For momsMoms Fashion

Denim: cosa acquistare in saldo e come scegliere i jeans da donna giusti

I saldi sono davvero agli sgoccioli… tuttavia, in quei fortunati angolini dei negozi (fisici e online) ancora dedicati agli articoli in sconto riuscirete facilmente a trovare un capo perfetto per tutte le stagioni!

 

Denim: cosa acquistare in saldo

La risposta è facile: jeans classici, jeggings, camicie o abiti chemisier. Tutto in denim, tutto passepartout, tutto di facile abbinamento e lungo utilizzo. Per non dimenticare due classici dei classici: il giubbino jeans (o il più moderno parka) e la (mini)gonna.

Se potete, non cercate capi low-cost, ma approfittando dei saldi e della grande durabilità del denim, concedetevi un capo buono, che duri, che vi valorizzi.

Ricordate che il jeggings è pur sempre un leggings – ma in denim – e quindi andrebbe indossato con bluse lunghe o t-shirt over. Ricordate che la camicia jeans è un capo must che dovrebbe essere in ogni armadio, che spesso si può portare anche aperta su una tee divertente. Ricordate che l’abito chemisier (o abito camicia) sarà il must della prossima primavera/estate.

Come scegliere i jeans da donna giusti

Inevitabilmente vi cadrà l’occhio sui nuovi arrivi: i capi nuovi profumano di nuovo, bello, ordinato… mentre l’angolo dei saldi è – appunto – solo un angolino in cui si addensano e si stipano mille capi, che vi ispirano niente altro che confusione. Se poi pensiamo agli store online: quanto tempo passerete a rovistare virtualmente nella parte del menù che recita “Saldi”?!

Per i nuovi acquisti di primavera/estate, dovete solo decidere il modello giusto… Diciamoci la verità: in fondo i jeans super-skinny valorizzano il fisico di pochissime donne! Sapete scegliere il jeans che fa per voi?

Trovate un ottimo aiuto nella Denim Guide di Liu Jo, nata proprio per trovare il jeans perfetto. Per la nuova stagione Liu Jo propone una vasta gamma di jeans da donna modelli in grado di soddisfare tutte le esigenze fisiche e di stile, come i  modelli della linea “Bottom Up”, con un fit che valorizza davvero tutte. Con vita ad altezza media e la gamba slim, la silhouette risulta definita e valorizzata e i vostri nuovi jeans saranno perfetti per outfit quotidiani con top colorati, giacche in pelle, sneakers o sandali.

Se avete un fisico a pera (spalle e vita strette e fianchi larghi), prediligete jeans a gamba dritta o bootcut con colori non troppo chiari.

Se invece il vostro fisico è a mela (gambe e fianchi snelli e spalle strette, con vita larga), dovreste optare per modelli a gamba diritta, preferibilmente senza bottoni ma con zip sul fianco, con tessuti ben elasticizzati. Non fate l’errore di scegliere la vita alta, perché stringerebbero in alto mandando la ciccia più in basso (orrore!).

Se avete un corpo a triangolo (inverso: spalle larghe e fianchi e gambe molto sottili): potete riempire la zona e cercare di bilanciare la figura con tasche e applicazioni.

Se siete curvy (magari in forma, ma comunque formose), sicuramente la vostra fisicità verrà valorizzata dal modello bootcut che allungherà le gambe e snellirà la figura.

Se il vostro corpo ha una silhouette rettangolare (fianchi magri, vita poco definita, spalle larghe), beh… ogni modello va bene! Un fisico androgino rispecchia in fondo la fisicità per cui i jeans nacquero: quella maschile!

Avete scelto il vostro tipo?

Ph. credits Pinterest

For momsMoms Fashion

Premaman e maternity: essere fashion anche con il pancione

[one_half]Ho varie amiche che sono in attesa: qualcuna è giusto all’inizio, altre sono invece quasi al termine…

Guardo pancioni e pancini e penso che durante la mia gravidanza non ho disdegnato affatto l’abbigliamento maternity, che ho acquistato principalmente in negozi locali, oltre che da Benetton e Prenatal. Dato che Sissi è nata a Febbraio, negli ultimi mesi ho avuto bisogno di giacconi, piumino, calzamaglie… e non è stato semplice trovarli.

Poi Sissi è nata, poi è nato anche il blog… ed ho scoperto tanti marchi molto carini di abbigliamento premaman, per andare in ufficio fino all’ultimo giorno o semplicemente per godersi una passeggiata e sentirsi carine e comode. Complice prima di tutto Playtime Paris, la fiera parigina dedicata al mondo del bambino e anche – finalmente – al mondo della quasi-mamma, voglio compilare una lista di indirizzi e marchi che potranno essere utili alle mie amiche (e non) per far stare comode le loro pancine. O pancione.

Al dubbio: abbigliamento premaman si o no? Io vi rispondo semplicemente con una foto… poi fate voi…[/one_half] [one_half_last]I have several friends who are pregnant: some are just at the beginning, others are almost over …

I look bellies and tummies and I think that during my pregnancy I did not disdain at the maternity clothing, that I purchased mainly in local stores, as well as from Benetton and Prenatal. Since Sissi was born in February, durin the last months of pregnancy I needed jackets, down jacket, tights … and it was not easy to find them.

Then Sissi was born, then the blog was born… and I found many brands with very cute maternity clothing, to go to the office until the last day or just to enjoy a walk and feel nice and comfortable. Accomplice first Playtime Paris, the Parisian fair dedicated to the world of children and also – finally – to the world of almost-mother, I want to compile a list of addresses and brands that may be useful to my friends (and not) to be comfortable with their bumps.

Doubt: maternity clothes or not? I answer simply with a picture… then you choose…[/one_half_last]

Bianca Balti alla sfilata Dolce e Gabbana – Photo Getty Images

Read More