LifestyleTravel

Vacanza d’inverno al caldo: alla scoperta dell’Egitto

L’Egitto? Una meta straordinaria per chi vorrebbe regalarsi una vacanza al caldo, in inverno! Non potrebbe essere altrimenti: la geografia è stata infatti particolarmente clemente con questo paese, al punto che rappresenta una meta obbligatoria per chi fugge dal freddo disperatamente. L’Egitto, però, non è semplicemente una destinazione calda, ma anche una meta in grado di interessarvi da diversi punti di vista: qui la natura offre degli scorci a dir poco pazzeschi, tanto che il Mar Rosso ospita alcuni dei luoghi più intensi da vivere con una sana escursione! Senza contare quei luoghi mistici considerati come autentiche mecche da credenti e non: il Monte Sinai, per esempio, ma anche il Monastero di Feiran. Vacanza d’inverno al caldo? Scoprendo l’Egitto, potrete godervene un’eccezionale!

Alessandria vista dal satellite

Alla scoperta dell’Egitto: Alessandria e il Cairo

Per vivere una meravigliosa vacanza egiziana, impossibile non visitare due luoghi storici e affascinanti come Alessandria e il Cairo: la prima è un’antichissima città, dove la costa e il cibo rappresentano due elementi davvero attrattivi per i turisti di tutto il mondo. Il Cairo, invece, richiede davvero poche presentazioni: è la base di partenza perfetta, per chiunque non veda l’ora di scoprire le maestose Piramidi! Poi questa è anche una città che offre tantissime soluzioni per l’alloggio. La nota catena Barcelò ad esempio propone un moderno hotel al Cairo con piscina riscaldata e vista panoramica sulle piramidi di Cheope. Non è comunque l’unico: ci sono tante catene che hanno alberghi di lusso, ma anche altre che offrono strutture economiche, per tutte le tasche! Cosa vedere in questi due luoghi? Ad Alessandria meritano una visita le catacombe di Kom el Shokafa, insieme alla celeberrima Biblioteca di Alessandria: una delle più antiche al mondo. Al Cairo, invece, la Necropoli di Giza è una meta straordinaria, seguita dal Museo Egizio e dall’imponente Torre del Cairo!

By Celio Maielo (Fotografia tirada por mim) [GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html) or CC-BY-SA-3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/)], via Wikimedia Commons

Mar Rosso: le perle da visitare in Egitto

Il Cairo e Alessandria sono due mete obbligatorie, ma non sono certo le uniche: non è infatti possibile resistere al fascino di Sharm El Sheikh, con il suo Monastero di Santa Caterina e il Monte Sinai! Qui, poi, potrete godervi alcune delle spiagge più belle al mondo: accessibili anche in inverno, visto il clima davvero gentile di questi luoghi. Per gli amanti delle distese dorate (ma senza l’acqua) ecco Marsa Alam: il suo deserto è qualcosa di incredibile, da vivere e da percorrere in groppa ad un cammello, magari! Altri luoghi come Marsa Mubarak, invece, permettono di scoprire specie come il Dugongo: un animale che rischia l’estinzione, bellissimo e unico nel suo genere. Cos’altro fare nel Mar Rosso? Le escursioni sono tutto, come ad esempio quella presso la riserva naturale di Ras Mohammed e il famoso Canyon Colorato: qui le pareti brillano davvero, per merito dell’ossido del ferro e della manganese! Poi c’è il Tempio di File ad Assuan: ideale per chiudere l’incanto di una visita invernale in Egitto!

Андрей Бобровский [CC BY 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/3.0)], via Wikimedia Commons
Summary
Vacanza d’inverno al caldo: alla scoperta dell’Egitto
Article Name
Vacanza d’inverno al caldo: alla scoperta dell’Egitto
Description
Vacanza d’inverno al caldo: alla scoperta dell’Egitto
Author
Publisher Name
SissiWorld
Publisher Logo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *