BrandsFor KidsKids fashionKids outfits

La polo da bambina: un classico senza tempo. Tante curiosità e un kids outfit firmato Malvi&Co

La polo: un classico senza tempo che salva tutti gli outfit. Nè troppo elegante nè troppo casual, si abbina bene a pantaloni e gonne. Della classica polo alcuni brand internazionali hanno fatto il proprio cavallo da battaglia, ma sapete come è nata la polo?Read More

BrandsFor KidsKids fashion

Come vestire i bambini a Natale: tartan – Back to basics

​Il tartan è sicuramente uno di quei tessuti classici, intramontabili, che mette d’accordo tutti quando si pensa a un kids outfit: dalle mamme alle nonne, passando per zii e papà!

Il tartan per i bambini: il tessuto giusto per Natale

I tartans sono tessuti di lana originari della Scozia e famosi e caratteristici per il loro disegno, sempre quadrettato con colori diversi. Ogni clan delle Highlands scozzesi aveva il proprio particolare disegno e combinazione di colori, con cui si distingueva dagli altri clan.

Il tartan è probabilmente il disegno più conosciuto al mondo. Il tessuto su cui veniva riprodotto, usando anticamente colori vegetali (oggi tinture chimiche), nasce originariamente come tessuto di lana cardata. Poi nel tempo si sono aggiunti anche filati di seta, di cotone e artificiali. Ogni disegno si chiama sett: un taglio di tartan ripete un sett in maniera sequenziale.

​Il tessuto in tartan leggero di lana (cosiddetto 10 once) ha una piacevole, morbida finitura ed è adatto per l’abbigliamento e accessori.
Il tessuto in tartan di lana di media pesantezza (13 once) è quello ideale per il kilt e per i pantaloni pesanti. Esiste anche un tessuto in tartan di lana pesante (16 once). Per evitare l’infeltrimento della lana e per realizzare capi facilmente lavabili in lavatrice, oggi esiste anche un tessuto in tartan di polyviscosa e polylana (mix con polyestere). Il tessuto in tartan di seta è invece ideale per gonne, sciarpe e abbigliamento per occasioni speciale.

Il tartan per i bambini: la selezione per Natale

Ecco una selezione di tartan: basta cliccare sull’immagine per ingrandire e scoprire il brand. Ho escluso i brand low-cost perchè sono davvero convinta del fatto che, essendo un tessuto davvero intramontabile, valga la pena spendere un po’ in più per avere qualcosa di buono.

Il tartan per i bambini: la nostra scelta per Natale

Ieri siamo stati a casa dei nonni per passare insieme l’Immacolata e in questo giorno festivo, che apre quasi le danze per il vero e proprio periodo festivo, Sissi ha scelto un abito tartan nei toni del verde e blu firmato Malvi&Co.

Il cardigan blu a trecce è un classico di Ralph Lauren, le calzamaglie Condor e le ballerine versatili (oltre che low-cost ma ben fatte) Pisamonas.

 

BrandsFor KidsKids fashion

Back to basics: tartan. Nuovi arrivi autunno/inverno e qualche anticipazione

The earliest image of Scottish soldiers wearing tartan, from a woodcut c.1631
The earliest image of Scottish soldiers wearing tartan, from a woodcut c.1631

Tartan o scozzese che dir si voglia… ecco qualche curiosità sul tipico tessuto a quadri ottenuto dall’intreccio di fili colorati, le cui radici affondano nel Medioevo e che dal 1600, sotto forma della celeberrima gonna kilt, diventa il simbolo della Scozia.

Royal Stewart Tartan
Royal Stewart Tartan

#1 Vestiarium Scoticum: esiste una sorta di lista dei tartan, datata 1842, in cui a ogni clan viene attribuito il proprio disegno tartan. Oggi esiste The Scottish Register of Tartans e con un fee di 70£ potete addirittura registrare il vostro tartan!

#2 Le star di Hollywood amano il tartan: da Audrey Hepburn (1950) a Sarah Jessica Parker passando per Brigitte Bardot (1964) e tantissime altre dive che addirittura hanno portato lo scozzese sul red carpet.

#3 I brand del tartan: alcuni brand british celebrano inevitabilmente la loro essenza facendo del tartan il loro portabandiera. E’ il caso di Burberry o di Vivienne Westwood o ancora di Alexander McQueen.

Kids fashion: per la prossima stagione autunno/inverno 2016/17

Per i bambini il tartan è una scelta sempre azzeccata, che soprattutto non conosce molte variazioni stagionali. Questo significa che potete acquistare in saldo in una stagione per la successiva (facendo un rapido calcolo sulle taglie!).

Brand luxury

Per alcuni brand, come Burberry, il tradizionale check è davvero iconico e stagione dopo stagione cambia nei dettagli (le profilature scozzesi si spostano da collo a maniche, da polsini a tasche…) e si colora con nuove tonalità

BURBERRY Navy Blue Check Sleeveless Dress €161.25 (Childrensalon)

Anche Dolce e Gabbana pensa al back to school in tartan:

 

DOLCE & GABBANA Girls Grey & Red Check Cotton T-Shirt €122.55 (Childrensalon)

 

DOLCE & GABBANA Boys Red & Grey Tartan Down Padded Jacket €445.05 (Childrensalon)

Per Polo Ralph Lauren, la camicia tartan è un classico:

POLO RALPH LAUREN Boys Red & Blue Check Cotton Shirt €70.95 (Childrensalon)

E arriviamo (ormai lo sapete) ad uno dei miei brand preferiti – per me e per Sissi: Stella McCartney Kids, che propone per la nuova stagione non un vero e proprio tartan, ma un mix di check che trovo assolutamente cool e non potevo non includere!

