Tutte le novità Stikets per il rientro a scuola: arrivano anche gli zaini personalizzabili

Uno studio Deloitte ha rilevato che quest’anno più della metà dei consumatori ha già cominciato ad acquistare articoli per il back to school a luglio (il 59%, cioè il 14% in più rispetto al 2020): se la pandemia sembra allontanarsi dalle preoccupazioni, lo scenario geopolitico e l’aumento dei prezzi degli ultimi mesi fanno temere il sold out per molti articoli.

La soluzione? Organizzarsi!

Anche Stikets, marchio che tutti conosciamo e che utilizziamo da anni per l’etichettatura del materiale scolastico, ha già lanciato tutte le novità per il ritorno sui banchi.

La novità Stikets tra gli zaini personalizzabili, che esistono anche per la scuola dell’infanzia, è lo zaino triplo ergonomico Benetton: piacerà anche alle ragazzine delle ultime classi di primaria e – perché no?! – anche alle tween delle medie!

Lo zaino Benetton non è solo bello ed ergonomico grazie a schienale e spallacci imbottiti, ma anche resistente: dove si consumano normalmente gli zaini scolastici? Sempre negli angoli!

Lo zaino Benetton di Stikets ha angoli in gomma antisfregamento brevettati su entrambi i lati per aumentarne la durata. È adattabile anche alla modalità trolley e ha due etichette personalizzate Stikets da applicare nelle zip!

FOTO ZAINO CON ETICHETTE APPLICATE

Perché etichettare il materiale scolastico

Quando pensiamo al materiale scolastico, dopo la scelta di cosa acquistare si pensa subito all’etichettatura: etichettare ogni articolo relativo ai bambini e alla scuola, alle uniformi/grembiuli e al materiale scolastico è essenziale.

Inoltre sarà più facile per tuo figlio identificare i propri oggetti. Assicurarsi che tutto sia etichettato eviterà agli altri di prendere ciò che non è loro e, se si perde, averlo etichettato con il nome aiuterà a restituirlo.

Non solo: anche ragionando in termini igienici (la pandemia ci ha insegnato a non passare troppo le cose di mano in mano, giusto?) l’etichettatura risulta una ottima soluzione.

Come etichettare materiale scolastico e oggetti personali

Esistono molti modi diversi per etichettare gli articoli pronti per il primo giorno di scuola. Ho acquistato etichette personalizzate online da quando Sissi era alla scuola dell’infanzia: all’inizio mi sembrava più un fattore estetico, ma con il tempo ne ho apprezzato l’utilità pratica! Non ha mai subito furti, ha sempre portato a casa le proprie cose e non ha mai perso indumenti…

Abbiamo scelto il pack base di etichette personalizzate Stikets, che contiene 142 etichette:  48 etichette termoadesive piccole per vestiti, 84 etichette adesive (36 mini, 24 per matite, 20 medie, 4 grandi), 8 etichette per scarpe (4×2) e 2 targhette identificative per bagagli/borse.

La qualità è ottima, i colori sono sgargianti, lucidi e l’adesivo è davvero resistente. Si possono personalizzare facilmente e completamente: scegli assieme al tuo bambino colori, font, disegnini o addirittura divertiti a creare un ritratto come abbiamo fatto noi!

Uniformi scolastiche e grembiuli – Le divise scolastiche in generale sono costose e sono in cima alla lista di cose da etichettare perché non posso sempre essere sostituite rapidamente quando si dimenticano. Le etichette termoadesive Stikets resistono a lavaggi e si applicano facilmente con il ferro da stiro caldo.

Scarpe – Quando si lasciano le scarpe da ginnastica a scuola… la confusione è facile! Non mettevo etichette all’interno delle scarpe per bambini, perché temevo che venissero via, ma le etichette per scarpe di Stikets sono semplicemente perfette.

Penne, colori e matite – Tutte le penne, colori e matite per bambini hanno lo stesso aspetto. La confusione è facilissima! In questo caso le etichette adesive Stikets mini sono perfette per matite e colori, mentre quelle ovali sono l’ideale per penne ed evidenziatori.

Eserciziari/quadernoni/libri di testo – In teoria sarebbero facilmente riconoscibili… ma… dalla mia ormai lunga esperienza sono quelli che si confondono di più! I libri sono ovviamente tutti uguali e le copertine colorate per materia stabilite dall’istituto scolastico rendono tutto molto confondibile. Utilizziamo un’etichetta su libri di testo e quadernoni: sono perfette quelle adesive medie o le tonde grandi.

Materiale scolastico vario come colla, righelli, compassi, ecc. – Sono oggetti di uso comune e forse quelli che più facilmente passano di mano in mano… anche pr questi vale la pena di usare le etichette personalizzate!

Portapranzo e bottiglia per acqua – Al di là della proprietà, in questo caso è importante etichettare questi oggetti per igiene! Se poi vengono portati anche a mensa, il rischio di perdita è maggiore, quindi un’etichetta grande toglierà ogni pensiero.

Se vuoi acquistare anche tu delle etichette personalizzate puoi usare il nostro codice sconto SISSIW10 per avere il 10% fino a fine settembre.

Paola Agostini (sissi_mum)

Founder, director and editor in chief at SissiWorld

Photographer

https://www.sissiworld.net/aboutme/

You May Also Like

Welcome to Pitti Island! Pitti Bimbo 95

Visitare Ercolano con i bambini

Marchi sostenibili per bambini: Marie Puce

Occhiali da sole per bambini? Sì, ma con stile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.