Vuoi il mio numero? Avete già pensato al vostro 5×1000?

La sclerosi multipla cambia la vita. Insieme possiamo cambiare la vita delle persone affette da sclerosi multipla.

E’ quasi ora di pensare alle dichiarazioni dei redditi… sapete che possiamo scegliere a chi destinare il 5×1000, vero?

Vuoi il mio numero? è la campagna a supporto per le donazioni del 5×1000 di FISM, la Fondazione di AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Una campagna che nasce nel 2012 e che per i primi anni ha avuto diversi testimonial illustri tra cui Gianluca Zambrotta, Gaia Tortora, Enrica Bonaccorti, Isabella Ferrari e molti altri.

Perchè sostenere FISM con il nostro 5×1000?

Perchè senza ricerca non c’è futuro di speranza per le persone affette da sclerosi multipla. AISM attraverso la sua Fondazione FISM finanzia oltre il 70% della ricerca sulla malattia in Italia e per questo il sostegno di tutti è necessario. Senza il nostro aiuto, moltissimi studi di fondamentale importanza non potranno essere finanziati e trasformarsi così in terapie, farmaci e strumenti per cambiare la vita di migliaia di persone.

Quest’anno AISM promuove la donazione del 5×1000 con una serie di attività sul territorio e online, come la nostra foto sui social con la cornice con il codice fiscale da inserire nel modulo 730 o nel modello unico.

A proposito, come si fa a donare? Basta firmare nel riquadro “FINANZIAMENTO DELLA RICERCA SCIENTIFICA E DELLE UNIVERSITÀ” e inserire il codice fiscale 95051730109. Facile, no?

Online sarà possibile, attraverso una Facebook app dedicata, diventare testimonial digitali di FISM condividendo la propria immagine di profilo incorniciata in un riquadro con la scritta “Vuoi il mio numero” e il numero del CF di FISM all’interno dei propri canali social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *