LifestyleTravel

Una passeggiata nel Quartiere Latino di Copenaghen e una cena verde al Väkst

“We were silent, tired, and happy, and it was pure hygge.”  ― Meik Wiking, The Little Book of Hygge: The Danish Way to Live Well

Il Quartiere Latino è una delle zone più interessanti di Copenaghen. Il suo nome deriva appunto dal Latino, sinonimo di luogo di studi: infatti in questa zona puoi trovare tanti giovani e studenti, poiché il campus dell’Università di Copenaghen si trova proprio qui. Il Quartiere Latino è famoso per i suoi luoghi di ritrovo, i negozi alternativi e l’architettura del XVII secolo. Read More

In evidenzaLifestyleTravel

Winter in Tivoli a Copenaghen: la magia delle luci in inverno

Scoprire Copenaghen in inverno significa cercare di capire il suo vero DNA: la visita della bella Capitale danese durante le estati fresche è sicuramente un sollievo e una fuga dalla nostra mediterranea calura… MA se vuoi conoscere davvero l’essenza di Copenaghen, devi assolutamente visitarla in inverno. Un periodo perfetto è sicuramente Natale, quando la città si anima dello spirito natalizio e si tinge dei colori dei mercatini: noi abbiamo scelto i primi giorni di febbraio, quando il freddo è pungente, la pioggia spesso diventa nevischio, ma puoi sentire la vera hygge nei locali, in cui puoi godere delle luci soffuse e la gente ti accoglie sempre con un sorriso che scalda mani, piedi e cuore.  E puoi visitare i Giardini di Tivoli in una nuova veste: Winter in Tivoli.

Read More

LifestyleTravel

Cosa vedere a Copenaghen: Østerbro e Souls

Quando mi chiedete cosa vedere a Copenaghen, soprattutto con i bambini, vi parlo spesso di Østerbro.

Østerbro è la Sirenetta e il Kastellet, ma non solo: è un quartiere vicino all’acqua, con un nuovo parco sulla spiaggia a Svanemøllen, ma anche una delle aree più verdi della città, Fælledparken – il più grande parco pubblico della Danimarca – con impianti sportivi, campi da gioco, campi da calcio, lo stadio nazionale e le aree per cani.

Ma non solo. Read More

LifestyleTravel

Paesi Scandinavi all’insegna del buon gusto: tutti i ristoranti stellati secondo la MICHELIN guide Nordic Countries 2017

La Guida Michelin Nordic Countries 2017 elenca un totale di 274 ristoranti situati in Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia e, per la prima volta,  include Islanda e Isole Faroe: sicuramente un grande punto di riferimento per gli amanti del gourmet e dipendenti dal buon cibo.

Siamo particolarmente lieti di sviluppare la nostra selezione nelle regioni più remote dei paesi nordici e di continuare la nostra espansione con l’inclusione dell’Islanda e delle Isole Fær Øer” ha commentato Michael Ellis, direttore internazionale delle guide Michelin. “I nostri ispettori sono stati lieti di scoprire la qualità della scena culinaria di Reykjavik e di assegnare a Dill la prima stella per l’isola. Sono stati anche colpiti dall’uso di ingredienti indigeni e tecniche tradizionali come l’affumicatura e salatura da KOKS nelle Isole Faroe, che ha ricevuto una stella MichelinRead More

LifestyleTravel

Street food: una modalità easy per mangiare in viaggio… anche con i bambini!

Che preferiamo ristoranti dal design moderno e dai menù particolari non è una novità… tuttavia quando viaggiamo non sempre il programma della giornata prevede lunghe soste in ristoranti stellati. Spesso, al contrario, si rende necessaria una pausa pranzo veloce.

Tra un museo e l’altro, tra un’attività culturale e un po’ di shopping, lo street food è ciò che salva la nostra voglia di scoperta di piatti e specialità locali e regionali, facendoci risparmiare tempo (e denaro).Read More

LifestyleTravel

AC Hotel Bella Sky: un hotel proiettato nel cielo di Copenhagen

Bella Sky è uno degli hotel più famosi al mondo, che da tempo desideravo visitare. Non solo come esperienza travel, ma anche come ingegnere: Bella Sky rappresenta un gioiello di architettura contemporanea.

