Kids fashion

Carnevale… forse.

Adoro il Carnevale.

Sono sostanzialmente una persona allegra e fin da bambina mi è sempre piaciuto mascherarmi, fare scherzi, giocare con i coriandoli… ho avuto la fortuna di crescere in una piccola città che tuttavia vanta una tradizione Carnevalesca: non è certo Venezia, non è Viareggio, ma ricordo ancora i carri sfilare per le vie del Centro Storico. Ricordo i gruppi mascherati a scuola, le feste a scuola e poi, crescendo, le feste di Carnevale in discoteca. Carnevale nella mia città è così “importante” che a scuola vengono assegnati sempre almeno un paio di giorni di vacanza…

Naturino Viva CarnevaleRead More

Deco&DesignFor KidsHome&Design

LITOLFF A CASA E LE NOVITA’ DAL PITTI BIMBO

 

Vi ho raccontato più volte (qui e qui) la favolosa storia di Litolff: il marchio prende il nome da Heta Litolff, la nonna del fondatore del marchio Philip Lorenz. Me la immagino giocare nei Giardini Litolff a Braunschweig, in Germania, ed ispirata da quell’ambiente disegnare i suoi primi bozzetti. Quelli che un giorno Philip avrebbe fatto rivivere nelle lucidissime porcellane, ma non solo.Read More

Kids fashionMarchi

Pale Cloud FW15 @Pitti Bimbo 80

[one_half]

Di solito comincio sempre il mio viaggio attraverso il Pitti Bimbo proprio dalla sezione Apartment: un luogo magico, negli spazi del Lyceum, ogni volta allestiti con maestria dalla designer Ilaria Marelli. Apartment ospita pochi marchi contemporanei, all’avanguardia, dallo stile internazionale e dalla visione moderna.

Quest’anno, invece, il mio Pitti Bimbo è terminato con la visita alla sezione Apartment. In tutta onestà, ho per un attimo avuto un dubbio se tornare a casa: ero un po’ influenzata, stanca… ma non potevo non visitare Pale Cloud, non potevo non ammirare dal vivo la collezione autunno/inverno 2015, al suo lancio proprio a Firenze. Lo sforzo è valso la pena.

[/one_half] [one_half_last]

Usually I always start my journey through Pitti Bimbo from Apartment section: a magical place in the Lyceum, always masterfully prepared by designer Ilaria Marelli. Apartment houses few contemporary and cutting-edge brands with an international style and a modern vision.

This year, however, my Pitti Bimbo ended with a visit to Apartment. In all honesty, I briefly had a doubt whether to go home: I was a little sick and tired but I had to visit Pale Cloud, I had to see live their fall/winter 2015 collection, at its launch just in Florence. The effort was worth it.

[/one_half_last]

IMG_3608

Read More

Kids fashionMarchi

SOGNO DI UNA NOTTE D’INVERNO – SARABANDA

sissi e sarabanda

All human beings are also dream beings. Dreaming ties all mankind together. (Jack Kerouac)

Read More

Fiere ed eventiFor KidsKids fashion

PITTI BIMBO 80: TRENDS A/I 2015-16

DO YOU SPEAK ENGLISH? Click HERE for English text!

We already gave you a preview in my Twitter and Instagram profiles with some photos taken on the fly, but today I want to tell all the fashion trends for your children for the next autumn/winter 2015-16.

My advice is to stay with me in this short journey into the world of Pitti Bimbo 80 and get inspired to buy some garments still on sales, maybe even some important” item, because you will be sure not to be out of fashion“!

The general impression that I breathed during this edition of Pitti Bimbo 80 was joy. The winter edition of the childrenswear tradeshow presents primarily a full of color winter. That is how it (finally) should be: kids love color and color is always synonymous with vitality. So forget this winter of grays and dates off the color.

In parallel, the combination of black and white.

A lot of yellow, declined in its variants.

A trend that I really liked are stripes and I loved so many prints (Liberty or not, anyway many flowered).

With regard to yarns and fabrics, for our babies quality of cocooning materials like cashmere and wool merinos makes its way. A very new and interesting trend is the mix of materials: sweatshirt and tulle, stretch jersey and satin, blue stretch denim and corduroy, nylon and viscose.

