The Animals Observatory Autunno Inverno 2019/20

Be a good animal, true to your instincts.

Uno stile dal tocco retro, materiali di alta qualità, un design che piace tantissimo ai bambini perchè comodo e giocoso.

Piace anche a noi genitori perchè The Animals Observatory riesce sempre a portarci alla nostra infanzia: molti i richiami agli anni ’70 e ’80, torniamo un po’ bambini anche noi, immaginando quelle foto in formato Polaroid dei nostri album da bambini.

Con non poche polemiche (ma con tanto di scuse agli acquirenti coreani, senza volere disturbati da un disegno che ricordava le stragi compiute dall’esercito giapponese), oggi al lancio la collezione autunno inverno 2019/20 di The Animals Observatory.

Per The Animals Observatory AW19/20, la designer Laia Aguilar si ispira alle vecchie collezioni Balenciaga, allo streetwear italiano e alle icone di stile come Jane Birkin e Steve McQueen. La collezione è quindi un must per i veri amanti della moda per bambini!

La palette della collezione è dominata da colori chiari, dove non mancano tocchi di colore come il rosso, il verde bosco, il giallo. Una palette che si distingue dalla massa, apprezzatissima.

Una controtendenza rispetto a tantissimi brand che continuano a puntare anche per l’autunno inverno 2019/20 su colori ocra, caramello, marroncino, colori che a nostro parere sono diventati troppo visti e replicati, quasi a dare l’impressione che non ci si cambi di abito nè di brand nè si facciano nuovi acquisti di stagione. Soprattutto quando il mondo dei bambini è un mondo pieno di colore (e non di foglie secche!).

Gonne midi ampie, abiti maxi, jeans over e tanta maglieria, senza dimenticare gli accessori, dettagli che rifiniscono i look più ricercati.

Puoi acquistare i capi della nuova collezione The Animals Observatory Autunno Inverno 2019/20 sul sito ufficiale theanimalsobservatory.com o nei migliori eshop e boutiques.

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

Moda bambini SS21: parola d’ordine lino

Lunii il raccontastorie: un nuovo compagno per i viaggi in auto dei bambini

Capelli bambina: acconciature con fiocchi

Saldi abbigliamento bambini luxury: da Moschino Kids a Monnalisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *