Gallery quando ero in procinto di lasciare la fiera… quest’anno, studiata meglio a tavolino da casa anche grazie alla App, ho deciso di dedicare del tempo a questa galleria prestigiosa di livello internazionale, con la presenza di aziende provenienti dai principali paesi europei, dagli Stati Uniti, dal Giappone, dall’India, dalla Tailandia, dal Canada e dalla Corea.
I prodotti presenti all’interno dell’Extraordinary Gallery rispecchiano l’attenzione alla provenienza delle materie prime e all’eco-sostenibilità nella cura della bellezza, sia per uomo che per donna: ingredienti vegetali o minerali, di provenienza controllata e certificata, adatti a tutti i tipi di pelle.

Anche in questo caso conoscevo (li uso quotidianamente) alcuni brand come Cowshed o Human+Kind, ma ho scoperto con piacere Poesia21 (un gioiello italiano di prodotti bio ed eco dal packaging davvero splendido) e i pennelli Mizuno Brush.

img_0173

img_0170

Nell’area dedicata all’estetica professionale ho preso una decisione grazie ad una dimostrazione a cui ho assistito nello spazio di Esthelogue… indovinate un po’?

img_0166

Avrei voluto acquistare dei prodotti make-up… ma da Nyx, Make Up For Ever e al piano superiore le code erano interminabili! Ho però potuto visitare gli spazi di Essence, Catrice, Fingers e UBU, ho gradito anche lo stand Essie, sebbene anche qui le code fossero lunghissime… Sarà per il prossimo Cosmoprof, alla sua 50esima edizione nel 2017!

img_0152

img_0155

img_0169

BeautyFor moms

Di Blasi Cosmetics: prodotti naturali senza rinunciare all’aspetto estetico

La sera quando mi strucco è il momento beauty della giornata che preferisco: nonostante non utilizzi fondotinta pesanti perchè non ho particolari difetti da coprire, alla sera sento che la pelle ha davvero bisogno di liberarsi dal make-up, respirare e prepararsi a riposare.

Per la pulizia (e massaggio) uso il Clarisonic da oltre due anni, ma non mi piace rimuovere il make-up con questo strumento: preferisco struccarmi e poi procedere ad una pulizia più accurata con Clarisonic. Vi ho già parlato di quanto ami olii e burri struccanti per la loro efficacia e delicatezza: oggi voglio parlarvi della mia esperienza con il Burro Struccante di Di Blasi Cosmetics.

DSCF7839

La prima impressione che si ha quando si apre la confezione è di lusso ed unicità: in generale, se siete solite usare prodotti green lo avrete sicuramente notato, i prodotti naturali hanno confezioni piuttosto semplici e poco accattivanti, per lo meno dal punto di vista estetico. In questo caso, prima ancora di aprire il prodotto, i profumi della Sicilia invadono la stanza e ti portano (almeno mentalmente) in estate…

DSCF7838

DSCF7835

Il Burro Struccante Multifunzionale ha una texture molto ricca (ne occorre pochissimo) ed è idavvero efficace nel rimuovere ogni tipo di makeup, specialmente quello più ostinato come ombretti, eyeliner e mascara!

La formula del Burro è stata pensata per garantire una pelle morbida ed idratata, senza rimanere secca e tirata: in particolare ne beneficia la delicata zona perioculare, dove dobbiamo sempre sfregare per rimuovere efficacemente il makeup occhi.

Il Burro Struccante Di Blasi Cosmetics è anche un prodotto tutto-in-uno da usare ogni qualvolta se ne sente la necessità, quindi come crema viso o mani, burro cacao, rimedio per scottature solari, solo per citarne alcuni. Le componenti essenziali del prodotto sono il Burro di Mango, perchè non è grasso ed ha delle proprietà emollienti e rigenerative, e una combinazione di Oleolito di Calendula e Olio di Germe di Grano che aiuta a rendere la pelle incredibilmente soffice e setosa. Olio Essenziale di Limone Bio arricchisce il prodotto con le sue proprietà rivitalizzanti che illuminano il viso e la sua delicata fragranza agrumata.