What are the must-have of the season? Capes, embroidered blousons and hitech sweatshirts. Continues the trend of ecofurs, even better if colored, and tulle and tartan (which is almost one of the classics of the winter).

Vi avevo già dato qualche anticipazione nel mio profilo Instagram e su Twitter con qualche foto scattata al volo, ma oggi voglio raccontarvi tutte le tendenze fashion per i vostri bambini per la prossima stagione autunno/inverno 2015-16.

Il mio consiglio è di rimanere con me in questo breve viaggio nel mondo del Pitti Bimbo 80 e trarre ispirazione per comprare qualche capo in saldo, magari anche qualche capo “importante”, perchè sarete sicuri di non essere “fuori moda”!

 

Fashion Comix ph Vanni Bassetti ph Vanni Bassetti025
Fashion Comix ph Vanni Bassetti

L’impressione generale che ho respirato durante questa edizione del Pitti Bimbo 80 è stata la gioia. L’edizione invernale della fiera del childrenswear presenta anzitutto un inverno pieno di colore. Come è (finalmente) giusto che sia: i bambini amano il colore e da sempre il colore è sinonimo di vitalità. Quindi dimenticate i grigi di questo inverno e date il via al colore.

 

Parallelamente, il binomio bianco-nero

Molto giallo, declinato nelle sue varianti…

 

Un trend che mi è molto piaciuto sono le righe (sdoganiamo il concetto delle righe solo in estate, finalmente!) ed ho adorato tante stampe (liberty o no, comunque molti fiorati):

Riguardo ai filati ed ai tessuti, per i più piccoli si fa strada la qualità dei materiali cocoon come il cachemire, la lana merinos extrafine. Una tendenza molto nuova ed assolutamente interessante è il mix di materiali: felpa e tulle, jersey stretch e raso, blu denim stretch e velluto, nylon e viscosa.

Quali sono i must-have della stagione?

La mantella, i blouson ricamati e le felpe hi-tech. Continua la tendenza delle eco-pelliccie, meglio ancora se colorate, del tulle e del tartan (che è quasi uno dei classici di ogni stagione invernale).

 

Kids fashion

Pitti Bimbo 80

[one_half]

Ci siamo. Da oggi per 3 giorni, Firenze diventa il fulcro del childrenswear nazionale ed internazionale: prende il via il Pitti Bimbo, arrivato alla sua 80esima edizione.

Vi ho parlato spesso di come è strutturata ed organizzata la fiera per eccellenza della moda bambino, ma prima di rivelarvi nei prossimi giorni marchi, tendenze e novità della prossima stagione autunno/inverno 2015-16, cosa ci sarà di nuovo in questa edizione? Intanto, potete seguirmi su Instagram per tutti gli aggiornamenti real time!

[/one_half] [one_half_last]

Here we are. From today for three days, Florence becomes the focus of national and international children’s wear: kicks off the Pitti Bimbo, now at its 80th edition.

I have often spoken about how the fair for excellence in children’s fashion is structured and organized, but first to reveal in the coming days brands, trends and news for the next autumn/winter 2015-16, what will be new in this edition? Follow me on Instagram for all real time news!

[/one_half_last]

bimbo80

Read More

Kids fashionMarchi

Naturino ci aspetta al Pitti Bimbo

[one_half]

Chi mi conosce e mi segue da tempo sa che Naturino ha accompagnato la mia Sissi da sempre: con le Falcotto (la linea dedicata proprio ai primi passi) ai piedi, in un aereoporto, davanti agli sguardi un po’ sorpresi ed un po’ divertiti di tutti i passeggeri, la mia bimba ha imparato a camminare. Quelli che erano passi stentati, sono diventati grazie a Falcotto passi sicuri.

E poi non si è fermata più, ma questa è un’altra storia…[/one_half] [one_half_last]

Anyone who knows me and follows me knows that Naturino has always accompanied my Sissi: with Falcotto (the line dedicated to toddlers) at her feet, at the airport, in front of many passengers a bit surprised and a little amused, my daughter learned to walk. Those who were stunted steps, have become sure steps thanks to Falcotto.

And then she did not stop anymore, but that’s another story

[/one_half_last]

paola e sissi falcotto
Un regalo per voi: io e Sissi al Keukenhof – Aprile 2013 – Ai piedi di Sissi: Falcotto

Read More