STELLA MCCARTNEY KIDS Blue Check Woll Knitted 'Autumn' Dress €178.02
STELLA MCCARTNEY KIDS Blue Check Woll Knitted ‘Autumn’ Dress €178.02 (Childrensalon)

L’autunno inverno 16/17 vede Gucci creare tantissimi capi in tartan, nei colori propri del brand:

GUCCI Boys Red & Green Tartan Check Wool Shorts Suit €761.10 (Childrensalon)

 

GUCCI Red Tartan Check Dress with Blue Denim Bib €567.60 (Childrensalon)

Sonya Rikiel, nota più per le righe che per il tartan. regala alle nostre bimbe una gonna in tartan deliziosa:

SONIA RYKIEL PARIS Green Tartan Viscose Skirt with Shoulder Straps €148.35 (Childrensalon)
Brand accessibili

Tra i brand accessibili non posso non includere Malvi&Co: per il brand italiano il tartan in autunno/inverno è praticamente un classico sempre arricchito dal punto smock sugli abiti. Per questa stagione le novità (anche per la linea baby Isi Baby) includono gli abiti con il tessuto sbieco (a 45° rispetto alla direzione dei fili di trama e ordito) o il mix di sbieco e diritto.

Se tutto-tartan vi sembra troppo, ma non volete rinunciare a qualche dettaglio Malvi&Co soddisfa questo desiderio con capi monocromatici arricchiti da qualche tocco di tartan:

i16e-3ve-i5060

i16e-2ve-i2060

Da Smallable, store di riferimento per lo shop online ho invece trovato una bella selezione di capi di brand accessibili in saldo:

smallable tartan

 

Brand low-cost

Mango Kids tra i nuovi arrivi inserisce un abito davvero easy: facile da abbinare e comodo da portare

M9123F033-O11@10

Patachou crea un effetto completo sull’abito che richiama lo stile Burberry:

PATACHOU Navy Blue Dress with Red Check Skirt €54.18 (Childrensalon)

Mayoral Chic impreziosisce il classico abito tartan con una pettorina dal tessuto sbiecoe dal profilo a piegoline:

MAYORAL CHIC Baby Girls Blue Viscose Tartan Dress €33.54 (Childrensalon)

 

Kids fashion

TARTAN AND GREY OUTFIT: lo scozzese per i bambini

DO YOU SPEAK ENGLISH? Click HERE for English text!

Happy Epiphany to everybody!

And while we’ll be intent on enjoying the sweets left in socks by the old happy lady (la Befana, in the Italian tradition), I want to show you a festive outfit, but not too much festive, also suitable for school or for a walk with mom and dad! We passed this holiday season mostly at home, since we spent 99% of the holiday being sick!

I can not decide the center piece of this look: on the one hand there are tartan pants (must-season) with red background and atrue trousers” cut, with zip pocket, but with all the comfort of a leggings; on the other side there is the gray shirt in silk and cotton, with the neck in crepe de chine in lighter gray and gold buttons on the neck and cuffs. I would say that the two items complement each other, style and color are combined in an excellent manner, and also for cost: the pants, from Zara Kids, amortize the cost of the shirt, from Pale Cloud.

A note on Zara Kids’ sales: I hate Zara Kids’ sales. Perhaps it is a reminiscence of when I lived in Spain and people were lined up in front of Zara on the first day of the sales and, after just 10 minutes, it was impossible to get close to a stand and understanding which items you were taking because it looked like after an urugano but then I had no children. Now I do not like the sales in Zara Kids, apart from the clutter and confusion, for the run out almost immediately of sizes and for the discounts, which often is not even 50%. Also I can not find a large savings in pay pants from € 14.95 to € 9.99: those 5 discount are not worth dealing overflowing parking lots, eternal queues at the checkout, chaos and confusion. Rather I buy online. Or, as I did this year, I buy only what I really like before Christmas

That said, I must say that the pants and leggings from Zara Kids, in size 3-4 years, fits very well my little girl: they are sufficiently adherent, fit well on the leg, have the right waist (not too low unbearable for a child neither too high unwatchable for mom), wash well and above withstand repeated washings. They are items that I buy from Zara Kids really happy (paying maybe a little attention to the composition and preferring those in 100% cotton).

We complete this tartan and gray look with a cotton cardigan by Stella McCartney Kids, with the placket highlighted in electric blue, socks from Calzedonia Kids and Ugg boots in black.

What do you think?

Buona Epifania a tutti!

E mentre saremo intenti a gustare i dolcetti lasciati nelle calze dall’allegra vecchietta, voglio mostrarvi un outfit festivo, ma non troppo, adatto anche alla scuola o ad una passeggiata con mamma e papà! Per noi questi giorni di festa sono stati piuttosto casalinghi, dato che abbiamo passato il 99% delle vacanze… ammalati!

DSCF5687

Read More