Il prezzo della confezione da 100 gr è 47,50 € e, se in un principio può sembrare abbastanza caro, la considerazione da fare al momento dell’acquisto è a mio avviso sull’ottimo rapporto qualità/prezzo e sulla quantità minima di prodotto da utilizzare ogni volta, che lo fa durare davvero tantissimo.

img_9781

img_9782

img_9783

Chi è Di Blasi Cosmetics

Di Blasi Cosmetics è un’azienda con tutte le caratteristiche tipiche del Made in Italy: dalla qualità degli ingredienti alla cura per il dettaglio nell’aspetto estetico del prodotto stesso. Di Blasi rappresenta il lavoro artigianale siciliano e valorizza le materie prime presenti nel territorio, quali il Fico d’India, la Manna e la pietra lavica dell’Etna, che vengono lavorate manualmente in laboratorio al fine di preservarne le caratteristiche.

Tatiana Puglisi ha posto inconsapevolmente le basi del brand nel 2009, durante il periodo della malattia della madre e nel corso delle efficaci cure per sconfiggere il linfoma. L’esperienza fortemente traumatica, vissuta nel periodo dell’università, ha rivoluzionato e maturato il suo modo di approcciarsi prima al cibo e poi alla cosmetica. È stata la volontà di informarsi e trovare le cause dell’insorgere di tali malattie e il modo di prevenirle a spingerla, anche nel tempo libero, a studiare in maniera approfondita le problematiche legate all’alimentazione e agli ingredienti usati nei prodotti cosmetici.

Dopo molti anni Di Blasi Cosmetics ha iniziato il suo viaggio. La fondatrice da subito decise che ogni cosa dalla formulazione all’elegante confezione sarebbe stata prodotta in Sicilia da giovani laboratori artigiani. Tatiana segue attentamente tutte le fasi della produzione in modo da soddisfare anche i clienti più esigenti, i quali cercano lo stile in un prodotto di bellezza sicuro ed efficace. Infatti, come ha spiegato lei stessa, “Quando compravo cosmetici, soprattutto molto cari , non ero soddisfatta delle ordinarie confezioni o della mancanza di esse. Cercavo qualcosa di originale, una confezione che mantenesse il giusto concetto del no-spreco, ma che allo stesso tempo esprimesse stile, lusso e fosse unico nel mercato. Ciò mi haportato ad ideare delle confezioni artistiche per i miei prodotti, le quali rispondono alla richiesta di opzioni di packaging sostenibili”. Dopo mesi di ricerche a vagliare vari materiali che potessero soddisfare criteri allo stesso tempo di eleganza, leggerezza e funzionalità, la scelta su quale fra questi dovesse adornare i primi prodotti, è ricaduta sulla terracotta bianca. Più raffinata della terracotta normale, è modellata a mano da artigiani specializzati, con il risultato che i cosmetici sono racchiusi in bianche foglie artistiche.

La linea Di Blasi Cosmetics è costituita da tre prodotti: il Burro Struccante Multifunzionale, la Crema al Ficodindia e Manna e il Sapone Olio d’Oliva con pietra lavica dell’Etna.

DSCF7840

BeautyFor moms

Lush for Fukushima 

A cinque anni dal devastante terremoto che ha colpito il Giappone, Lush vuole unire il proprio cuore a quello di Fukushima raccontando una storia di speranza e rinascita.

 

L’11 marzo 2011 la popolazione di Fukushima ha subito uno dei più grandi terremoti al mondo, cui sono seguiti uno Tsunami e l’orrore del disastro nucleare; da allora la popolazione di Fukushima lotta ogni giorno per la propria rinascita. Lush Giappone lotta con la popolazione supportando il Minamisoma Agricolture Regeneration Council, nella prefettura di Fukushima, per la produzione di uno speciale olio di colza.


Lush Giappone 
ha creato un sapone a partire da un olio di colza prodotto nella prefettura di Fukushima con straordinarie proprietà. La pianta di colza ha l’incredibile capacità di assorbire gli elementi radioattivi dal terreno, mentre l’olio che si ottiene dalla spremitura dei suoi semi risulta totalmente privo di contaminazioni radioattive. Il processo che porta dalla coltivazione, all’estrazione fino alla commercializzazione dell’olio di colza permette la crescita di una nuova industria e può portare la regione a una nuova indipendenza finanziaria.

 

Il sapone Tsunagaru Oboi, in vendita solo nei negozi Lush in Giappone e letteralmente “Cuori che connettono”, è il simbolo della speranza nel futuro e dell’importanza della connessione tra le persone.

Da venerdì 11 marzo, giorno dell’anniversario del disastro, a lunedì 14 marzo, giorno in cui in Giappone si celebra il White Day, in tutti i negozi Lush italiani i clienti saranno invitati a scattarsi una foto con la cornice “Connecting Hearts”, gialla come il fiore della colza, e a postarla sui propri canali social con l’hashtag #ForFukushima per mostrare il proprio sostegno e l’importanza della connessione globale tra le persone. 

  

Mr. Sugiuchi, uno dei principali fornitori di olio di colza di Fukushima, commenta: “Dopo il disastro nucleare abbiamo lavorato per produrre un olio di colza sicuro e affidabile, privo delle sostanze radioattive che hanno contaminato il terreno. La richiesta del mercato di prodotti provenienti da Fukushima era molto bassa poichè si assumeva non fossero sicuri. Quando Lush è venuta da noi e ha voluto utilizzare il nostro olio nella produzione di un sapone non riuscivamo a crederci; poter raccontare la nostra storia alle persone in Giappone e in tutto il mondo era solo un sogno. Per noi oggi ciò che più conta è la connessione. Connessione con persone che lavorano per lo stesso obiettivo. Nessuno può farcela da solo, l’unico modo per far sì che le cose succedano, è farle insieme. Tsunagaru Omoi, cuori che connettono, rappresenta esattamente ciò che per noi ha maggiore valore. Non vediamo l’ora di intraprendere insieme a tutti voi questo percorso di rinascita verso il futuro.”

E voi, siete dei nostri?

#FORFUKUSHIMA

Dopo il devastante terremoto del 2011, Lush Giappone si è impegnatao per supportare il proprio paese donando prodotti ai centri di evacuazione, partecipando ad azioni di volontariato civile e aiutando oltre 120 progetti relativi al Great East Japan Earthquacke Restoration attraverso la crema New Charity Pot venduta nei negozi Lush di tutto il mondo, i cui proventi vengono interamente (meno l’IVA che va allo stato) devoluti ad associazioni che operano in difesa di diritti umani, animali o ambientali.

Lush nel 2012 ha inoltre lanciato sul mercato FUN, un prodotto multiuso modellabile, un vero e proprio gioco per lavarsi: per ogni FUN venduto, 15 centesimi vengono devoluti al FunD, un fondo istituito per finanziare progetti, ad oggi oltre 30, per offrire giochi ed attività ricreative ai bambini copiti dal disastro nucleare di Fukushima.

Lush Giappone si è inoltre attivata nella ricerca di nuovi fornitori per alcuni degli ingredienti alla base dei prodotti, come fragole e patate: dal disastro del 2011 si affida a 8 nuovi fornitori che operano nelle aree colpite dal terremoto e dallo Tsunami, nella prefettura di Fukushima, di Miyagi e di Iwate così da aiutarli a tornare ad essere indipendenti a livello finanziario.

A cinque anni dal devastante terremoto, Lush Giappone ha lanciato tre prodotti per supportare la rinascita di Fukushima: il sapone Tsunagaru Omoi e due Furoshiki in edizione limitata, foulard in cotone organico utilizzati da Lush come alternativa sostenibile al packaging

L’olio di colza alla base del sapone e il cotone con cui sono realizzati i Furoshiki sono prodotti da due aziende di Fukushima; l’obiettivo è quello di favorire la ripresa economica attraverso il sostegno alla comunità e la spinta verso la rigenerazione dei campi per l’agricoltura.

 

BeautyFor moms

Idee regalo per San Valentino: beauty

Un post da leggere per qualche idea per la vostra amica del cuore… o da mandare via Whatsapp al marito!

Partiamo da Sephora, dove come sempre avete come sempre una ottima scelta di prodotti, anche se non sempre è facil orientarsi: io vi propongo 3 prodotti sotto ai 30€ che ho provato e di cui posso assicurarvi la riuscita, con un’ottima resa prezzo/qualità. La palette (disponibile anche nella versione nude Au Naturel a 12,90€) con colori adattissimi anche a primavera e ottima scrivenza a un prezzo piccolo piccolo è quella di Sleek MakeUp:

Sleek MakeUP i-Divine Palette in Enchanted Forest – 9,90€

Per le patite della manicure, il set di 5 mini smalti OPI in edizione limitata Hello Kitty:

Hello Kitty by OPI, Kit di 5 mini smalti – 23,00€

Per le amanti di rossetti, Melted di Too Faced: promette la durata di un rossetto a lunga tenuta, il colore intenso di un rossetto liquido e la brillantezza di un gloss! Lo sto usando moltissimo ultimamente nella tonalità Marshmallow, ma per San Valentino non posso che consigliarvi il rosso:

Too Faced Melted in Strawberry – 21,00€

DSCF7528

Da Boots è da poco approdato nel sito internazionale uno dei marchi che ho amato di più mentre abitavo in UK: parlo di Soap&Glory ed attualmente c’è una bella offerta al 50% su un cofanetto perfetto per San Valentino. Di Smoothie Star ho provato quasi la totalità dei prodotti e sono rimasta sempre contentissima, soprattutto per l’aspetto olfattivo (se amate gli INCI “buoni” tuttavia conviene che ne stiate alla larga…):

soap&glory

Happy Socks ha ideato in una confezione speciale un trittico di calze dedicate al giorno più romantico dell’anno: una combinazione di nero e rosso, cuori e rose.  In cotone pettinato, le calze, sono pensate per lui e per lei: le taglie, infatti, sono disponibili dalla 36 alla 46. La gift box è disponibile su blakshop.com al costo di 29,95 euro

8c706910-4690-4e88-95c6-6eadbe3f7f39

Se siete a Milano, o prevedete un giretto nella capitale meneghina, Dr. Hauschka propone nella boutique monomarca di Milano uno dei trattamenti estetici in gamma dedicato al viso, con stimolazione linfatica eseguita con pennelli sottili e tocchi delicatissimi per promuovere la circolazione della linfa nei tessuti. Si chiama “Un’ora di tempo per me” e durante il trattamento possono essere utilizzati i nostri prodotti alla rosa, come il Bagno Rosa sulle compresse calde da applicare su viso, collo e décolleté per distendere, vivificare e armonizzare, oppure le Maschere di bellezza – tra cui la Maschera strutturante il cui ingrediente principe è la rosa – e infine la Crema alla rosa o la Crema alla rosa light per il giorno, nutrienti e protettive.

treatment-time-for-myself

Un pensiero davvero adatto per la giornata dell’amore è l’Eau de Beauté di Caudalie, una vera e propria acqua di bellezza con una ricetta che vanta antiche tradizioni (pare fosse l’elisir di giovinezza della Regina Isabella di Ungheria), ormai diventata un cult tra attrici, fashion designer e modelle che la nebulizzano sul  viso per restringere  i pori e levigare i tratti e nel backstage delle sfilate dove i professionisti la applicano tra il fondotinta e la cipria per fissare il trucco.  Eau de Beauté ha il 99,4% di ingredienti naturali ed energizza, illumina e distende i tratti  e restringe i pori: in qualsiasi momento della giornata, nebulizzata su viso e décolleté, illumina, rinfresca e tonifica.

Gli ingredienti base sono olio essenziale di melissa (bio astringente), mirra, benzoino, estratti di fiori d’arancio e di rosa (tonificanti), estratti d’uva (illuminanti), oli essenziali di rosmarino e menta (purificanti). Pu essere utilizzata al mattino, prima della crema idratante, favorendo così la penetrazione in profondità dei principi attivi, grazie agli olii essenziali, oppure può essere applicata tra il fondotinta e la cipria, fissando il trucco.

Eau de Beauté

 

 

BeautyFor moms

A’Koko Melt – Olio di Cocco 100% bio

[one_half]Da secoli la gente dei tropici conosce le proprietà incredibili racchiuse nel guscio duro delle noci di cocco. Nel nostro continente, solo ora stiamo cominciando a capirne le potenzialità!

A’KOKO melt è un nuovo progetto che è stato lanciato da qualche settimana su Kickstarter per portare i ricchi nutrienti, gli antiossidanti antirughe ed i benefici anti-batterici dell’olio vergine di cocco alla nostra pelle.[/one_half][one_half_last]For centuries, people of the tropics have known of the incredible properties that are encased in the hard shell of coconuts. In our continent, we are only now starting to understand the potential!

A’KOKO melt has been launched on Kickstarter to bring the rich nutrients, wrinkle fighting anti oxidants and anti bacterial benefits of virgin coconut oil to your skin.[/one_half_last]

akoko melt logoRead More

BeautyFor moms

Gel Nail Polish Essence

[one_half]Amato dalle teen-ager, assolutamente low-cost, uno degli stand sicuramente più affollati del Cosmoprof…

Indovinate? Parlo di Essence.

E se è vero che prediligo sempre marchi professionali, non necessariamente “firmati”, ma buoni sia come qualità che come resa del risultato finale, sempre in relazione alla mia ormai non giovanissima età, uno sguardo allo stand Essence presente all’interno dell’OVS lo butto sempre.

Una “veterana” in mezzo ad un nuvolo di ragazzine, che spesso, purtroppo, lasciano gli stand in condizioni quasi pietose… sporco, disordine, poco rispetto per gli altri, quando invece lo stand “ideale” sarebbe questo qui:[/one_half][one_half_last]Loved by teens, absolutely low-cost, one of the most crowded stand at Cosmoprof…

Guess what? I’m talking about Essence.

I always prefer professional brands, not necessarily “luxury”, but good both for quality and for the final result, also in relation to my “not very young” age, but when at OVS (an italian low-cost store) I always have a look at Essence stand.

A “veteran” in the middle of a crowd of teens, that often, unfortunately, leave the stands in almost pitiful conditions… dirt, disorder, without respect for others, when the “ideal” stand would be this one:[/one_half_last]

IMG_4193

Read More

Beauty

Un beauty saturday molto Glamour!

Cattura2

Qualche tempo fa vi ho raccontato che sono diventata una Beauty Reporter per Glamour.it

Beauty e fashion sono molto più legati di quanto pensiate: inutile indossare abiti splendidi con un viso trascurato, inutile essere fashion e poi avere uno sguardo “slavato”. La cura per se stessi, a mio avviso, inizia anzitutto nutrendo il cuore e l’anima (con gli affetti, con i libri, con l’arte…), continua con la cura personale (niente botox e make-up complicati, sì invece a creme e make-up adatti alle occasioni che viviamo) e termina con gli abiti, le scarpe, gli accessori, che sono come la punta di un iceberg. Tutti pezzi di un complicatissimo puzzle, che siamo noi, come donne, con il nostro personalissimo rapporto con la moda.Read More