For momsHome&Design

MAISON&OBJET Gennaio 2019: trend e dati

MAISON&OBJET nella sua recente edizione di Gennaio 2019 ha ospitato 84.236 visitatori, di cui 43.556 francesi e 37.880 ospiti internazionali provenienti da 160 paesi. Il dato è in leggera flessione rispetto al record stabilito nell’edizione di gennaio 2018, ma considerando il contesto turbolento in Francia nelle settimane precedenti, la qualità della frequentazione è rimasta a un livello elevato, e apprezzato dagli espositori.

Read More
For momsHome&Design

Arredare la casa in stile hi-tech: come arredare con la tecnologia

Ordinato, sobrio, pulito, lineare, confortevole e organizzato: è lo stile hi-tech, che arreda la casa con la tecnologia. La casa in stile hi-tech è estremamente efficiente e dotata di tutti gli elementi innovativi e tecnologici che garantiscono la comodità e il benessere di chi la vive. Proprio grazie alla tecnologia, che spesso riduce inutili ingombri, questo stile è adatto anche a case dalle piccole metrature o addirittura a monolocali/bilocali.

Read More

Deco&DesignFiere ed eventiFor KidsFor momsHome&DesignLifestyle

Maison&Objet Paris – Gennaio 2018

“Nell’era digitale, i social network stanno modificando il concetto di desiderabilità. Il cyberconsumer iperstimolato si sta trasformando in direttore artistico e scenografo del suo spazio.
Anche i professionisti della casa esercitano forme di esibizionismo decorativo: basta un click e gli stili di vita si mettono in bella mostra. La trasparenza in tutte le sue forme mette in vetrina anche gli oggetti sensibili. Il narcisismo di massa si riflette negli specchi. Sulle pareti, i neo collezionisti accumulano e giustappongono le cornici o i piatti decorativi adeguandoli al gusto contemporaneo. Si compongono nature morte pronte per finire su Instagram. La luce trasfigura lo spazio.
È una forma di teatralizzazione di aspetti intimi filtrati attraverso la lente del meraviglioso, anche nel quotidiano. Mettiamo like e condividiamo.”

Così racconta Marie-Jo Malait, caporedattrice del Cahier d’Inspriations N° 32 di Maison&Objet, il concept dell’edizione di gennaio 2018 della fiera parigina che investe il mondo della casa a tutto tondo. Design, mobili, tessuti, accessori, profumi, articoli per la tavola, complementi di arredo saranno organizzati nelle tre sezioni Maison, Objet e Influences, mentre l’agenzia NellyRodi svilupperà il concept “SHOW-ROOM” nell’Espace d’Inspirations e nel Caffè-Libreria.Read More

Deco&DesignFor KidsFor momsHome&Design

Arredare le pareti con i quadri: consigli e idee per disporli correttamente

Arredare le pareti con i quadri non è solo un elemento imprescindibile di interior design: arredare con i quadri, che siano poster o stampe di fotografie o opere d’arte, è spesso una maniera per rifinire la decorazione delle pareti, per illuminare un angolo buio, per dare carattere ad un mobile nell’ingresso o per trasmettere un messaggio d’amore nella cameretta dei neonati o sulla testata del letto matrimoniale.

Nonostante arredare le pareti con i quadri sembri semplice, se desideri una composizione gradevole che esca un po’ fuori dagli schemi degli allineamenti classici e regolari (tre quadri della stessa grandezza in fila, per intenderci), devi tenere in considerazione alcune regole.Read More

UNIQLO x Marimekko
For momsMoms Fashion

UNIQLO x Marimekko: quando i capi low-cost possono essere anche di qualità e slow

Che amiamo lo slow fashion e i capi di qualità non è una novità. Non significa essere snob, non significa che ci piacciono solo capi cari e griffati a prescindere da ogni altra caratteristica. Quando scegliamo i capi da acquistare valutiamo tanti aspetti, primo tra tutti la qualità, poi i materiali, i luoghi di produzione, gli aspetti green e di sostenibilità, cerchiamo design unici.Read More

Deco&DesignFor KidsTravel

In viaggio con i bambini: a ognuno il suo organizer…

Vogliamo iniziare il nuovo anno con un breve viaggio: 3 giorni a Roma per riunirci con dei familiari, godere di una splendida location e di ottimo cibo e buona compagnia.

Ma prima di partire… è la volta delle valigie! Per quanto io sia abituata a viaggiare da tanti anni, il momento della valigia diventa sempre critico: non per la mia, ma per quella di Sissi! Abbigliamento in abbondanza, cambi, medicine, giochini, beauty… insomma anche la mia quasi 5enne deve imparare ad organizzare le sue cose!Read More

Lifestyle

Addobbare la casa per Natale: idee per vestire le pareti

O è Natale tutti i giorni
o non è Natale mai

Cantavano così qualche anno fa (per essere eufemistici) Luca Carboni e Jovanotti (quando ancora non si chiamava Lorenzo…).

Avete già cominciato ad addobbare la casa per Natale? O attenderete la tradizione dell’Immacolata?

Si rispolverano le decorazioni da appendere, si addobba ogni angolo della casa ed ecco che il Natale nasce dalle piccole stelle in legno, dal colore rosso o oro, dai cristalli di ghiaccio e dalle corone di Agrifoglio.

Ma perché non pensare ad una intera parete che sappia restituire le atmosfere tradizionalmente associate alla festa più attesa dell’anno?
L’idea la suggerisce il catalogo Fine-Art di WallPepper, che porta negli spazi del soggiorno i motivi che ci fanno sentire immersi nel magico clima dell’Avvento, accrescendo così quella trepida attesa dello scoccare della mezzanotte del 24 dicembre.
Panorami glaciali a macro scala, composizioni di piccole forme geometriche e interpretazioni oniriche di scenari luminosi trasformano le pareti del living in un accogliente paesaggio adatto anche allo spirito più natalizio.

wallpepper-natale-1

Con “A Map” di Guido Scarabottolo si viene direttamente proiettati in un bosco stilizzato di abeti e popolato da animali: ed ecco il territorio di montagna, il ricordo di camini accesi e manti di neve da guardare pieni di curiosità.

wallpepper-natale-5
Anche i soggetti di Vincent De Hoe celebrano le regioni polari e le infinite distese di ghiaccio, di cui ne tracciano un suggestivo caleidoscopio. La forma della composizione chimica del ghiaccio produce infatti un disegno minuzioso che ricorda la preziosità delle vetrate gotiche e la loro stupefacente armonia di tasselli accostati.

wallpepper-natale-7

wallpepper-natale-8
Piero Gemelli riporta invece a grande scala i colori e le decorazioni tipiche del Natale senza fare alcun accenno alla natura: su sfondi di colore sabbia o verde si stagliano ordinati intrecci di linee che ripetono figure sottili e sofisticate.

disegno originale ©PieroGemelli 2015, variante disegno piccolo
disegno originale ©PieroGemelli 2015, variante disegno piccolo

disegno originale ©PieroGemelli 2015, variante disegno piccolo
disegno originale ©PieroGemelli 2015, variante disegno piccolo

Le carte da parati che interpretano le opere di Valeria Bosco rappresentano, infine, il fascino di quinte luminose, dove contorni sfumati in tonalità oro contrastano con il nero dando l’impressione di un solenne scenario notturno.

wallpepper-natale-10

wallpepper-natale-9

Candele accese, regioni polari o boschi immaginari: a voi la scelta! Grazie ai soggetti degli autori del catalogo Fine-Art, WallPepper permette non solo di immaginare, ma anche di vivere, la speciale atmosfera del Natale.

wallpepper-natale-2

BrandsFor KidsOnline shopsToys

Il Natale bello (e buono) di Pebble

Ho un eshop e oggi vi parlo di un altro eshop… non sono impazzita!!!

Piuttosto voglio sfidare le regole della concorrenza spietata, a favore invece della collaborazione, della trasparenza, dell’onestà intellettuale che sempre ha contraddistinto questo blog. Da sempre questo blog è una finestra sul nostro mondo: su quello di Sissi, sul suo mondo di bambina fatto di moda, di giochi, e sul mio mondo come mamma, fatto di moda, di beauty, di riflessioni. Un luogo in cui vi segnaliamo quello che vale la pena, secondo noi, secondo il nostro personale punto di vista.

Appena ho visto Pebble non ho avuto dubbi: valeva assolutamente la pena parlarvene!

026_PebbleHats_OrganicTealOrangeHat_low

Read More

Deco&Design

White is the new black

Il bianco è un colore con alta luminosità ma senza tinta. Più precisamente contiene tutti i colori dello spettro elettromagnetico ed è chiamato anche colore acromatico. Il nero è l’assenza di colori.
L’impressione della luce bianca è creata dall’unione di certe intensità dei colori primari dello spettro: rosso, verde e blu. …
Il termine deriva etimologicamente dal germanico blank, essendo venuto meno in italiano il latino albus. (tratto da Wikipedia)

Forse l’inverno non è il momento più propizio per cambiare l’arredamento di casa, ma quando si parla di bianco, di grande tendenza su tutte le riviste di architettura ed interior design, possiamo fare un’eccezione. Ecco dunque i miei consigli su come arredare casa total white (con qualche aiutino).Read More