pale cloud dress on sissiworld
Kids fashion

CEREMONY OUTFIT FOR TODDLER

Oggi siamo stati alla Prima Comunione di Nicola, il bimbo maggiore della nostra amica V.

Today we were at the First Communion of Nicola, the older son of our friend V.

Anzitutto un augurio a te, caro e dolce Nicola: gentile, vispo, intelligente, simpatico, delicato ed amichevole anche con una bimba piccina come Sissi. Un vero gentleman! Una giornata importante per il nostro amichetto al centro di questo evento importante ed emozionante, tenerissimo quando abbiamo fatto il brindisi in suo onore: nei suoi occhi un misto tra orgoglio e timidezza. Insomma, ho quasi trovato un marito per Sissi!

First of all best wishes to you, dear sweet Nicola: friendly, lively, intelligent, nice, gentle and friendly even with a little girls as Sissi. A true gentleman! An important day for our little friend at the heart of this exciting and important event, very tender when we made a toast in his honor and in his eyes I saw a mixture of pride and shyness. In short, I almost found a husband for Sissi!

Sissi si è divertita tantissimo ed è stata molto bene, grazie anche alla intelligentissima scelta della location per il pranzo della mia cara amica V. (una vera amica, fin dai tempi dell’università): un ristorante fuori città, con verde e giochi per i bimbi, ma anche con un porticato (che è stato una utile valvola di sfogo per i bimbi quando ha piovuto un pochino)… sala tranquilla, menù perfetto, torta buonissima… GRAZIE!

Sissi had so much fun and was very good, thanks to the clever choice of the location for the lunch made by my dear friend V. (a true friend, ever since college): a restaurant out of town, with green and playgroundfor children, but also with a porch (which was useful for the kids when it rained a little) quiet rooms, perfect menu, delicious cake THANK YOU!

pale cloud dress on sissiworld

Read More

Kids fashion

ON THE ROAD OUTFIT AND BOLOGNA THOUGHTS

20140522-211427.jpg

IT.


Partiamo. Tutti insieme. Approfittiamo di un incontro di lavoro per andare a Bologna e prolungare la nostra presenza in questa città un paio di giorni. Ho studiato qui e mi sento sempre a casa, ogni angolo nasconde un ricordo. Sebbene, tornare con occhi sempre più maturi, mi faccia cogliere sfumature su cui da studentessa non mi soffermavo. Oggi addirittura con gli occhi di una mamma, la vedrò ancora diversa, la mia cara Bologna.
In questi anni, ho trovato questa città ogni volta mutata: così come anche io sono cambiata. I bar preferiti non ci sono più, i negozi preferiti hanno lasciato spazio ad altri negozi o ai megastore, la mia stessa Facoltà Universitaria si é trasformata architettonicamente ed ha cambiato sede.
Come dicevano gli antichi, Panta Rei
Devo, anzi voglio, incontrare due persone in questi giorni: P. la mia gemella mancata e G. una nuova simpatica conoscenza.

Read More