Il suo skyline è stato immortalato da ogni street photographer e travel blogger che si sia recato almeno una volta a Copenhagen.

Read More

BrandsFor KidsKids fashionLetkidsbekids

WAWA Cph AW17: Bergman’s Fårö. Una collezione moda bambino 2017 che celebra lo slow fashion, la quiete, la natura.

If one wished to be solemn, it could be said that I had found my landscape, my real home; if one wished to be unpretentious, one could talk about love at first sight
(Ingmar Bergman)

WAWA Cph per la collezione autunno/inverno 2017 torna alle proprie radici, all’infanzia trascorsa sull’isola svedese di Fårö, amata e celebrata anche dal celeberrimo Ingmar Bergman, che proprio a Fårö ha girato tanti dei suoi film.Read More

BrandsFor KidsKids fashionKids outfitsLetkidsbekids

Nuovi marchi scandinavi da tenere d’occhio: WAWA Cph e la preview SS18

WAWA non è per noi una novità, anzi rappresenta per me il primissimo ricordo che ho di CIFF Kids.

In cerca di ispirazione alla mia prima volta a Copenhagen, quasi vagando in mezzo al silenzio, alla luce, alla pulizia, a quel mood nordico che permea completamente CIFF Kids, fui subito attratta da uno stand. Era quello di WAWA: fu allora che conobbi Johanna, la designer, proprietaria e fondatrice del brand. Read More

BrandsFiere ed eventiFor KidsKids fashionLetkidsbekids

​ CIFF Kids SS18: tutti i trends nell’abbigliamento bambino direttamente da Copenhagen

Se amate l’abbigliamento per bambini di stile scandinavo, nessuna fiera vi appassionerà più di CIFF Kids. In tanti avete seguito le nostre Stories e i nostri scatti social: è il momento però di raccontarvi qualcosa di più sui trend nell’abbigliamento bambino per la stagione primavera/estate 2018.Read More

LifestyleTravel

Copenaghen low-cost è possibile: ecco tutto quello che puoi fare gratis nella capitale danese

Che si tratti di una prima visita o di un ritorno in Danimarca, Copenaghen è la meta ideale per un city break in vista dei prossimi ponti di autunno. Ecco alcuni spunti per vivere pienamente l’atmosfera della vivace accogliente capitale danese, mecca del design e della gastronomia nordica.  La città offre tante attività gratuite, da visite guidate, all’ingresso ad alcuni musei storici, oltre che tante esperienze per gustare la nordic cuisine con un occhio al portafoglio.
Read More

Entertainment&LeisureFor KidsTravel

I Giardini di Tivoli: Copenaghen per tutta la famiglia

I Giardini di Tivoli a Copenaghen sono un’attrazione che può davvero accontentare tutta la famiglia: molto più di un semplice Luna Park, può essere il luogo perfetto anche per gli adulti, per passeggiare, cenare o assistere ad uno spettacolo live di musica e teatro. E sicuramente è un luogo che farà venire fuori il bambino che è in voi!

Nessun luogo al mondo coniuga magia, nostalgia e una punta di romanticismo come i Giardini di Tivoli, soprattutto quando comincia a far sera e le luci si accendono.

Read More

Books for MomsLifestyleTravel

Il segreto della felicità: vivere l’Hygge a Copenhagen

La Danimarca domina da oltre 40 anni il World Happiness Report, la classifica dei Paesi più felici stilata ogni anno dall’ONU. Ma come fanno i danesi essere così felici?

Il segreto della felicità: Hygge

Il segreto della felicità sembra essere racchiuso una piccola, per noi impronunciabile, parola molto celebrata nella terra di Andersen, tanto da diventare una vera e propria arte: Hygge.

E’ diventata trendy ultimamente nei social italiani, precisamente da quando è stato tradotto in italiano il libro The Little Book of Hygge: The Danish Way to Live Well scritto da Meik Wiking, Direttore dell’Happiness Research Institute di Copenaghen. Trovate facilmente la versione italiana Hygge. La via danese alla felicità su Amazon.

Recentemente introdotta come nuova parola dal dizionario Oxford,  Hygge (si pronuncia huga) è difficile da tradurre letteralmente, proprio perchè racchiude in sé un mondo di sfumature: condividere i piaceri semplici della vita, creare un’atmosfera intima e accogliente, godersi una tazza di cioccolata sotto una calda coperta o davanti a un caminetto, stare in compagnia di amici o in famiglia chiacchierando delle piccole cose, senza tensioni e senza stress.

Hygge è l’atmosfera  piacevole e rilassata che si crea in casa con gli amici, cucinando insieme o cenando attorno alla calda luce delle candele, ma può essere anche un momento da vivere  da soli, in compagnia di un buon libro o guardando il proprio film preferito, comodamente  seduti in poltrona nell’angolo di casa che si ama di più.

Lo Hygge si celebra tutto l’anno

Durante i mesi d’inverno, quando giornate fredde e buie sono scaldate da tantissime candele, luci, e addolcite da torte e biscotti. Ma anche d’estate, temperature più miti e lunghe giornate piene di luce fanno vivere tante esperienze ricche di hygge, dai pic-nic nei parchi o i falò in spiaggia, ai concerti all’aperto, festival di strada o ancora lunghe pedalate in bicicletta.

Lo Hygge si impara da bambini… giocando!

Uno dei segreti dello hygge è l’approccio creativo e improntato al gioco con cui i bambini danesi vengono educati : a scuola come nella vita quotidiana, soprattutto in casa con i propri cari. Le famiglie in Danimarca, infatti, godono di un invidiabile equilibrio tra vita privata e vita professionale, che offre tempo di qualità per tutti. Anche i valori comunitari significano molto per i danesi e sono fonte di serenità e soddisfazione: l’alto livello di fiducia reciproca nel paese lo rende aperto, accogliente e facile da vivere. I danesi godono inoltre di un elevato livello di libertà personale che consente loro di scegliere liberamente i propri obiettivi nella vita e perseguire la propria felicità.

Il segreto della felicità: vivere l’Hygge a Copenhagen

Complice il nostro viaggio estivo con un tour in Danimarca, Copenhagen non è stata per noi solo CIFF Kids, ma molto di più. Copenhagen ci ha accolto per 4 giorni e ci ha insegnato un pochino di hygge.

Nyhavn

uno dei luoghi più iconici e colorati di Copenaghen, dove poter gustare aringhe e schnapps nei ristoranti o godersi una birra sul bordo del canale, come fanno i danesi, osservando la vita rilassata della città

Nyhavn, Kim Wyon

Giro dei canali

soprattutto quello di Christianshavn. Il modo migliore per scoprirlo? Noleggiare una barca a remi e portare a bordo coperte, vino e un cestino da pic-nic

Christianshavn, VisitDenmark

I Giardini di Tivoli

uno dei parchi divertimento più antichi al mondo, costruito nel 1843, proprio nel cuore di Copenaghen. Divertente e piacevole d’estate con le sue giostre e i concerti all’aperto, magico nel periodo natalizio, quando si accende di mille luci, tra mercatini, atmosfera natalizia e profumo di gløgg (vino caldo speziato)

Tivoli, Henrik Stenberg
Tivoli, Tivoli Friheden

Pedalata al parco Kongens Have (Giardino del Re)

e pic-nic nel verde in compagnia degli amici o della famiglia – il tutto con vista sul castello di Rosenborg

Rosenborg Castle and the Kings Garden, Kim Wyon

La Glace

pasticceria storica nel centro di Copenaghen, dal 1870. È un’istituzione per quanto riguarda torte, cioccolata e naturalmente hygge

La Glace Tea Shop, Nicolai Perjesi

Gråbræde Torv

una deliziosa piazzetta dalle case antiche e colorate. Qui troverete ristorantini con caminetti e dall’atmosfera accogliente

Gråbrødre Torv, Kim Wyon
Gråbrødre Torv, Kim Wyon

Pranzo tipico a base di Smørrebrød 

un fetta di pane – solitamente nero –  guarnito con ingredienti di ogni genere, dal salmone all’aringa, dal carne cruda all’uovo. E’ l’autentico pranzo danese, una vera e propria esperienza culinaria da non perdere

Dine with the Danes

non c’è niente di più hyggeligt di una cena tradizionale a casa di danesi, a contatto con la cultura locale, sperimentando autentici momenti di hygge.

E voi, siete pronti pre trovare il vostro hygge?